Democrazia, partecipazione politica, società civile sulle due sponde del Mediterraneo: da lunedì 12 febbraio un nuovo ciclo di incontri organizzati dal GramsciLab
05 February 2018
Una nuova iniziativa per conoscere sempre meglio il pensiero di Antonio Gramsci

di Valeria Aresu

Cagliari, 5 febbraio 2018 - “A lezione da Gramsci. Democrazia, partecipazione politica, società civile sulle due sponde del Mediterraneo”: è il titolo del ciclo di convegni organizzati dal GramsciLab, progetto ideato dall’Università di Cagliari per divulgare su tutto il territorio il contributo degli studi internazionali gramsciani, nei giorni 12, 14 e 15 febbraio. Si tratta di una nuova occasione per approfondire i temi legati all’elaborazione critica del pensatore di Ales.

Più nello specifico, Nicola Melis, Nicola Gabriele, Patrizia Manduchi e Filippo Petrucci interverranno lunedì 12 febbraio dalle 10 in Aula Baffi (via Sant’Ignazio n. 74) su “Sardegna e Tunisia: una storia mediterranea”. Introdurrà i lavori Stefano Usai, Presidente della Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche.

Le attività di mercoledì 14 febbraio  si svolgeranno nei locali della MEM Biblioteca del Mediterraneo, a partire dalle 16:30. Ad illustrare il tema “Una nuova questione meridionale? Mediterraneo e migrazioni”, saranno Virginia Mura, assessora al lavoro della Regione Sardegna, Giannicola Saba, responsabile del settore emigrazione/immigrazione, Anna Puddu, consigliera del Comune di Cagliari, Naoufel Soussi, Presidente della Cooperativa Sociale Aman, Mohanned Hammami, mediatore interculturale presso la Questura di Cagliari,  introdotti da Paolo Frau, assessore alla cultura del Comune di Cagliari e dal direttore dell’Istituto Gramsci della Sardegna.

Ad introdurre i lavori di giovedì 15 febbraio, che si terranno ancora in Aula Baffi a partire dalle ore 16, sarà Giovanna Medde, direttrice del Servizio rapporti internazionali e con l’Unione Europea della Presidenza della Regione. A partecipare alla discussione dal tema “Gli studi gramsciani nel mondo arabo: il caso della Tunisia”  saranno Tahar Labib, Baccar Gherib, Gennaro Gervasio,  Patrizia Manduchi e Alessandra Marchi rispettivamente con interventi dal titolo: Un Gramsci arabe à la carte; Tunisia: Rivoluzione e transizione come crisi di egemonia; Le rivoluzioni arabe. Una prospettiva subalterna; Gli studi gramsciani sul mondo arabo: l’esperienza del GramsciLab. Infine interverranno due studenti partecipanti al progetto, Mohamed Slim Ben Youssef e Mattia Dessì.

Attachments

Last news

28 November 2022

Viaggio di studio negli USA, tra New York, Filadelfia, Atantic City e Washington

Studentesse e studenti della laurea magistrale in Ingegneria civile dell'Università di Cagliari per nove giorni a contatto con la realtà dei grandi cantieri americani di infrastrutture stradali, in contesti urbani e logistici molto diversi da quello locale. Da questa esperienza didattica scaturiranno lavori di tesi e tirocini formativi negli Stati Uniti. La soddisfazione del gruppo di allievi/e del professor Mauro Coni nel report inviato dai giovani universitari alla nostra redazione

25 November 2022

25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

Si rinnova l’appuntamento con la ricorrenza istituita dall’assemblea delle Nazioni Unite il 17 dicembre 1999. Numerose le iniziative che coinvolgono la nostra università. Ester Cois, delegata del Rettore per l’Uguaglianza di genere e presidente del Comitato unico di garanzia di UniCa, spiega: “Tenere viva l’attenzione di tutta la comunità d’ateneo - personale docente e ricercatore, personale tecnico amministrativo e bibliotecario, corpo studentesco - sul tema della diffusione di una cultura improntata sui principi dell’equità, dell’intersezionalità, dell’inclusione, della valorizzazione delle differenze”.

25 November 2022

CAREER DAY 2023

Il 12 e il 13 gennaio 2023 sono in calendario le due giornate organizzate dall’Università di Cagliari con l’Assessorato regionale del Lavoro e con l’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro (Aspal) per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Da una parte laureati/e, studenti e studentesse di UniCa e dall’altra le imprese del territorio impegnate nella ricerca di giovani preparati per garantire un apporto innovativo alle esigenze aziendali presenti e future

25 November 2022

L’Università di Cagliari verso l’award ''HR Excellence in Research''

Lunedì 5 dicembre 2022 nell’aula magna del rettorato il seminario istituzionale per presentare la strategia dell’ateneo e il lavoro della Struttura interna e della Cabina di regia che soprintendono a tutte le fasi di attuazione della Human Resources Strategy for Researchers (HRS4R) per ottenere il riconoscimento ufficiale dalla Commissione Europea. Ospiti e relatori dell'evento il professore emerito Fulvio Esposito (Università di Camerino) e la dottoressa Chiara Biglia (Politecnico di Torino)

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie