Iscrizioni aperte il 6 settembre, termine ultimo 22 settembre
11 September 2022
Il logo della Scuola

C’è tempo fino al 22 settembre per partecipare alla selezione per l’ammissione alla Scuola di specializzazione in Beni archeologici dell’Università di Cagliari (indirizzi: Archeologia preistorica e protostorica; Archeologia classica; Archeologia tardo antica e medievale; Archeologia orientale). Il numero dei laureati da ammettere alla Scuola è 16, così articolati: 12 posti per laureati italiani, 2 posti per laureati stranieri, 2 posti per laureati figli di emigrati sardi all’estero.

Possono accedere alla Scuola di specializzazione in Beni archeologici canditati in possesso di laurea specialistica in Archeologia (S/2), laurea magistrale in Archeologia (LM-2), laurea in Lettere (vecchio ordinamento equiparata alle lauree in Archeologia S/2 e LM/2) o altro titolo equipollente che abbiano conseguito un minimo di 90 CFU nei settori disciplinari dell’ambito caratterizzante. Sono inoltre ammessi i laureati presso Università estere, con titolo di studio equipollente alla laurea specialistica o magistrale richiesta. Per i laureati stranieri è richiesta la certificazione o la prova di conoscenza della lingua italiana.  Possono presentare domanda di ammissione con riserva anche i laureandi, purché conseguano il titolo accademico entro il 30/11/2022.

L’iscrizione al concorso è esclusivamente online. Tutte le informazioni e procedura d'iscrizione disponibili ai seguenti link:

 

 

Links

Last news

28 November 2022

Viaggio di studio negli USA, tra New York, Filadelfia, Atantic City e Washington

Studentesse e studenti della laurea magistrale in Ingegneria civile dell'Università di Cagliari per nove giorni a contatto con la realtà dei grandi cantieri americani di infrastrutture stradali, in contesti urbani e logistici molto diversi da quello locale. Da questa esperienza didattica scaturiranno lavori di tesi e tirocini formativi negli Stati Uniti. La soddisfazione del gruppo di allievi/e del professor Mauro Coni nel report inviato dai giovani universitari alla nostra redazione

25 November 2022

25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

Si rinnova l’appuntamento con la ricorrenza istituita dall’assemblea delle Nazioni Unite il 17 dicembre 1999. Numerose le iniziative che coinvolgono la nostra università. Ester Cois, delegata del Rettore per l’Uguaglianza di genere e presidente del Comitato unico di garanzia di UniCa, spiega: “Tenere viva l’attenzione di tutta la comunità d’ateneo - personale docente e ricercatore, personale tecnico amministrativo e bibliotecario, corpo studentesco - sul tema della diffusione di una cultura improntata sui principi dell’equità, dell’intersezionalità, dell’inclusione, della valorizzazione delle differenze”.

25 November 2022

CAREER DAY 2023

Il 12 e il 13 gennaio 2023 sono in calendario le due giornate organizzate dall’Università di Cagliari con l’Assessorato regionale del Lavoro e con l’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro (Aspal) per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Da una parte laureati/e, studenti e studentesse di UniCa e dall’altra le imprese del territorio impegnate nella ricerca di giovani preparati per garantire un apporto innovativo alle esigenze aziendali presenti e future

25 November 2022

L’Università di Cagliari verso l’award ''HR Excellence in Research''

Lunedì 5 dicembre 2022 nell’aula magna del rettorato il seminario istituzionale per presentare la strategia dell’ateneo e il lavoro della Struttura interna e della Cabina di regia che soprintendono a tutte le fasi di attuazione della Human Resources Strategy for Researchers (HRS4R) per ottenere il riconoscimento ufficiale dalla Commissione Europea. Ospiti e relatori dell'evento il professore emerito Fulvio Esposito (Università di Camerino) e la dottoressa Chiara Biglia (Politecnico di Torino)

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie