Esperti internazionali a confronto sullo stato dell’arte dopo duecento anni dagli Shaking Palsy. Lectio di Gian Luigi Gessa
06 April 2017


Cagliari, 6 aprile 2017 - In alto un’immagine della prima giornata dell’incontro scientifico all’Hotel Regina Margherita di Cagliari. In basso i video con il prorettore alla ricerca di UniCa, Micaela Morelli, e il dottor Gianni Cossu, neurologo - Centro Parkinson Azienda "Brotzu"

 
 
Lo stato dell’arte dopo duecento anni dagli Shaking Palsy. Un incontro di alto profilo scientifico curato dai neurofarmacologi dell’ateneo di Cagliari con gli specialisti del Brotzu guidati da Gianni Cossu. Interviene anche il pro rettore Micaela Morelli
  
Cagliari, 4 aprile 2017
Mario Frongia

   
Giovedì 6 e venerdì 7 aprile, dalle 14.30 alle 18.30 e dalle 8.45 alle a18.30, l’Hotel Regina Margherita - viale Regina Margherita, di Cagliari - ospita “1817-2017: la malattia di Parkinson”. Ai lavori - coordinati dal Centro Parkinson dell’Azienda Brotzu in collaborazione con la Neurofarmacologia del dipartimento di Scienze biomediche dell’Università di Cagliari - partecipano alcuni dei principali esperti internazionali. 
 
Il tema. Dalla lectio di Gian Luigi Gessa (“Interazione dopamina-noradrenalina nel controllo delle funzioni corticali”) a Nicola Modugno (Pozzilli) con “Terapie complementari nella malattia di Parkinson”. Ma alla due giorni, in quattro sessioni si affrontano le tematiche e le più recenti intuizioni terapiche e cliniche sulla patologia che prende il nome di James Parkinson. Da segnalare gli interventi e la partecipazione di, tra gli altri, di Maurizio Melis, Micaela Morelli, Marco Diana, Walter Fratta, Francesco Marrosu. Tra i discussant, di rilievo le presenze degli specialisti Morgante (Messina/Londra), Cortelli (Bologna), Rascol (Tolosa), Ceravolo (Pisa), Bonifati (Rotterdam) e Calabresi (Perugia). Gaetano di Chiara dibatte di "Dopamina, tra movimento ed emozioni”, Gianni Cossu di “Out of Cns”: sistema gastroenterico e neuropatie periferiche nella malattia di Parkinson”, Manolo Carta di “Fisiopatologia delle discinesie”.
 
Segni e sintomi. L’incontro, arricchito dalle presenza di alcuni dei maggiori opinion-leader nazionali e internazionali, è stato immaginato per celebrare duecento anni di progressi nella comprensione dei segni e dei sintomi della malattia di Parkinson, delle sue cause, del suo trattamento e degli auspicabili futuri sviluppi di una cura non più solo sintomatica. “Una malattia che in questi 200 anni ha mostrato di essere molto più complessa rispetto a quanto apparisse dai primi studi sui sintomi motori. La riunione - spiega Gianni Cossu, neurologo, Centro Parkinson azienda Brotzu, responsabile scientifico dei lavori - è articolata sulla falsariga dei capitoli di "The Shaking Palsy", elaborati da James Parkinson nel 1817. Si delinea lo stato dell’arte nella conoscenza della malattia. Uno spazio centrale della riunione è dedicato a ricordare il contributo della scuola neurofarmacologica cagliaritana che negli ultimi decenni ha avuto un ruolo centrale nella ricerca preclinica e clinica sulla dopamina e sui suoi straordinari effetti nel controllo del movimento e delle emozioni”.

 

(ic)

Last news

08 December 2021

Congresso nazionale degli operatori radiofonici universitari

A Cagliari, dal 10 al 12 dicembre, il primo raduno della categoria sul tema “Il futuro della radiofonia italiana universitaria: proposte per una visione più europea”. In arrivo nel capoluogo sardo i rappresentanti di oltre trentatré emittenti studentesche da tutta Italia che si incontreranno nella Mediateca del Mediterraneo. Organizzazione a cura di Unica Radio, la webradio degli studenti dell'Università di Cagliari

07 December 2021

DUST IN THE WIND

Perturbazioni e problemi idroclimatici antropogenici nelle terre aride: giovedì 9 dicembre il seminario della professoressa statunitense Kathleen Nicoll (University of Utah) su cause ed effetti della desertificazione in regioni a rischio di siccità, come il Mediterraneo, a confronto con le variabili ecogeomorfiche e le attività umane alla base delle tempeste di polvere a Salt Lake City e nelle vicine montagne Wasatch. Appuntamento organizzato su Teams dal Dipartimento di Scienze chimiche e geologiche e coordinato dal professor Guido Mariani nell’ambito del ciclo di seminari 2021-22 dei Corsi di laurea in Geologia e Scienze e tecnologie geologiche

07 December 2021

Transizione energetica e mobilità

Venerdì 10 dicembre, ore 17:45, continua la serie di conferenze organizzate da Legambiente Sardegna con la collaborazione del Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura dell'Università di Cagliari (Dicaar) con il comune obiettivo di tenere alta l’attenzione a focalizzare ogni sforzo sull’Agenda impostata dall’Unione europea per il Green Deal, la transizione “verde”, giusta e solidale, che ha messo a disposizione ingenti risorse mirate per la ripresa e la resilienza dei Paesi membri. Con i docenti di UniCa Giorgio Massacci, Giorgio Querzoli, Gianfranco Fancello e Italo Meloni, partecipano: Paride Gasparini (Ctm), Paolo Diana (Arst) e l’assessore comunale Alessandro Guarracino. Coordina Vincenzo Tiana (Legambiente)

07 December 2021

BIP, giornata di recruiting

Si svolgerà martedì 21 dicembre, nel Centro servizi di Ateneo per l'innovazione e l'imprenditorialità dell‘Università di Cagliari in via Ospedale 121, la giornata di reclutamento organizzata dalla società di consulenza internazionale BIP Consulting. L'evento è riservato a studentesse e studenti laureandi o laureati nelle discipline STEM. Per partecipare occorre inviare il curriculum entro il 16 dicembre

Questionnaire and social

Share on: