A quella di Medicina e Chirurgia si affiancano quattro nuove iniziative, per le facoltà di Biologia e Farmacia, di Ingegneria e Architettura, di Scienze e di Studi Umanistici. Il Prorettore alla Didattica Ignazio Putzu: “L’obiettivo delle nuove scuole è mettere a diretto contatto i giovani delle scuole superiori con l’affascinante mondo della ricerca universitaria e, al contempo, potenziare le conoscenze per facilitare l’accesso ai corsi di studio dell’Ateneo”. RASSEGNA STAMPA
17 June 2022
Quattro nuove scuole estive a disposizione degli studenti delle superiori

Le lezioni saranno tenute da docenti universitari in modalità in presenza o online, secondo quanto dettagliato nel calendario della scuola di ciascuna Facoltà

Sergio Nuvoli

Cagliari, 17 giugno 2022 - È on line il bando per partecipare alle scuole estive dell’Università di Cagliari: un’iniziativa totalmente gratuita nata nell'ambito del Progetto POR-FSE UniCA_Orienta con l’obiettivo di avvicinare gli studenti e le studentesse degli ultimi due anni delle scuole superiori alle discipline fondanti dei corsi di studio delle Facoltà, contribuendo così a rafforzare le conoscenze necessarie per l’ingresso nel mondo universitario.

Attualmente sono attive quattro scuole estive per le facoltà di Biologia e Farmacia, Ingegneria e Architettura, Scienze e Studi Umanistici. Ogni scuola durerà tra i 7 e i 10 giorni, mentre l’articolazione dei corsi sarà su diversi moduli tematici che in alcuni casi potranno essere frequentati anche singolarmente. Le lezioni saranno tenute da docenti universitari in modalità in presenza o online, secondo quanto dettagliato nel calendario della scuola di ciascuna Facoltà.

Per iscriversi è sufficiente compilare il modulo on-line. Prima di procedere con l'iscrizione occorre leggere attentamente l'avviso pubblicato sul sito.

I calendari delle lezioni sono pubblicati sulla pagina indicata in calce.

Le Scuole estive sono un ottimo modo per prepararsi ai test di accesso ai vari corsi di laurea
Le Scuole estive sono un ottimo modo per prepararsi ai test di accesso ai vari corsi di laurea

Il prorettore alla Didattica, Ignazio Putzu: "Le scuole sono il prodotto di una azione sinergica tra i nostri corsi di studio e le reti di scuole create nell’ambito dell’innovativo progetto UniCa Orienta"

“L’Ateneo amplia significativamente l’offerta di scuole estive – dichiara il Prorettore alla Didattica, Ignazio Putzu - Infatti, alla ormai ben conosciuta scuola estiva della Facoltà di Medicina e Chirurgia, si affiancano quattro nuove scuole estive. L’obiettivo di queste è mettere a diretto contatto i giovani delle nostre scuole superiori con l’affascinante mondo della ricerca universitaria e, al contempo, potenziare le conoscenze per facilitare l’accesso ai corsi di studio dell’Ateneo. Le scuole sono il prodotto di una azione sinergica tra i nostri corsi di studio e le reti di scuole create nell’ambito dell’innovativo progetto UniCa Orienta. Un ringraziamento anche per questa importante iniziativa va ai colleghi della Scuola, alle Facoltà, alla Direzione per la Didattica e l’Orientamento e alla Prorettrice all’Orientamento prof.ssa Valentina Onnis”.

Ignazio Putzu, Prorettore alla Didattica
Ignazio Putzu, Prorettore alla Didattica

Per la scuola estiva di Medicina e chirurgia a disposizione 270 posti: iscrizioni possibili fino al 27 giugno. Obiettivo fornire gli strumenti e le abilità necessarie per un corretto approccio ai test di ammissione dei corsi di studio della Facoltà

È stato pubblicato infatti anche il bando per la Scuola estiva di preparazione ai test d'ingresso 2022/23 dei corsi attivi alla Facoltà di Medicina e Chirurgia. Anche in questo caso, si tratta di una iniziativa che si propone di fornire gli strumenti e le abilità necessarie per un corretto approccio ai test di ammissione dei corsi di studio della Facoltà di Medicina e Chirurgia per l’Anno Accademico 2022/2023. È rivolta agli studenti e alle studentesse iscritti agli ultimi due anni delle scuole secondarie di secondo grado o già diplomati.

Durante le lezioni saranno sviluppate le nozioni teoriche basilari della logica e del ragionamento logico, delle scienze fisiche, chimiche e biologiche al fine di preparare gli studenti a un ottimale svolgimento del test, anche attraverso esercitazioni pratiche e simulazioni.

Le attività della Scuola Estiva 2022 verranno realizzate sia in presenza sia in modalità online con l’utilizzo della piattaforma Teams. I posti disponibili sono 270 (120 in presenza e 170 online).

Le iscrizioni potranno essere effettuate fino al 27 giugno: il link all’avviso in calce alla pagina

Un'immagine del Policlinico Duilio Casula
Un'immagine del Policlinico Duilio Casula

Links

Last news

11 August 2022

Dottorati di ricerca, boom delle borse di UniCa

Dalle 77 dell’anno precedente passano a 133 per il XXXVIII ciclo. Il rettore Francesco Mola: “Grande sforzo dell’Ateneo che punta decisamente sui propri giovani, dando loro una straordinaria opportunità di formazione avanzata e di crescita professionale, e sullo sviluppo del territorio, mirando a tematiche di grande urgenza e di alto impatto”

10 August 2022

Comunicazione, festoso approfondimento tv dei cinque corsi di laurea presentati al Poetto

La puntata sul successo della festosa, affascinante e inedita presentazione nel Lungomare è andata in onda all'interno di "Panorama sardo - speciale estate". "La cultura va alla città e viceversa" dice Antioco Floris. "Siamo qui per catturare un pubblico sempre più vasto" aggiunge Ester Cois. "Lavoriamo per essere sempre più vicini e inclusivi" rimarca Elisabetta Gola. All'interno il link per la visione

08 August 2022

Nuraghe project, nuove scoperte grazie ai rilievi LiDAR da drone del CNR ISPC

Grazie all’accesso ai laboratori dell’Istituto di scienze del patrimonio culturale del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR ISPC) parte dell’infrastruttura di ricerca per l’Heritage Science (E-RIHS), gli archeologi dell’Università di Cagliari guidati da Riccardo Cicilloni hanno ottenuto importanti risultati nel sito nuragico di Bruncu 'e s'Omu nel territorio di Villa Verde in provincia di Oristano

05 August 2022

Nasce «The Hadron Academy»

Aperte le iscrizioni al primo dottorato in Italia dedicato allo sviluppo tecnologico e biomedico dell’adroterapia, forma avanzata di radioterapia che utilizza particelle pesanti come protoni e ioni carbonio per trattare i tumori più complessi. Coordinato da Annalisa Bonfiglio, e promosso dal CNAO, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica e dalla Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia, insieme all’Università degli Studi di Cagliari, è aperto a 5 studenti meritevoli a cui saranno assegnate altrettante borse di studio, una delle quali messa a disposizione dal nostro Ateneo. Iscrizioni aperte a medici, fisici medici, biologi, bioingegneri, ingegneri di processo, fisici, giuristi, economisti, filosofi

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie