Sarà presentato domani 6 settembre alle Giornate degli Autori, la sezione autonoma all'interno della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, il nuovo film di Salvatore Mereu. Nata nell’ambito di una sinergia del regista con il corso di laurea magistrale in Produzione Multimediale dell'Università di Cagliari, la pellicola è prodotta dal Dipartimento di Lingue, lettere e beni culturali e dalla società Viacolvento, con il supporto decisivo della Sardegna Film Commission e ha visto un gruppo di studenti e studentesse impegnato nelle fasi della lavorazione. IL CALENDARIO DEGLI EVENTI
05 September 2022
Una foto del set realizzata da Gaia Lampis, studentessa di Produzione multimediale

Sergio Nuvoli

Cagliari, 5 settembre 2022 - Sarà presentato alle Giornate degli Autori, la sezione autonoma all'interno della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, il nuovo film di Salvatore Mereu “Bentu”, unico film italiano nella competizione internazionale. La presentazione alla stampa, che precede la prima ufficiale, sarà domani alle 22 nella Sala Corinto a Venezia.

Nata nell’ambito di una sinergia del regista con il corso di laurea magistrale in Produzione Multimediale dell'Università di Cagliari, la pellicola è prodotta dal Dipartimento di Lettere, lingue e beni culturali e dalla società Viacolvento, con il supporto decisivo della Sardegna Film Commission. Ulteriori informazioni sono disponibili al link apposito sul sito della Mostra.

Un gruppo di studenti e studentesse del corso coordinato da Antioco Floris ha partecipato attivamente alle fasi di realizzazione del film, dalla preproduzione al set fino alla postproduzione.

“La finalità del corso, e il desiderio di tutti, è quello di misurarsi col cinema – spiega Mereu – Poi, come sempre accade, la didattica finisce e il cinema prende il sopravvento e ci si ritrova, tutti insieme, a fare un film nonostante i mezzi a disposizione siano più adatti a stare dentro le mura della nostra università”.

Un'immagine del film realizzata da Rebecca Scintu, studentessa del corso di Produzione multimediale
Un'immagine del film realizzata da Rebecca Scintu, studentessa del corso di Produzione multimediale

“Il nostro tentativo di avvicinare il mezzo, di provare a governarlo – spiega il regista - assomiglia molto alla sfida che il protagonista del nostro racconto, un vecchio contadino, ingaggia con la natura, nel tentativo di assicurarsi il raccolto"

“Il nostro tentativo di avvicinare il mezzo, di provare a governarlo – continua il regista - assomiglia molto alla sfida che il protagonista del nostro racconto, un vecchio contadino, ingaggia con la natura, col vento, nel tentativo di assicurarsi il raccolto.  Anche noi, come lui, abbiamo combattuto, a dispetto di tutto, con grande pervicacia per portare a casa il nostro film. Ecco, se dovessimo, trovare una formula che racchiuda il senso della nostra esperienza credo che Bentu sia la storia di un’ossessione come per il vecchio Raffaele lo è tirare fuori il grano dalla paglia in un tempo in cui le macchine sono poco più di un miraggio e l'arrivo di una trebbia poteva essere salutato come il passaggio del Rex”.

Un'immagine del film
Un'immagine del film

Attachments

Links

Last news

28 September 2022

Biodiversità a rischio, un workshop all’Orto Botanico di UniCa

Al via gli incontri di SEEDFORCE, un progetto LIFE guidato dal Museo delle Scienze di Trento che coinvolge 15 partner italiani e stranieri con lo scopo di salvaguardare 29 specie autoctone dall’estinzione. Coinvolti i ricercatori dell’Università di Cagliari

28 September 2022

Tessuto Digitale Metropolitano: nuove soluzioni per una città più “intelligente”

Presentati alla Manifattura Tabacchi i risultati delle attività di ricerca, formazione e trasferimento tecnologico portate avanti in 5 anni a partire dal 2017 dall’Università di Cagliari e dal CRS4 nell’ambito del progetto TDM finanziato da Sardegna Ricerche. L’intervento del prorettore alla ricerca Luciano Colombo: "Un'iniziativa che rafforza la collaborazione con gli enti presenti sul territorio su temi di grande impatto e attualità"

27 September 2022

BESTMEDGRAPE, al via la conferenza internazionale

L'appuntamento è per martedì 27 settembre dalle 9 nell'Aula magna del Polo di via Marengo: si tratta del progetto finanziato dalla Commissione Europea con oltre tre milioni di euro, guidato dall'Università di Cagliari, che punta a promuovere il riutilizzo degli scarti della vinificazione per ottenere creme di bellezza, integratori e prodotti farmaceutici, creando al contempo nuove opportunità commerciali per giovani imprenditori

27 September 2022

La Banca del Germoplasma compie 25 anni

La struttura ospitata all'interno del polmone verde del nostro Ateneo taglia un importante traguardo: giovedì 29 settembre iniziano le celebrazioni nell'Aula Eva Mameli Calvino. BG-SAR, con il suo scrigno di biodiversità a 25 gradi centigradi sotto zero, attualmente custodisce circa 3500 lotti di semi riferibili a circa 1500 taxa vegetali provenienti da numerosi territori del Mediterraneo, specialmente insulari. Una realtà importantissima per la nostra Isola, ma non solo, in cui si confrontano ogni giorno ricercatrici e ricercatori provenienti da tutto il mondo

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie