Dal 9 all’11 ottobre in Cittadella dei Musei il Dipartimento di Storia, Beni culturali e Territorio organizza un convegno di studi dedicato agli Instrumenta Inscripta
09 October 2017
Instrumenta inscripta

di Sara Piras

Dal 9 e all’11 ottobre l’Aula Coroneo della Cittadella dei Musei ospiterà il Convegno di studi "Instrumenta VII. Testi e simboli di ambito cristiano su oggetti di uso comune”, organizzato dal Dipartimento di Storia, Beni culturali e Territorio in collaborazione con le Università degli Studi di Barcellona, Macerata, Sassari e Verona, e con il patrocinio del Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana in Roma.

L’iniziativa nasce dall’idea di dare un contributo significativo e costante allo studio di una classe di materiali epigrafici di carattere non monumentale come gli Instrumenta Inscripta, piccoli oggetti di uso comune con iscrizioni. Marchi e testi di varia natura impressi, incisi, intagliati, dipinti su di essi forniscono preziose e numerose informazioni sulle fasi di produzione e commercializzazione dei singoli oggetti, così come sui loro possessori e sul loro utilizzo.

Avviato nel 1991 a Pécs in Ungheria, il convegno si è svolto a Klagenfurt in Austria, a Macerata, a Barcellona, a Verona e ad Aquileia. L'appuntamento cagliaritano sarà incentrato sull’instrumentum che reca iscrizioni e simboli a connotazione cristiana in continuità o discontinuità con l’ambiente cosiddetto profano.

L’evento sarà aperto alle 15.30 del 9 ottobre dai saluti della presidente della Facoltà di Scienze Umanistiche Rossana Martorelli, del direttore del Dipartimento di Storia, Beni culturali e Territorio Francesco Atzeni e dei professori Antonio M. Corda e Giulia Baratta del comitato scientifico, appartenenti alle Università di Cagliari e Macerata. Interpretazioni e reinterpretazioni semantiche e semiotiche di immagini, didascalie e decorazioni verranno illustrate da esperti nazionali e internazionali provenienti dalle Università di Lione, Pisa, Roma, Verona, Izmir, Udine e Macerata.

I lavori proseguiranno alle 9 del 10 ottobre, con ricercatori delle Università di Cordoba, Calabria, Roma, Palermo, Sassari, Graz, Campania, Cagliari, Barcellona, Milano, Alicante, Molise, Bergamo, Verona e Bologna. Nella sala delle mostre temporanee saranno inoltre esposti poster incentrati sul simbolismo cristiano.

L’11 ottobre sarà infine dedicato a una visita guidata al sito archeologico di Nora e alla città, con partenza alle 9 e rientro a Cagliari entro le 14.

Consulta il programma completo.

Guarda la locandina dell'evento
Guarda la locandina dell'evento

Last news

02 December 2022

Disturbi del neurosviluppo e dipendenze patologiche, un problema trascurato

Dalla Cittadella di Monserrato una linea diretta con le tre giornate di lavori del 4° Forum nazionale sulle dipendenze patologiche, in corso a Riva del Garda. L’iniziativa - coordinata dalla prorettrice per il presidio della Cittadella universitaria, Paola Fadda - si svolge grazie alla collaborazione tra il Dottorato di ricerca in neuroscienze dell’Università di Cagliari e l’Istituto di neuroscienze del Cnr insieme ai colleghi medici e farmacologi di Verona

30 November 2022

Municipalità, social e pandemia: lo stato dell'arte con Le parole giuste

La comunicazione pubblica delle amministrazioni comunali in Sardegna durante il lockdown. Epic Pops, progetto diretto dal sociologo Alessandro Lovari, ha analizzato circa 70 mila post pubblicati nel periodo pandemico sulle pagine istituzionali facebook e instagram dei municipi della Sardegna. Sono stati presentati i risultati nel corso del seminario che si è tenuto nell’aula magna Maria Lai. Contattati i 377 comuni isolani

29 November 2022

Con la Rete delle università sostenibili, l’ateneo di Cagliari in luce per la Settimana europea dei rifiuti

Terza missione sempre uno dei punti di forza del nostro ateneo. In occasione dell'European Week for Waste Reduction, le attività di UniCa in particolare evidenza con gli interessanti progetti di economia circolare curati dai professori Mauro Coni e Aldo Muntoni (Dipartimento di ingegneria civile, ambientale e architettura), presentati recentemente anche nel programma Linea Verde Life su Rai1

29 November 2022

Quando c'era Enrico Berlinguer

Si è tenuta ieri la seconda delle tre giornate del convegno “La cultura italiana negli anni di Berlinguer”, organizzato dalla Fondazione Enrico Berlinguer con il patrocinio dell’Università di Cagliari e il sostegno di Fondazione di Sardegna, Legacoop, Unipol e Cgil. Si parlerà di cinema, letteratura, teatro, musica, arti visive. Ai lavori hanno preso parte numerosi docenti del nostro ateneo

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie