“La notte dei ricercatori ovvero la ricerca va in piazza” il titolo della serata in programma dalle ore 21.00 del 22 settembre prossimo nella splendida Piazza Giacomo Leopardi di Recanati.
15 September 2006
CAMERINO - “La notte dei ricercatori ovvero la ricerca va in piazza” il titolo della serata in programma dalle ore 21.00 del 22 settembre prossimo nella splendida Piazza Giacomo Leopardi di Recanati.

Anche quest’anno l’Università di Camerino aderisce alla Notte dei Ricercatori, l’evento organizzato dalla Commissione Europea per promuovere, presso il grande pubblico, il ruolo dei ricercatori nella società. “La notte dei ricercatori ovvero la ricerca va in piazza” è infatti il titolo della serata che, in programma dalle ore 21.00 del 22 settembre prossimo nella splendida Piazza Giacomo Leopardi di Recanati, sarà presentata da un popolarissimo personaggio televisivo.

Numerosi i ricercatori di tutte le Facoltà dell’Ateneo che mostreranno concretamente ai visitatori l’attività che svolgono ogni giorno nei laboratori, per far meglio comprendere quanto la ricerca sia utile per la vita quotidiana di ognuno di noi; negli esperimenti saranno coinvolti anche gli studenti dei vari corsi di laurea, fra i quali anche quelli del percorso formativo Unicam in Tecnologie per l’Innovazione che ha sede proprio a Recanati, presso il Centro Studi Leopardiani.

Il momento più atteso dell’appuntamento sarà la proiezione di un cortometraggio realizzato dall’Ateneo di Camerino in collaborazione con l’Università di Bolzano, la Provincia di Macerata e la iGuzzini Illuminazione: dopo la positiva esperienza dello scorso anno, infatti, Unicam ha realizzato un nuovo video in cui quattro giovani ricercatrici evidenzieranno le proprie passioni e frustrazioni, i propri desideri e successi, sia nel campo della ricerca che in quello della vita quotidiana, facendo scoprire, a quanti interverranno in piazza, tutti i segreti del loro affascinante lavoro che trova applicazioni utili nel nostro vivere quotidiano.

A conclusione del filmato un simpatico “Sai perché”, coinvolgerà il pubblico presente allo spettacolo con richieste e domande curiose, alle quali gli esperti Unicam saranno ben lieti di dare una risposta soddisfacente.

L’evento è realizzato in collaborazione la Provincia di Macerata, il Comune di Recanati e la iGuzzini Illuminazione.

Ma chi presenterà la Notte dei Ricercatori UNICAM? Non resta che partecipare e scoprirlo.

 

Fonte: http://www.ilquotidiano.it



Last news

30 January 2023

La forza del ricordo come antidoto al male

Una foltissima partecipazione questa mattina al convegno organizzato dall'ateneo per il Giorno della Memoria. Autorità civili, militari e religiose, tantissimi studenti a simboleggiare il passaggio del testimone per continuare a non dimenticare l'orrore dell'Olocausto. Gli interventi del rettore Francesco Mola, del direttore del quotidiano La Repubblica Maurizio Molinari, del professor Michele Camerota, del presidente della Regione Christian Solinas, dell'assessora alla pubblica istruzione del comune di Cagliari Marina Adamo. Al termine della manifestazione è stata scoperta la targa commemorativa in onore di Davide Teodoro Levi, Alberto Pincherle, Camillo Viterbo, i tre docenti di UniCa colpiti dalle leggi razziali del '38. VEDI LA PHOTOGALLERY

27 January 2023

Rita Levi-Montalcini e la sua lezione sulle donne di scienza

Venerdì 27 gennaio alle 17:30 il dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Cagliari ospita Piera Levi-Montalcini, nipote del Premio Nobel Rita Levi-Montalcini, nell’ambito dell’incontro “In direzione ostinata e contraria. L’insegnamento di Rita Levi-Montalcini per la promozione dei percorsi femminili nelle aree STEAM.” L'evento sarà trasmesso anche in diretta sulla piattaforma Microsoft Teams.

26 January 2023

Torna la Coppa Rettore di calcio a 11

SCADENZA ISCRIZIONI IL 10 FEBBRAIO. Il torneo universitario 2023 è organizzato dal Cus Cagliari in collaborazione con l’ateneo. Ogni squadra (necessario per tutti il certificato medico) può essere composta da un numero illimitato di studenti, anche appartenenti a facoltà diverse, che per tutta la durata del campionato non potranno giocare con nessun altro team partecipante

23 January 2023

Primo incontro del ciclo “Nuove sfide per la medicina” in Cittadella

PTDA SEPSI IN REAL LIFE. Un'importante iniziativa di collaborazione e scambio di migliori pratiche tra reparti e strutture ospedaliere cagliaritane prende il via con un corso dedicato alla stesura e condivisione di un Ptda in base all’esperienza dell'Arnas Brotzu. L’evento è organizzato il 26 gennaio a Monserrato da Dipartimento Medico (associazione no profit impegnata nella formazione continua per le professioni medico-sanitarie) con il patrocinio dell'Università di Cagliari e il supporto del Brotzu e dell'Aou

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie