UniCa UniCa News News "La specialità sarda alla prova della crisi economica globale"

"La specialità sarda alla prova della crisi economica globale"

Il 12 dicembre, alle 15 a Palazzo Madama, Gianmario Demuro, Giovanni Coinu e Francesco Mola - autori del volume che analizza le preferenze dei sardi sulle politiche pubbliche d’attuazione della specialità della nostra regione - partecipano alla conferenza stampa di presentazione. RASSEGNA STAMPA
10 December 2017
LA SPECIALITÀ SARDA, alla prova della crisi economica globale

di Rossana Orrù

Cagliari, 06 dicembre 2017 – Il 12 dicembre alle 15, nella Sala Caduti di Nassirya di Palazzo Madama a Roma, sede del Senato della Repubblica, Gianmario Demuro, docente di Diritto costituzionale, Giovanni Coinu, ricercatore di Diritto costituzionale e Francesco Mola docente di Statistica e Analisi di mercato e Prorettore Vicario dell’Università di Cagliari, parteciperanno alla conferenza stampa di presentazione del libro “LA SPECIALITÀ SARDA alla prova della crisi economica globale” da loro curato.

Introdurranno i lavori Gianclaudio Bressa, sottosegretario con delega agli affari regionali e le autonomie e Francesco Palermo, direttore dell’Istituto di studi federali comparati di Eurac Research dell’Università di Verona. Interverrà Antonio Fadda, socio dello spin-off SmartLab dell’Università di Cagliari. Concludono l’incontro Antonello Cabras, presidente della Fondazione di Sardegna e Gianmario Demuro.

Il libro raccoglie e analizza le preferenze dei sardi sulle politiche pubbliche d’attuazione della specialità e, servendosi dall’elaborazione e analisi statistica dei dati, affida ad autori di diversa provenienza scientifica e geografica una lettura critica.

I temi trattati spaziano dalla partecipazione democratica alla difesa della lingua; dalla sostenibilità delle politiche di sviluppo all’espansione delle politiche pubbliche in realtà territoriali a economia debole di fronte alla crisi globale. Dal lavoro emerge che le politiche definiscono, in concreto, l’identità delle istituzioni pubbliche e tracciano i confini reali dell’autonomia regionale. Nell’analisi delle politiche pubbliche emerge, anche, che la specialità autonomistica ha un’identità plurima che potrebbe diventare un paradigma replicabile per l’interpretazione, in concreto, di altre autonomie regionali.

Francesco Mola, Gianmario Demuro e Giovanni Coinu
Francesco Mola, Gianmario Demuro e Giovanni Coinu

RASSEGNA STAMPA

L’UNIONE SARDA dell’11 dicembre 2017
Cronaca Regionale (Pagina 5 - Edizione CA)
Presentata al Senato
Una ricerca sulla specialità della Sardegna

“La specialità sarda alla prova della crisi economica globale” è il titolo del libro che sarà presentato domani alle 15 nella Sala Caduti di Nassirya di Palazzo Madama a Roma, sede del Senato. Saranno presenti gli autori: Gianmario Demuro, docente di Diritto costituzionale, Giovanni Coinu, ricercatore di Diritto costituzionale e Francesco Mola, docente di Statistica e Analisi di mercato e prorettore vicario dell'Università di Cagliari.
I lavori saranno introdotti da Gianclaudio Bressa, sottosegretario con delega agli Affari regionali e le autonomie e Francesco Palermo, direttore dell'Istituto di studi federali comparati di Eurac Research dell'Università di Verona. Interverrà Antonio Fadda, socio dello spin-off SmartLab dell'Università di Cagliari. Conclusioni a cura di Antonello Cabras, presidente della Fondazione di Sardegna, e Gianmario Demuro.
Il libro raccoglie e analizza le preferenze dei sardi sulle politiche pubbliche d'attuazione della specialità e, servendosi dall'elaborazione e analisi statistica dei dati, affida ad autori di diversa provenienza scientifica e geografica una lettura critica.
I temi trattati spaziano dalla partecipazione democratica alla difesa della lingua, dalla sostenibilità delle politiche di sviluppo all'espansione delle politiche pubbliche in realtà territoriali a economia debole di fronte alla crisi globale.

L’UNIONE SARDA dell’11 dicembre 2017
L’UNIONE SARDA dell’11 dicembre 2017

TTECNOLOGICO.COM
Specialità e autonomia della Sardegna, martedì al senato presentazione di una ricerca sulle preferenze dei Sardi
Lunedì 11 dicembre 2017

Sarà presentato alla presenza degli autori martedì 12 dicembre alle 15, nella Sala Caduti di Nassirya di Palazzo Madama a Roma, sede del Senato della Repubblica, il volume “La specialità sarda alla prova della crisi economica globale” scritto da Gianmario Demuro, docente di Diritto costituzionale, Giovanni Coinu, ricercatore di Diritto costituzionale e Francesco Mola, docente di Statistica e Analisi di mercato e Prorettore Vicario dell’Università di Cagliari.
I lavori saranno introdotti da Gianclaudio Bressa, sottosegretario con delega agli affari regionali e le autonomie e Francesco Palermo, direttore dell’Istituto di studi federali comparati di Eurac Research dell’Università di Verona. Interverrà poi Antonio Fadda, socio dello spin-off “SmartLab” dell’Università di Cagliari. Concluderanno l’incontro Antonello Cabras, presidente della Fondazione di Sardegna, e Gianmario Demuro.
Il libro raccoglie e analizza le preferenze dei sardi sulle politiche pubbliche d’attuazione della specialità e, servendosi dall’elaborazione e analisi statistica dei dati, affida ad autori di diversa provenienza scientifica e geografica una lettura critica.
I temi trattati spaziano dalla partecipazione democratica alla difesa della lingua, dalla sostenibilità delle politiche di sviluppo all’espansione delle politiche pubbliche in realtà territoriali a economia debole di fronte alla crisi globale.
Dal lavoro emerge che le politiche definiscono, in concreto, l’identità delle istituzioni pubbliche e tracciano i confini reali dell’autonomia regionale. Nell’analisi delle politiche pubbliche emerge anche che la specialità autonomistica ha un’identità plurima che potrebbe diventare un paradigma replicabile per l’interpretazione, in concreto, di altre autonomie regionali.

TTECNOLOGICO.COM
TTECNOLOGICO.COM

Attachments

Last news

23 January 2019

A Cagliari la Società di Filosofia del Linguaggio

Dalla strategia social mediale di Matteo Salvini all’incidenza delle emozioni nella comunicazione della Chiesa cattolica, dal dialogo cinematografico alla lingua dei segni: questi alcuni dei temi che saranno toccati durante i lavori del Congresso, a Sa Duchessa dal 23 al 25 gennaio. Alla Facoltà di Studi umanistici una settantina di relatori di livello internazionale

23 January 2019

Linguaggio ed emozioni, per capire la società

In corso a Sa Duchessa i lavori del XXV Congresso della Società di Filosofia del Linguaggio. Il segretario Franciscu Sedda, docente di Semiotica di UniCa, presenta alcuni tra i numerosi argomenti in discussione fino a venerdì 25 nelle aule del Polo di Studi umanistici. RESOCONTO dell'avvio dei lavori, immagini, video, RASSEGNA STAMPA. I lavori trasmessi in streaming

22 January 2019

Military Landscapes riscopre Forte Aurelia

Al via da domani una nuova iniziativa nell'ambito della rete di attività legate alla valorizzazione del patrimonio difensivo e militare, coordinate dall'Università degli Studi di Cagliari, Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura. Il progetto coinvolge Politecnico di Torino e Sapienza Università di Roma: gli studenti e i docenti provenienti dai tre atenei collaboreranno all’elaborazione di un progetto esplorativo comune sullo scenario futuro per l'importante monumento della Capitale

21 January 2019

GIORNATA DELLA MEMORIA 2019. Le memorie dei perseguitati

Lunedì 28 gennaio la celebrazione all'Università di Cagliari per il diciassettesimo anno consecutivo. Le iniziative, coordinate dal professor Claudio Natoli, sono rivolte come sempre non solo al mondo accademico ma anche all’intera cittadinanza e al mondo delle scuole. Spunti di riflessione e di conoscenza storica saranno offerti da Anna Foa (La Sapienza), da Micaela Procaccia (Archivi di Stato) e dalla videotestimonianza di Settima Spizzichino

Questionnaire and social

Share on: