Università di Verona, 25 gennaio 2007: presentazione del servizio di lettura automatica del giornale con interazione vocale. Dialogare con il computer per farsi leggere il giornale, richiedendo le notizie al proprio pc semplicemente a voce, con linguaggio naturale
25 January 2007
R A S S E G N A   W E B
 
Università di Verona, 25 gennaio 2007: presentazione del servizio di lettura automatica del giornale con interazione vocale. Dialogare con il computer per farsi leggere il giornale, richiedendo le notizie al proprio pc semplicemente a voce, con linguaggio naturale
 

  
UNIVERSITY .IT
 
 
Dialogare con il computer come con un amico per farsi leggere il giornale, richiedendo le notizie al proprio pc semplicemente a voce, con linguaggio naturale. E’ quanto permette «Senti che notizia!», il servizio di lettura automatica di un giornale con interazione vocale, promosso dal Consorzio per gli Studi Universitari in Verona e sviluppato dall’azienda Dreams & Co, che sarà presentato alla cittadinanza giovedì 25 gennaio alle 11 nella sede della sezione provinciale dell’Unione italiana ciechi, in via Trainotti, 1 a Verona.
 
All’incontro interverranno Alberto Fenzi, presidente del Consorzio per gli Studi Universitari in Verona, Mirco Moschini, amministratore delegato di Dreams & Co, che ha sviluppato al suo interno la tecnologia per la gestione dei dialoghi interattivi, e Franco Zamboni, direttore Information Technology del Gruppo Athesis, che ha concesso per la fase di progettazione l’utilizzo dei contenuti del giornale digitale «L’Arena Click», con l’obiettivo di presentarli ai propri clienti ciechi e ipovedenti.
 
Nel corso dell’evento si svolgerà una dimostrazione pratica dell’utilizzo del software, sviluppato in sinergia con un gruppo di non vedenti, principalmente rivolto a persone disabili e anziani per consentirne l’accesso ai contenuti giornalistici. Attualmente, oltre a L’Arena, il servizio è stato arricchito dei contenuti di quotidiani nazionali come «Il corriere della sera», «La Repubblica» e «La gazzetta dello sport».
«La novità principale del progetto – spiega Mirco Moschini – è che l’utente, utilizzando l’interfaccia SCN, potrà essere informato sulle notizie appena uscite o presenti in archivio, grazie al motore di ricerca integrato, semplicemente parlando in modalità estesa, ovvero senza l’uso di parole chiave, regole o restrizioni, e quindi senza la necessità di addestramento. Anche la lettura dell’articolo individuato da parte del sistema avverrà in maniera naturale ed empatica. Naturalmente rimane la possibilità di utilizzare la tastiera, o di passare in ogni momento da una modalità all’altra. Inoltre l’utilizzo del software è possibile anche per utenti dotati di connessioni lente».
 
«Si tratta di un progetto assolutamente originale nel panorama italiano – commenta il presidente del Consorzio Alberto Fenzi – che permette di abbattere le barriere tra utente e computer, rendendo partecipi anche categorie, come ciechi, disabili e anziani, che altrimenti rischierebbero di rimanere escluse dalle nuove tecnologie e dal mondo dell’informazione».

Last news

08 December 2021

Congresso nazionale degli operatori radiofonici universitari

A Cagliari, dal 10 al 12 dicembre, il primo raduno della categoria sul tema “Il futuro della radiofonia italiana universitaria: proposte per una visione più europea”. In arrivo nel capoluogo sardo i rappresentanti di oltre trentatré emittenti studentesche da tutta Italia che si incontreranno nella Mediateca del Mediterraneo. Organizzazione a cura di Unica Radio, la webradio degli studenti dell'Università di Cagliari

07 December 2021

DUST IN THE WIND

Perturbazioni e problemi idroclimatici antropogenici nelle terre aride: giovedì 9 dicembre il seminario della professoressa statunitense Kathleen Nicoll (University of Utah) su cause ed effetti della desertificazione in regioni a rischio di siccità, come il Mediterraneo, a confronto con le variabili ecogeomorfiche e le attività umane alla base delle tempeste di polvere a Salt Lake City e nelle vicine montagne Wasatch. Appuntamento organizzato su Teams dal Dipartimento di Scienze chimiche e geologiche e coordinato dal professor Guido Mariani nell’ambito del ciclo di seminari 2021-22 dei Corsi di laurea in Geologia e Scienze e tecnologie geologiche

07 December 2021

Transizione energetica e mobilità

Venerdì 10 dicembre, ore 17:45, continua la serie di conferenze organizzate da Legambiente Sardegna con la collaborazione del Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura dell'Università di Cagliari (Dicaar) con il comune obiettivo di tenere alta l’attenzione a focalizzare ogni sforzo sull’Agenda impostata dall’Unione europea per il Green Deal, la transizione “verde”, giusta e solidale, che ha messo a disposizione ingenti risorse mirate per la ripresa e la resilienza dei Paesi membri. Con i docenti di UniCa Giorgio Massacci, Giorgio Querzoli, Gianfranco Fancello e Italo Meloni, partecipano: Paride Gasparini (Ctm), Paolo Diana (Arst) e l’assessore comunale Alessandro Guarracino. Coordina Vincenzo Tiana (Legambiente)

07 December 2021

BIP, giornata di recruiting

Si svolgerà martedì 21 dicembre, nel Centro servizi di Ateneo per l'innovazione e l'imprenditorialità dell‘Università di Cagliari in via Ospedale 121, la giornata di reclutamento organizzata dalla società di consulenza internazionale BIP Consulting. L'evento è riservato a studentesse e studenti laureandi o laureati nelle discipline STEM. Per partecipare occorre inviare il curriculum entro il 16 dicembre

Questionnaire and social

Share on: