Gli studenti possono scaricare i programmi dei corsi impartiti dai docenti del Dipartimento ed &è; possibile conoscere le principali linee di ricerca su cui lavora ciascun professore
08 September 2006
(unicapress) - E’ on line il sito del Dipartimento di Scienze Archeologiche e Storico-Artistiche del nostro ateneo.
Con una grafica lineare e ben ordinata,  con un buon utilizzo delle immagini, le pagine web del Dipartimento guidato dalla professoressa Simonetta Angiolillo mostrano di essere state pensate con cura per docenti e studenti.
A questi ultimi, infatti, è dedicata la sezione “servizi”: è possibile accedere alla pagina del sito istituzionale per iscrizioni ed immatricolazioni, e avere preziose informazioni sui trasporti pubblici cittadini e sulle mense universitarie attive a Cagliari.
Il Dipartimento ha sede nell’area delle fortificazioni pisane della Cittadella dei Musei, accanto al Museo Nazionale Archeologico, alla Pinacoteca Nazionale, alla Collezione Comunale di Arte siamese. Una collocazione nata dal progetto di Giovanni Lilliu, primo Direttore del Dipartimento, di “saldare il servizio didattico e scientifico universitario a quello sociale degli organismi museali, realizzando l’idea di ‘struttura culturale unitaria’, che sta all’origine del tessuto edilizio e della composizione architettonica della Cittadella”.
Alcune parti del sito sono ancora in allestimento, ma la maggior parte dello spazio è già aggiornata. Immancabile la sezione sui link, come pure le sezioni dedicate a didattica e ricerca. Consultando la prima, gli studenti possono scaricare i programmi dei corsi impartiti dai docenti del Dipartimento; nella seconda è possibile conoscere le principali linee di ricerca su cui lavora ciascun professore. L’attività di ricerca copre un arco cronologico che muove dalla Preistoria e arriva fino ai giorni nostri, articolandosi lungo le tre principali direttrici dell’Archeologia, della Storia dell’arte e della Epigrafia.
Utile infine la possibilità, offerta in modo semplice e ordinato, di conoscere i recapiti dei docenti.

Last news

24 January 2022

Un pensiero per cancellare la violenza di genere

La Facoltà di Ingegneria e Architettura lancia un concorso di idee per individuare una citazione che rappresenti in modo significativo la campagna di sensibilizzazione nei confronti del contrasto alla violenza di genere. La frase prescelta sarà incisa su una targa collocata in prossimità della panchina rossa nel giardino della Facoltà, dipinta il 25 novembre scorso in occasione della manifestazione “Una pennellata per cancellare la violenza di genere”

20 January 2022

Ricerca, tra sostenibilità, pratiche e materiali innovativi in edilizia

Domani pomeriggio, la quarta conferenza curata dai ricercatori del Dicaar inquadra le dinamiche inerenti il settore delle costruzioni. Dalla riduzione dei consumi ad approcci sistemici e multidisciplinari passando per modelli circolari ed emissioni climateranti. All’evento prendono parte specialisti ed esperti di atenei d’oltre Tirreno. I lavori si possono seguire in diretta streaming

20 January 2022

Un accordo con l’Istituto Giua

Siglata dal Rettore Francesco Mola e dalla Dirigente Romina Lai una convenzione che punta a creare un rapporto di stabile collaborazione per costituire un polo strategico in grado di potenziare l’attività didattica, di formazione, orientamento e ricerca. Si rafforza il rapporto con il mondo dell’istruzione

Questionnaire and social

Share on: