Percorso gratuito di un anno per sviluppare un'idea d’impresa o lavoro autonomo. Scadenza candidature: 18 luglio
06 July 2017

CREA
Il Centro servizi innovazione e imprenditorialità (CREA) dell’ateneo lancia il progetto Eos. Leadership rafforzata sul fronte della formazione e della certificazione delle competenze. Opzione per disoccupati e inattivi in ambito regionale. Il percorso dura un anno. Candidature entro il 18 luglio, prima lezione a settembre. La partecipazione è gratuita
 
Cagliari, 6 luglio 2017
Mario Frongia

 
CANDIDATURE APERTE. Dal 3 luglio sono aperte le candidature per accedere al progetto Eos (Emerging organization ship), promosso dal Crea-UniCa (Centro servizi innovazioni e imprenditorialità, Università di Cagliari). Il progetto rientra nell’ambito dell’avviso “Attività integrate per l’empowerment, la formazione professionale, la certificazione delle competenze, l’accompagnamento al lavoro, la promozione di nuova imprenditorialità, la mobilità transnazionale negli ambiti della Green&Blue Economy - linea C - Por Sardegna Fse 2014-2020”.
 
OPZIONE PER DISOCCUPATI. Il progetto del Crea-CLab è rivolto ai disoccupati, inoccupati e inattivi residenti in Sardegna e in possesso del diploma di scuola superiore ed è finalizzato al supporto alla creazione d’impresa nel settore dell’Ict (Tecnologie dell’informazione e della comunicazione) e permetterà ai partecipanti di sviluppare una propria idea d’impresa o lavoro autonomo attraverso un percorso di formazione, consulenza e assistenza tecnica all’avvio di nuove attività economiche sfruttando le competenze e le metodologie utilizzate nell’ambito del CLab (Contamination Lab, Università di Cagliari). La partecipazione è gratuita.
 
CREA E CLAB. Con il progetto Eos del Crea-UniCa, il Contamination Lab dell’ateneo di Cagliari, capofila dell’Italian Clab Network, esporta il proprio modello sull’intero territorio regionale aprendo le sue porte anche ai diplomati. Il format "Crea la tua impresa!" sostiene un’attività formativa che si avvale delle competenze e del know how di un progetto ormai consolidato del CLab UniCa. Il corso si svolge al Crea in via Ospedale n. 121 a Cagliari. La durata del percorso è di 120 ore complessive da svolgere in dodici mesi a partire dal 1° settembre prossimo. La scadenza per inviare la propria candidatura è prevista alle ore 12 del 18 luglio.
 
INFORMAZIONI: sito web Crea-UniCa, crea.unica.it; communication.crea@unica.it
 

Last news

20 October 2021

L’Università di Cagliari accoglie altri due studenti di origine eritrea

UNICORE 3.0. Tiegisti e Nahom sono arrivati dall’Etiopia per seguire i corsi di UniCA grazie al progetto «University Corridors for Refugees» promosso dall’Agenzia Onu UNHCR e sostenuto in città dalla Caritas diocesana e dal College universitario Sant’Efisio di Cagliari, che collaborano con il nostro ateneo. Ieri la conferenza stampa presieduta dall’arcivescovo, monsignor Giuseppe Baturi, e dalla prorettrice all’internazionalizzazione, Alessandra Carucci

20 October 2021

Giornate Deleddiane, al via la tre giorni di iniziative

Aperte con l'intervento del Rettore Francesco Mola le manifestazioni organizzate dall'Università degli Studi di Cagliari, l'Istituto Superiore Regionale Etnografico e l'Università di Sassari per celebrare la scrittrice premio Nobel a 150 anni dalla nascita. "È un’iniziativa importante, che coinvolge i due Atenei e le scuole. Portare l’università fuori dall’università vuol dire accogliere la più grande parte del sapere: è uno sforzo che dobbiamo e vogliamo fare anche con Università di Sassari, tanto più dopo l’esperienza drammatica che abbiamo vissuto" queste le parole del Magnifico

Questionnaire and social

Share on: