Un gruppo di ricerca dell’Ateneo salentino sperimenta una bevanda che promette di ridurre l’adipe, lasciando invariata o addirittura aumentando la massa muscolare.
17 July 2006
Cagliari, 17 luglio 2006 (unicaweb) - All’Università di Lecce è stato messo a punto un nuovo cocktail dimagrante che dovrebbe ridurre la massa adiposa senza provocare alcun effetto collaterale. In particolare senza specifiche restrizioni del regime alimentare e senza l’inevitabile attività fisica generalmente associata alle diete alimentari. Praticamente il sogno di tutte le persone soprappeso.

La bevanda in fase di sperimentazione è basata sulla nuova combinazione del CLA (acido linoleico coniugato) con altri nutrienti. Allo studio, nell’ateneo salentino, ci sono appunto i meccanismi d’azione degli acidi linoleici coniugati a livello molecolare del prodotto, che promette di intervenire sull’adipe, lasciando invariata la massa muscolare o addirittura aumentandola.
 
Il gruppo di ricerca che si sta occupando del CLA, in collaborazione con il Cnr e l’azienda olandese Loders Croklaan, è diretto dal prof. Vincenzo Zara , docente di Biochimica della nutrizione presso il dipartimento di Scienze e tecnologie biologiche ed ambientali.  

Last news

19 January 2022

Ricerca, tra sostenibilità, pratiche e materiali innovativi in edilizia

La quarta conferenza curata dai ricercatori del Dicaar inquadra le dinamiche inerenti il settore delle costruzioni. Dalla riduzione dei consumi ad approcci sistemici e multidisciplinari passando per modelli circolari ed emissioni climateranti. All’evento prendono parte specialisti ed esperti di atenei d’oltre Tirreno. I lavori si possono seguire in diretta streaming

17 January 2022

Psicologia della Salute, al via il nuovo bando

Pubblicato l'avviso per l'iscrizione alla scuola di specializzazione diretta da Marco Guicciardi. Le candidate e i candidati interessati potranno presentare le domande di partecipazione al concorso a partire dal 18 gennaio e sino al 7 febbraio, secondo le indicazioni contenute nella guida per l'iscrizione al concorso. LINK AL BANDO

15 January 2022

Le cere anatomiche di Clemente Susini in vetrina su Italia1

In prima serata tv nazionale, la trasmissione Freedom-Oltre il confine dedicata a uno dei principali e pregiati tesori dell'Università di Cagliari. Un viaggio tra le straordinarie opere scientifiche e artistiche custodite in Cittadella nel museo fondato da Alessandro Riva e curato dal suo allievo, Francesco Loy

Questionnaire and social

Share on: