Esperti a confronto sui temi dell’ingegneria civile, ambientale e architettura
09 October 2017
Intervista al prof. Antonello Sanna

Conferenza della Ricerca: a gonfie vele l’iniziativa del Dicaar

Un messaggio forte e qualificato al territorio, al contesto sociale, alle nuove generazioni. Ma anche in perfetta sintonia con le istituzioni, le aziende e un futuro sempre più innovativo e sofisticato. L’incontro di venerdì scorso, curato in facoltà di Ingegneria dagli specialisti del team di Antonello Sanna, un esempio concreto di “buona pratica” indispensabile per accrescere reputazione e credibilità dell’ateneo

Cagliari, 9 ottobre 2017
Mario Frongia


Un successo a tutto tondo. Presenze di pregio, dal presidente della Giunta Regionale, Francesco Pigliaru (puntuale, motivato e attento ai dettagli della categoria, nel discorso d’apertura dei lavori), ai vertici di numerose aziende e di associazioni di categoria. Ma, oltre a un qualificato parterre di docenti, presidenti di corsi di laurea e scuole di specializzazione, anche tanti studenti, specializzandi e ricercatori, presenti anche con centoventi pannelli con altrettanti progetti di ricerca, che hanno trasformato la piazza centrale e il giardino della facoltà di Ingegneria in un piccola grande esposizione all’aperto. “L’università di Cagliari è con voi, la sostanza delle cose che studiate e progettate è un biglietto da visita di grande pregio” le parole del pro rettore vicario, Francesco Mola. Tra gli altri, la sensazione di procedere per il verso giusto anche da Corrado Zoppi, presidente della facoltà, e dall’assessore Francesca Ghirra, in rappresentanza del comune di Cagliari. Ai lavori hanno preso parte, tra gli altri, il presidente della Conferenza per l’ingegneria, Mario Tubino, del presidente della Conferenza universitaria di architettura, Saverio Mecca, i docenti Fabrizio Pilo, Giacomo Cao, Angelo Camillo Ciribini e Arnaldo Cecchini.

A fondo pagina, la galleria fotografica dell'iniziativa. E il video dell'intervista al professor Antonello Sanna, direttore del Dipartimento ingegneria edile, ambientale e architettura, dell’ateneo del capoluogo.

 

Per l’evento, il campus di piazza d’Armi ospita la mostra all’aperto con 120 pannelli raffiguranti altrettanti progetti

Prospettive e orizzonti del Dipartimento dell’ambiente costruitoAi lavori - curati dallo staff di Antonello Sanna - prendono parte anche il rettore Maria Del Zompo, il pro rettore Micaela Morelli e il presidente della Giunta regionale, Francesco Pigliaru

Cagliari, 4 ottobre 2017
Mario Frongia

 
VENERDÌ 6 OTTOBRE, DALLE 9 ALLE 16, la facoltà di Ingegneria e architettura ospita la prima Conferenza della ricerca. L’evento - campus piazza d’Armi - è curato dal Dicaar, Dipartimento ingegneria civile, ambientale e architettura, diretto da Antonello Sanna.

VITALITÀ, INNOVAZIONE, CONFRONTO. “Con la nostra prima Conferenza della ricerca - spiega il professor Sanna - valutiamo la nostra capacità di produrre ricerca e innovazione e, soprattutto, l’aprirsi e il mettersi in discussione rispetto sia al mondo della ricerca e dell’alta formazione, sia al territorio, a istituzioni, imprese e società civile”. I temi trattati dagli specialisti sono di alto impatto scientifico e connessi con l’attualità: dalla crisi congiunturale e di sistema alle nuove responsabilità ambientali e sociali, nell’era del cambiamento climatico e delle sfide per il superamento della dipendenza dall’energia fossile. Inoltre, nel corso dei lavori, vengono affrontati anche aspetti culturali, antropologici connessi alla società multietnica, i nuovi fabbisogni di conoscenza, progettazione e gestione che l’universo digitale consente ed esige, la sovrapposizione di linguaggi e conoscenze che un mondo dinamico in continua evoluzione richiede per poter meglio rispondere alle esigenze di cambiamento.

POSTER, TRA PRESENTE E FUTURO. La Conferenza della ricerca prevede nei giardini della facoltà, la mostra all’aperto di 120 pannelli su altrettanti progetti di ricerca.

AUTORITÀ E RELATORI. La giornata si apre con i saluti del rettore Maria Del Zompo, del presidente della Giunta regionale, Francesco Pigliaru, del presidente della facoltà di Ingegneria e architettura, Corrado Zoppi, del sindaco di Cagliari, Massimo Zedda e del direttore del Dicaar, Antonello Sanna. Tra i partecipanti, il presidente della Conferenza per l’ingegneria, Mario Tubino, del presidente della Conferenza universitaria di architettura, Saverio Mecca, del pro rettore per la ricerca scientifica dell’ateneo di Cagliari, Micaela Morelli. All’evento intervengono anche i docenti Fabrizio Pilo, Giacomo Cao, Angelo Camillo Ciribini e Arnaldo Cecchini.

 

 

L’evento è curato dal Dipartimento ingegneria civile, ambientale e architettura
L’evento è curato dal Dipartimento ingegneria civile, ambientale e architettura

Last news

24 May 2022

Dottorato di ricerca, e poi? Le tante prospettive per il post-doc

OGGI 24 MAGGIO IN DIRETTA WEB. Grazie agli interventi di molti ex studenti di UniCa, oggi affermati professionisti in diversi contesti lavorativi di ottimo livello, che racconteranno la loro esperienza di successo, l’incontro ‘’Dottorato di ricerca: quale futuro "oltre" l'accademia?’’ permetterà di evidenziare le molteplici opportunità occupazionali al di fuori del mondo accademico. Organizzato dalla Consulta dei Coordinatori dei corsi di dottorato, presieduta dal professor Giuseppe Sergioli, l’evento sarà preceduto dagli interventi del magnifico rettore Mola e dei prorettori Putzu, Colombo e Carucci. COLLEGAMENTO SU TEAMS DALLE 15,30

24 May 2022

Cagliari, per una mobilità intelligente e sostenibile

Ideata dai ricercatori del Crimm un’applicazione innovativa e gratuita per smartphone che verrà utilizzata per la prima volta nel capoluogo. Il progetto Svolta ha coinvolto dal 2019 oltre undicimila cagliaritani. Alla conferenza stampa di presentazione prendono parte, per l’Università di Cagliari, Gianni Fenu e Italo Meloni. Per la municipalità intervengono Paolo Truzzu e Alessio Mereu

24 May 2022

RadUni. Unica Radio si aggiudica il premio per il miglior programma 2022

Nel corso del festival nazionale delle radio universitarie, a Catania, la radio degli studenti dell'ateneo cagliaritano vince un nuovo riconoscimento con ''Dietro le quinte'', format dedicato alla musica classica in programma al Teatro lirico di Cagliari. Estremamente positivo il commento di Angelo Di Benedetto, speaker di RTL 102.5

23 May 2022

DONA IL 5x1000 ALL'ATENEO DI CAGLIARI

Per sostenere la ricerca in Sardegna e il lavoro dei nostri giovani studenti e ricercatori, nella dichiarazione dei redditi firma nel riquadro “Finanziamento agli enti della ricerca scientifica e dell’università” indicando il numero di codice fiscale 80019600925

Questionnaire and social

Share on: