Prosegue l'intesa dell’Università di Cagliari - grazie al prof. Mauro Giovanni Carta - con l’Organizzazione Mondiale della Sanità per l’implementazione del WHO QualityRights project. NUOVO VIDEO ufficiale sull'iniziativa dell'OMS
05 November 2017
Human Rights

di Rossana Orrù

Cagliari, 3 novembre 2017 – Si rafforza la collaborazione tra l’Università di Cagliari e l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) all’interno del progetto Quality Rights nell’area mediterranea nel quinquennio 2015-2020 (WHO-UNICA agreement 2015), che coinvolge per conto dell’Ateneo il professor Mauro Giovanni Carta, docente di Psichiatria.

Nei giorni scorsi infatti l’OMS ha postato il video ufficiale della prima applicazione su larga scala del progetto nello stato di Gujarat in India. Nel filmato interviene anche il docente di UniCa.

Mauro Giovanni Carta, docente di Psichiatria
Mauro Giovanni Carta, docente di Psichiatria
Video ufficiale della prima applicazione su larga scala del progetto nello stato di Gujarat in India.

Il WHO QualityRights project” (QR) nasce dalla necessità riconosciuta dall’OMS di un nuovo approccio che permetta alle persone con problemi di disabilità psicosociale di avere un ruolo attivo nelle decisioni riguardanti i loro trattamenti e le scelte cruciali di vita. Per raggiungere questo ambizioso obiettivo è stato creato anche un consorzio costituito da associazioni di utenti e famiglie, ONLUS, ed altri attori sociali della Sardegna fra cui il Comune di Cagliari.

La collaborazione attiva all’iniziativa ha portato l’Università di Cagliari a organizzare, nell’agosto 2016, in collaborazione con la stessa Organizzazione Mondiale della Sanità e dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Diritti Umani la prima Summer School su Salute Mentale e Diritti Umani, evento che ha visto la diretta partecipazione di attori sociali di numerose nazioni.

La cooperazione si concretizza, inoltre, nella costruzione del sito per l’e-learning sul QR che garantirà a circa 20 studenti cagliaritani di intraprendere il percorso di apprendimento gratuitamente e nel contributo degli specialisti dell’Ateneo allo sviluppo degli strumenti che permettono la messa in atto del progetto: il ToolKit, la cui authorship è riconosciuta all’Università di Cagliari, è uno strumento per misurare il livello del rispetto dei diritti umani in un determinato servizio di cure, per sostenere il personale e gli utenti a intraprendere piani di miglioramento e per misurare l’esito degli interventi.

Attualmente l’Università di Cagliari è anche capofila di un progetto per l’applicazione del programma QualityRights in Tunisia che prevede un training all’uso del ToolKit e un intervento di miglioramento negli ospedali di Razi di Tunisi e La Marsa.
Il progetto QualityRights sarà lanciato ufficialmente l’8 dicembre 2107 a Ginevra in  concomitanza con la giornata mondiale della disabilità e nel 2018 l’Università di Cagliari dovrebbe ospitare la seconda Summer School on Mental Health and Human Rights.

WHO Quality Rights
WHO Quality Rights

Links

Last news

15 October 2021

Un ponte per il futuro di UniCa

Storia e attualità nelle celebrazioni della Facoltà di Biologia e Farmacia per i 400 anni dell’Ateneo cagliaritano. L’indicazione del Rettore Francesco Mola: “Auguri a tutti, stiamo attraversando una fase difficile della pandemia, ma ho la sensazione che ne stiamo uscendo grazie alla pazienza di tutti, docenti e studenti. La passione per l’insegnamento e per l’apprendimento ci faccia tornare tutti in presenza”. Prossimo appuntamento martedì 19 ottobre per le visite guidate alle collezioni ospitate nel polo di Ponte Vittorio. GUARDA IL VIDEO DELLA GIORNATA

15 October 2021

Green Deal, dalla transizione ecologica al progetto e al governo del territorio

Oggi pomeriggio focus su temi di forte attualità per la terza conferenza sulla ricerca del Dipartimento di ingegneria civile, ambientale e architettura. Apertura dei lavori affidata al rettore Francesco Mola. Partecipano anche Luciano Colombo, Daniele Cocco, Giorgio Massacci, Ester Cois, Antonello Sanna, Giorgio Querzoli e Arnaldo Cecchini

15 October 2021

Un futuro green per le strade dell’Isola

Giovedì 21 ottobre dalle 9, nell'aula magna della Facoltà di Ingegneria e Architettura in via Marengo a Cagliari, esperti a confronto sulle tematiche della progettazione sostenibile e dello sviluppo della infrastrutture in Sardegna nel convegno "Sardinia Green Roads", promosso da un team di docenti dell’Università degli Studi di Cagliari, dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Cagliari e dall’Ordine dei Geologi della Sardegna, con il patrocinio di ASIT (Associazione Scientifica Infrastrutture Trasporto). L'evento fa parte del calendario della Terza Conferenza della Ricerca del DICAAR “Verso i territori del Green Deal. Transizione ecologica, progetto e governo del territorio". Ai partecipanti ingegneri e geologi saranno riconosciuti i CFP

14 October 2021

La Sardegna nello spazio, un importante passo avanti

Depositato un nuovo brevetto per l’esplorazione umana nello spazio: la collaborazione tra UniCa, l'Università di Sassari, CRS4, Distretto Aerospaziale della Sardegna e TOLO Green centra un risultato di assoluta importanza per l’avanzamento della ricerca in astrobiologia. Il commento del Rettore Francesco Mola: "Nata al Centro interdipartimentale ingegneria e scienze ambientali (CINSA) del nostro ateneo, l’iniziativa si intreccia a doppio filo con alcuni filoni della ricerca scientifica più innovativa, portata avanti da tempo da diversi team di nostri ricercatori. Autorevolezza scientifica e gioco di squadra, ancora una volta, sono le chiavi del successo". RASSEGNA STAMPA

Questionnaire and social

Share on: