Accordo tra la scuola di specializzazione in Medicina dello Sport di Cagliari e la cinese Capital Sports University
04 January 2007
 
(unicaweb) - Un accordo per l’avvio di comuni progetti di ricerca scientifica è stato raggiunto tra la Scuola di specializzazione in Medicina dello Sport del nostro Ateneo e la Capital Sports University della capitale cinese Beijing, sede di ricerca e nota tra l’altro per essere la sede degli allenamenti della Nazionale cinese in vista delle Olimpiadi del 2008. L’intesa tra i due atenei è stata perfezionata durante una recente missione svolta in Cina dai responsabili della Scuola di specializzazione diretta da Alberto Concu.
 
“Si tratta di un accordo che offre grandi soddisfazioni ed enormi potenzialità – è il commento del prof. Concu – Si potranno mettere a frutto le diverse competenze acquisite dai rispettivi scienziati e ricercatori. La Cina, infatti, sta pubblicando sempre più sulle riviste scientifiche internazionali grazie ai grandi investimenti che il Governo sta attuando in vista delle Olimpiadi, con una grande dotazione di mezzi e tecnologie. Oltre che di atleti di indiscusso talento mondiale”.
 
La Capital Sports University è la principale struttura universitaria della capitale cinese: al suo interno si trovano il campus studenti, il centro ricerche, il centro didattico e tutti gli impianti sportivi dal nuoto al pattinaggio su ghiaccio. Il centro ricerche cinese si è dichiarato pronto ad attivare protocolli sperimentali su atleti di élite in team con il gruppo dell’Università di Cagliari con obiettivi scientifici comuni.
 
Entro il prossimo mese sarà avviata la prima fase della collaborazione scientifica con l’attivazione dei primi protocolli sperimentali che si terranno presso i laboratori sardi e cinesi.
 
“L’Università di Cagliari – conclude Concu - sta lavorando con grande attenzione sulla ricerca applicata alla Scienza dello Sport grazie ad un team di ricercatori, dottorandi e specialisti in Medicina e scienza dello sport che ha iniziato da alcuni anni ad ottenere importanti riconoscimenti internazionali. Lavorare ora anche con la Cina, in anteprima assoluta tra le università italiane ed europee, ci consentirà di condividere ed accrescere le conoscenze. Il nostro obiettivo è quello di trasferire a livello nazionale e regionale le conoscenze verso i tecnici e gli atleti di élite per contribuire alla ricerca di nuove performance. Il progetto ‘Sport Science Labs’ presentato recentemente a Cagliari dal nostro gruppo è infatti parte di questa visione complessiva.”
 
 


IN RETE

- Rassegna stampa del 5 gennaio 2007

- Campus .it (news dell'8 gennaio 2007)

Last news

11 August 2022

Dottorati di ricerca, boom delle borse di UniCa

Dalle 77 dell’anno precedente passano a 133 per il XXXVIII ciclo. Il rettore Francesco Mola: “Grande sforzo dell’Ateneo che punta decisamente sui propri giovani, dando loro una straordinaria opportunità di formazione avanzata e di crescita professionale, e sullo sviluppo del territorio, mirando a tematiche di grande urgenza e di alto impatto”

08 August 2022

Nuraghe project, nuove scoperte grazie ai rilievi LiDAR da drone del CNR ISPC

Grazie all’accesso ai laboratori dell’Istituto di scienze del patrimonio culturale del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR ISPC) parte dell’infrastruttura di ricerca per l’Heritage Science (E-RIHS), gli archeologi dell’Università di Cagliari guidati da Riccardo Cicilloni hanno ottenuto importanti risultati nel sito nuragico di Bruncu 'e s'Omu nel territorio di Villa Verde in provincia di Oristano

05 August 2022

Nasce «The Hadron Academy»

Aperte le iscrizioni al primo dottorato in Italia dedicato allo sviluppo tecnologico e biomedico dell’adroterapia, forma avanzata di radioterapia che utilizza particelle pesanti come protoni e ioni carbonio per trattare i tumori più complessi. Coordinato da Annalisa Bonfiglio, e promosso dal CNAO, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica e dalla Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia, insieme all’Università degli Studi di Cagliari, è aperto a 5 studenti meritevoli a cui saranno assegnate altrettante borse di studio, una delle quali messa a disposizione dal nostro Ateneo. Iscrizioni aperte a medici, fisici medici, biologi, bioingegneri, ingegneri di processo, fisici, giuristi, economisti, filosofi

05 August 2022

Geologia e ambiente, la summer school

Successo per la Scuola di alta formazione per docenti di Scienze organizzata dal dipartimento di Scienze chimiche e geologiche e dal corso di laurea in Geologia: seminari, attività di laboratorio ed esercitazioni pratiche per apprendere un modello di insegnamento basato sull’investigazione e sulla ricerca

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie