La scadenza delle iscrizioni e’ stata prorogata al 31 dicembre
09 November 2006

L’iniziativa, che nei giorni 2, 3, 4 marzo 2007 coinvolgerà gli studenti universitari dell’area mediterranea, si propone di stimolare la creatività, l’aggregazione e la circolazione delle idee fra i giovani attraverso l’arte cinematografica. 

Le passate edizioni del festival “La Città in Corto”

Data Tema
--------------------------------------------------------------
1. (Aprile 2004) “la città”

2. (Aprile 2005) “tema libero”

3. (Marzo 2006) “tema libero e Olio d’oliva”


CORTOMED è occasione ulteriore per amplificare e sostenere il grande progetto di cooperazione inter-universitaria nell’area del Mediterraneo, che si inserisce nella più ampia strategia di cooperazione culturale, tecnica e scientifica che l’Unione Europea, dopo la Dichiarazione di Barcellona, ha avviato con i paesi del bacino del Mediterraneo.


TEMI PROPOSTI

Tema 1
• Tema Libero

Tema 2
• “Specchi dalla riva” - Rappresentazioni dell’altra parte del Mare.
• “Mutamenti”- Quello che cambia, quello che resta uguale.
• “Un certain regard”- Il Mediterraneo del 2020.


SEZIONI DEL CONCORSO

I cortometraggi, pena l’esclusione, devono avere una durata non superiore a 15 (quindici) minuti e concorrono in una delle quattro seguenti categorie:

• Cortometraggi fiction
• Cortometraggi documentari
• Cortometraggi d’animazione
• Cortissimi (durata non superiore a tre minuti)

E’ prevista la premiazione del migliore cortometraggio di ogni categoria

REGOLAMENTO

Sono ammessi a partecipare al Festival tutti gli studenti universitari iscritti nelle università dei paesi che si affacciano sul Mediterraneo. Sono accettate collaborazioni con professionisti del cinema a condizione (necessaria) che almeno due studenti abbiano ricoperto un ruolo importante del film in concorso (produzione, regia, soggetto, sceneggiatura, musica, scenografia, fotografia, montaggio, cast attoriale).
La partecipazione al Concorso è gratuita

Sono a carico dei partecipanti: le spese per le copie dei cortometraggi, le spese di invio e (ove previsto) di ritiro dei cortometraggi.
Gli autori devono far pervenire all’organizzazione del Concorso una copia in DVD del cortometraggio (della durata massima di 15 minuti) entro il 31 dicembre 2006, insieme al modulo d’iscrizione, al seguente indirizzo: Giusy Bitto, Centro Teatro Ateneo, Università degli Studi di Roma La Sapienza, Viale delle Scienze 1, 00185 Rome, Italy.
Le copie non saranno restituite e faranno parte dell’archivio del Concorso. Potranno essere usate solo per scopi di studio o didattici; un eventuale loro utilizzo di diverso tipo potrà avvenire solo con autorizzazione scritta dell’autore o di coloro che ne detengono legalmente i diritti.
La richiesta di ammissione al Festival implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

Info: w3.uniroma1.it/lacittaincorto  - WWW.STUDENTINCORTO.COM

• PROF. MAURIZIO SPOLITI tel: 06.49913947
e-mail: maurizio.spoliti@uniroma1.it
• PROF. GUIDO LAUDANI tel: 06.49974250 – 337.723021
e-mail: guido.laudani@uniroma1.it; laudanig@tin.it




I PREMI “MINERVA d’ORO”

• Migliore cortometraggio fiction
• Migliore cortometraggio documentario
• Migliore cortometraggio d’animazione
• Migliore “cortissimo” (durata massima tre minuti)
• Migliore regia
• Migliore sceneggiatura originale
• Migliore attore maschile
• Migliore attrice
• Migliore montaggio
• Migliore fotografia
• Migliore musica originale
• “Gran Premio del Pubblico”.

Leggi allegato

Vedi locandina

Last news

28 November 2022

Viaggio di studio negli USA, tra New York, Filadelfia, Atantic City e Washington

Studentesse e studenti della laurea magistrale in Ingegneria civile dell'Università di Cagliari per nove giorni a contatto con la realtà dei grandi cantieri americani di infrastrutture stradali, in contesti urbani e logistici molto diversi da quello locale. Da questa esperienza didattica scaturiranno lavori di tesi e tirocini formativi negli Stati Uniti. La soddisfazione del gruppo di allievi/e del professor Mauro Coni nel report inviato dai giovani universitari alla nostra redazione

25 November 2022

25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

Si rinnova l’appuntamento con la ricorrenza istituita dall’assemblea delle Nazioni Unite il 17 dicembre 1999. Numerose le iniziative che coinvolgono la nostra università. Ester Cois, delegata del Rettore per l’Uguaglianza di genere e presidente del Comitato unico di garanzia di UniCa, spiega: “Tenere viva l’attenzione di tutta la comunità d’ateneo - personale docente e ricercatore, personale tecnico amministrativo e bibliotecario, corpo studentesco - sul tema della diffusione di una cultura improntata sui principi dell’equità, dell’intersezionalità, dell’inclusione, della valorizzazione delle differenze”.

25 November 2022

CAREER DAY 2023

Il 12 e il 13 gennaio 2023 sono in calendario le due giornate organizzate dall’Università di Cagliari con l’Assessorato regionale del Lavoro e con l’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro (Aspal) per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Da una parte laureati/e, studenti e studentesse di UniCa e dall’altra le imprese del territorio impegnate nella ricerca di giovani preparati per garantire un apporto innovativo alle esigenze aziendali presenti e future

25 November 2022

L’Università di Cagliari verso l’award ''HR Excellence in Research''

Lunedì 5 dicembre 2022 nell’aula magna del rettorato il seminario istituzionale per presentare la strategia dell’ateneo e il lavoro della Struttura interna e della Cabina di regia che soprintendono a tutte le fasi di attuazione della Human Resources Strategy for Researchers (HRS4R) per ottenere il riconoscimento ufficiale dalla Commissione Europea. Ospiti e relatori dell'evento il professore emerito Fulvio Esposito (Università di Camerino) e la dottoressa Chiara Biglia (Politecnico di Torino)

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie