Dopo l’esperienza alla Mostra internazionale del Cinema di Venezia, in questi giorni stanno girando un nuovo corto con il regista Enrico Pau
25 September 2017
Gli studenti di UniCa sul set del nuovo cortometraggio girato con il regista Enrico Pau

Dopo l’esperienza veneziana, in cui l’Università di Cagliari ha visto in cartellone ben due film realizzati nell’ambito delle attività didattiche, gli studenti tornano sul set per concludere la Film Summer School di cinema organizzata dal CELCAM, il centro di ricerca sulla formazione agli audiovisivi del Dipartimento di storia Beni culturali e Territorio diretto da Antioco Floris.

Da ieri e fino a giovedì 28 settembre il regista Enrico Pau guida una troupe composta da studenti e professionisti per realizzare un cortometraggio scritto e progettato durante il laboratorio di regia iniziato a luglio e a cui partecipano 18 studenti.

Il percorso formativo, perfezionatosi in anni di attività, è ormai consolidato: durante il laboratorio si discute il soggetto e si definisce la sceneggiatura, si organizzano le riprese e si allestisce un set, vero momento clou di tutto il percorso, in cui gli studenti toccano con mano, con tutte le difficoltà e le criticità del caso, cosa è una vera produzione cinematografica. Proprio l’esperienza su un set reale fa la differenza con altre iniziative formative, in quanto gli studenti assistono da protagonisti a tutte le fasi di progettazione: dal piano di lavorazione alla scelta degli attori, dalla distribuzione degli incarichi alla troupe alla scelta delle location, dalla definizione del piano finanziario alla gestione della logistica.

Le riprese del film a Sant'Elia
Le riprese del film a Sant'Elia

Il laboratorio si svolge grazie al sostegno dell’Assessorato della Pubblica Istruzione della Regione Sardegna (interventi per l’attività didattica della Legge cinema) e in partnership con l’associazione studentesca Notorius. La realizzazione del cortometraggio finale si avvale del supporto professionale della casa di produzione Francesco Piras Studio e del sostegno di sponsor privati fra i quali l’Acentro di Cagliari.

Nelle foto il primo giorno di riprese in un set reale, il mercato domenicale del quartiere di Sant’Elia in cui il protagonista, un vecchio cantante ormai abbandonato da tutti, interpretato dall’attore Giampaolo Loddo, si aggira cercando di sbarcare il lunario con la vendita di improbabili ricordi.

In scena, negli altri ruoli, Mario Faticoni, Tino Petilli, Franco Beccini, Alberto Sanna, Massimiliano Medda e il giovane Rimau Grillo Ritzberger protagonista di “Un bacio” l’ultimo film di Ivan Cotroneo. I costumi sono di Marco Nateri, la scenografia di Pietro Rais, la fotografia di Francesco Piras, il montaggio di Andrea Lotta e la produzione di Antioco Floris. Accanto a loro, con ruoli diversi, Marco Cabitza, Massimo Atzori, Alessia Marini, Giada Lucia Chiodi, Stefano Angioni, Simone Paderi, Paola Cireddu, Laura Sotgiu, Pietro Manias, Francesco Campus, Elisa Meloni, Caterina Pietronudo, Davide Salotto, Francesco Suergiu, Nicol Zacco, Silvia Atzeni, Mario Campus, Stefano Savona, Riccardo De Luca, Rossana Patricelli.

Alla realizzazione del nuovo cortometraggio con il regista Enrico Pau hanno partecipato 18 studenti
Alla realizzazione del nuovo cortometraggio con il regista Enrico Pau hanno partecipato 18 studenti

RASSEGNA STAMPA

UNIONESARDA.IT
L'Università di Cagliari torna sul set con un "corto" di Enrico Pau
Ieri alle 14:51

Dopo l'esperienza alla Mostra internazionale del Cinema di Venezia, in cui l'Università di Cagliari ha visto in cartellone ben due film realizzati nell'ambito delle attività didattiche, gli studenti dell'ateneo cagliaritano tornano sul set con il regista Enrico Pau.
Da ieri e fino a giovedì i giovani saranno infatti impegnati in un cortometraggio scritto e progettato durante il laboratorio di regia iniziato a luglio e a cui partecipano 18 studenti. L'iniziativa rientra nell’ambito della Film Summer School organizzata dal CELCAM, il centro di ricerca sulla formazione agli audiovisivi del Dipartimento di Storia, beni culturali e territorio diretto da Antioco Floris.
Proprio l'esperienza su un set reale fa la differenza con altre iniziative formative, in quanto gli studenti assistono da protagonisti a tutte le fasi di progettazione: dal piano di lavorazione alla scelta degli attori, dalla distribuzione degli incarichi alla troupe alla scelta delle location, dalla definizione del piano finanziario alla gestione della logistica.
Il primo giorno di riprese si è svolto al mercato domenicale del quartiere di Sant'Elia: il protagonista, un vecchio cantante ormai abbandonato da tutti, interpretato dall'attore Giampaolo Loddo, si aggira cercando di sbarcare il lunario con la vendita di improbabili ricordi.
In scena, negli altri ruoli, Mario Faticoni, Tino Petilli, Franco Beccini, Alberto Sanna, Massimiliano Medda e il giovane Rimau Grillo Ritzberger, protagonista di "Un bacio", l'ultimo film di Ivan Cotroneo. I costumi sono di Marco Nateri, la scenografia di Pietro Rais, la fotografia di Francesco Piras, il montaggio di Andrea Lotta e la produzione di Antioco Floris. Accanto a loro, con ruoli diversi, Marco Cabitza, Massimo Atzori, Alessia Marini, Giada Lucia Chiodi, Stefano Angioni, Simone Paderi, Paola Cireddu, Laura Sotgiu, Pietro Manias, Francesco Campus, Elisa Meloni, Caterina Pietronudo, Davide Salotto, Francesco Suergiu, Nicol Zacco, Silvia Atzeni, Mario Campus, Stefano Savona, Riccardo De Luca, Rossana Patricelli.

UNIONESARDA.IT
UNIONESARDA.IT

ANSA.IT
Universitari Cagliari su set cinema
Esperienza formativa assieme al regista Enrico Pau

26 settembre 201710:37

Dopo l'esperienza alla Mostra internazionale del Cinema di Venezia gli studenti universitari di Cagliari tornano sul set per concludere la Film Summer School di cinema organizzata dal Celcam, il Centro di ricerca sulla formazione agli audiovisivi del Dipartimento di Storia, beni culturali e territorio diretto da Antioco Floris.
Il regista Enrico Pau sta guidando una troupe composta da studenti e professionisti per realizzare un cortometraggio scritto e progettato durante il laboratorio di regia iniziato a luglio ed a cui partecipano 18 studenti. Il percorso formativo è ormai consolidato: durante il laboratorio si discute il soggetto e si definisce la sceneggiatura, si organizzano le riprese e si allestisce un set, vero momento clou di tutto il percorso, in cui gli studenti toccano con mano, con tutte le difficoltà e le criticità del caso, una vera produzione cinematografica.
Proprio l'esperienza su un set reale fa la differenza con altre iniziative formative, in quanto gli studenti assistono da protagonisti a tutte le fasi di progettazione: dal piano di lavorazione alla scelta degli attori, dalla distribuzione degli incarichi alla troupe, alla scelta delle location, dalla definizione del piano finanziario alla gestione della logistica.
Il laboratorio si svolge grazie al sostegno dell'assessorato regionale della Pubblica istruzione (interventi per l'attività didattica della Legge cinema) ed in partnership con l'associazione studentesca Notorius.

ANSA.IT
ANSA.IT

CAGLIARIPAD.IT
Università: studenti Cagliari tornano su set cinema
Esperienza formativa assieme al regista Enrico Pau
26 settembre 2017

Dopo l’esperienza alla Mostra internazionale del Cinema di Venezia gli studenti universitari di Cagliari tornano sul set per concludere la Film Summer School di cinema organizzata dal Celcam, il Centro di ricerca sulla formazione agli audiovisivi del Dipartimento di Storia, beni culturali e territorio diretto da Antioco Floris.
Il regista Enrico Pau sta guidando una troupe composta da studenti e professionisti per realizzare un cortometraggio scritto e progettato durante il laboratorio di regia iniziato a luglio ed a cui partecipano 18 studenti.
Il percorso formativo è ormai consolidato: durante il laboratorio si discute il soggetto e si definisce la sceneggiatura, si organizzano le riprese e si allestisce un set, vero momento clou di tutto il percorso, in cui gli studenti toccano con mano, con tutte le difficoltà e le criticità del caso, una vera produzione cinematografica.
Proprio l’esperienza su un set reale fa la differenza con altre iniziative formative, in quanto gli studenti assistono da protagonisti a tutte le fasi di progettazione: dal piano di lavorazione alla scelta degli attori, dalla distribuzione degli incarichi alla troupe, alla scelta delle location, dalla definizione del piano finanziario alla gestione della logistica. Il laboratorio si svolge grazie al sostegno dell’assessorato regionale della Pubblica istruzione (interventi per l’attività didattica della Legge cinema) ed in partnership con l’associazione studentesca Notorius.

CAGLIARIPAD.IT
CAGLIARIPAD.IT

SARDINIAPOST.IT
Gli studenti dell’Università di Cagliari tornano sul set con il regista Pau
26 settembre 2017 Cinema, Culture, In evidenza

Dopo l’esperienza alla Mostra internazionale del Cinema di Venezia (leggi qui) gli studenti universitari di Cagliari tornano sul set per concludere la Film Summer School di cinema organizzata dal Celcam, il Centro di ricerca sulla formazione agli audiovisivi del Dipartimento di Storia, beni culturali e territorio diretto da Antioco Floris. Il regista Enrico Pau sta guidando una troupe composta da studenti e professionisti per realizzare un cortometraggio scritto e progettato durante il laboratorio di regia iniziato a luglio ed a cui partecipano 18 studenti. Il percorso formativo è ormai consolidato: durante il laboratorio si discute il soggetto e si definisce la sceneggiatura, si organizzano le riprese e si allestisce un set, vero momento clou di tutto il percorso, in cui gli studenti toccano con mano, con tutte le difficoltà e le criticità del caso, una vera produzione cinematografica. Proprio l’esperienza su un set reale fa la differenza con altre iniziative formative, in quanto gli studenti assistono da protagonisti a tutte le fasi di progettazione: dal piano di lavorazione alla scelta degli attori, dalla distribuzione degli incarichi alla troupe, alla scelta delle location, dalla definizione del piano finanziario alla gestione della logistica. Il laboratorio si svolge grazie al sostegno dell’assessorato regionale della Pubblica istruzione (interventi per l’attività didattica della Legge cinema) ed in partnership con l’associazione studentesca Notorius.

SARDINIAPOST.IT
SARDINIAPOST.IT

SARDEGNAOGGI.IT
martedì, 26 settembre 2017
Cagliari, dopo il successo di Venezia studenti di nuovo sul set con Enrico Pau
Dopo l'esperienza alla Mostra internazionale del Cinema di Venezia, in cui l'Università di Cagliari ha visto in cartellone ben due film realizzati nell'ambito delle attività didattiche, gli studenti dell'Ateneo cagliaritano tornano sul set per concludere la Film Summer School di cinema organizzata dal Celcam, il centro di ricerca sulla formazione agli audiovisivi del Dipartimento di Storia, beni culturali e territorio.

Da domenica e fino a giovedì 28 settembre il regista Enrico Pau sta guidando una troupe composta da studenti e professionisti per realizzare un cortometraggio scritto e progettato durante il laboratorio di regia iniziato a luglio e a cui partecipano 18 studenti.
Il percorso formativo, perfezionatosi in anni di attività, è ormai consolidato: durante il laboratorio si discute il soggetto e si definisce la sceneggiatura, si organizzano le riprese e si allestisce un set, vero momento clou di tutto il percorso, in cui gli studenti toccano con mano, con tutte le difficoltà e le criticità del caso, una vera produzione cinematografica. Proprio l'esperienza su un set reale fa la differenza con altre iniziative formative, in quanto gli studenti assistono da protagonisti a tutte le fasi di progettazione: dal piano di lavorazione alla scelta degli attori, dalla distribuzione degli incarichi alla troupe alla scelta delle location, dalla definizione del piano finanziario alla gestione della logistica.

Nelle foto il primo giorno di riprese in un set reale, il mercato domenicale del quartiere di Sant'Elia in cui il protagonista, un vecchio cantante ormai abbandonato da tutti, interpretato dall'attore Giampaolo Loddo, si aggira cercando di sbarcare il lunario con la vendita di improbabili ricordi.
In scena, negli altri ruoli, Mario Faticoni, Tino Petilli, Franco Beccini, Alberto Sanna, Massimiliano Medda e il giovane Rimau Grillo Ritzberger, protagonista di "Un bacio" l'ultimo film di Ivan Cotroneo. I costumi sono di Marco Nateri, la scenografia di Pietro Rais, la fotografia di Francesco Piras, il montaggio di Andrea Lotta e la produzione di Antioco Floris.
Accanto a loro, con ruoli diversi, Marco Cabitza, Massimo Atzori, Alessia Marini, Giada Lucia Chiodi, Stefano Angioni, Simone Paderi, Paola Cireddu, Laura Sotgiu, Pietro Manias, Francesco Campus, Elisa Meloni, Caterina Pietronudo, Davide Salotto, Francesco Suergiu, Nicol Zacco, Silvia Atzeni, Mario Campus, Stefano Savona, Riccardo De Luca, Rossana Patricelli.

SARDEGNAOGGI.IT
SARDEGNAOGGI.IT

L’UNIONE SARDA del 27 settembre 2017
Spettacoli e Società (Pagina 39 - Edizione CA)
Ciak, si gira con Pau

GLI STUDENTI DI PAU Dopo l'esperienza alla Mostra internazionale del Cinema di Venezia, in cui l'Università di Cagliari ha visto in cartellone due film realizzati nell'ambito delle attività didattiche, gli studenti dell'Ateneo tornano sul set per concludere la Film Summer School. Fino a domani il regista Enrico Pau sta guidando una troupe composta da studenti e professionisti per realizzare un cortometraggio scritto e progettato durante il laboratorio di regia iniziato a luglio e a cui partecipano 18 studenti. Il protagonista, un vecchio cantante ormai abbandonato da tutti, è interpretato da Giampaolo Loddo, che si aggira per la città cercando di sbarcare il lunario con la vendita di improbabili ricordi. In scena, negli altri ruoli, Mario Faticoni, Tino Petilli, Franco Beccini, Alberto Sanna, Massimiliano Medda e il giovane Rimau Grillo Ritzberger, protagonista di “Un bacio” l'ultimo film di Ivan Cotroneo. I costumi sono di Marco Nateri, la scenografia di Pietro Rais, la fotografia di Francesco Piras, il montaggio di Andrea Lotta e la produzione di Antioco Floris.

Notizia sull'Unione Sarda del 27 settembre 2017
Notizia sull'Unione Sarda del 27 settembre 2017

TG VIDEOLINA del 27 settembre 2017

CAGLIARI, SUL SET DI ENRICO PAU CON GLI STUDENTI: «IL CINEMA INDUSTRIA SOSTENIBILE»

Gli studenti dell'Ateneo di Cagliari tornano sul set con il regista Enrico Pau. Il nuovo cortometraggio è stato scritto e progettato durante il laboratorio di regia al quale hanno partecipato 18 studenti. Il servizio è di Veronica Nedrini Gli intervistati sono: GIAMPAOLO LODDO ATTORE, STEFANO ANGIONI STUDENTE, ENRICO PAU REGISTA

TG VIDEOLINA del 27 settembre 2017
TG VIDEOLINA del 27 settembre 2017

Last news

11 August 2022

Dottorati di ricerca, boom delle borse di UniCa

Dalle 77 dell’anno precedente passano a 133 per il XXXVIII ciclo. Il rettore Francesco Mola: “Grande sforzo dell’Ateneo che punta decisamente sui propri giovani, dando loro una straordinaria opportunità di formazione avanzata e di crescita professionale, e sullo sviluppo del territorio, mirando a tematiche di grande urgenza e di alto impatto”

08 August 2022

Nuraghe project, nuove scoperte grazie ai rilievi LiDAR da drone del CNR ISPC

Grazie all’accesso ai laboratori dell’Istituto di scienze del patrimonio culturale del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR ISPC) parte dell’infrastruttura di ricerca per l’Heritage Science (E-RIHS), gli archeologi dell’Università di Cagliari guidati da Riccardo Cicilloni hanno ottenuto importanti risultati nel sito nuragico di Bruncu 'e s'Omu nel territorio di Villa Verde in provincia di Oristano

05 August 2022

Nasce «The Hadron Academy»

Aperte le iscrizioni al primo dottorato in Italia dedicato allo sviluppo tecnologico e biomedico dell’adroterapia, forma avanzata di radioterapia che utilizza particelle pesanti come protoni e ioni carbonio per trattare i tumori più complessi. Coordinato da Annalisa Bonfiglio, e promosso dal CNAO, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica e dalla Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia, insieme all’Università degli Studi di Cagliari, è aperto a 5 studenti meritevoli a cui saranno assegnate altrettante borse di studio, una delle quali messa a disposizione dal nostro Ateneo. Iscrizioni aperte a medici, fisici medici, biologi, bioingegneri, ingegneri di processo, fisici, giuristi, economisti, filosofi

05 August 2022

Geologia e ambiente, la summer school

Successo per la Scuola di alta formazione per docenti di Scienze organizzata dal dipartimento di Scienze chimiche e geologiche e dal corso di laurea in Geologia: seminari, attività di laboratorio ed esercitazioni pratiche per apprendere un modello di insegnamento basato sull’investigazione e sulla ricerca

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie