Premiati nella Cittadella universitaria di Monserrato gli studenti e le studentesse che hanno vinto le finali regionali. La cerimonia, sabato 14 maggio con il coordinamento della prorettrice Valentina Onnis, ha ufficializzato i nomi della rappresentativa sarda che ha conquistato il passaggio alla finale nazionale di Roma a fine mese. Dall’8 al 18 luglio sono in programma le Olimpiadi della Chimica, successiva fase internazionale con sede a Tianjin (Cina) che si svolgerà in modalità online
16 May 2022
In tutta Italia sono stati 10.299 gli studenti che hanno partecipato alle diverse fasi 2022, in rappresentanza di 612 istituti scolastici, un record per i Giochi della Chimica e un bel segnale per la diffusione della cultura scientifica nel nostro Paese

Come di consueto, anche quest’anno l'ateneo cagliaritano ha patrocinato la fase regionale e ospitato - sabato scorso, il 14 maggio, nell’aula magna Boscolo della Cittadella universitaria di Monserrato - la cerimonia di premiazione dei vincitori delle finali sarde dei Giochi della Chimica, competizione didattica ormai tradizionale, giunta alla sua 38esima edizione, organizzata dalla Società Chimica Italiana (Sci) su incarico del ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur).

Cittadella universitaria di Monserrato. Studenti e docenti accompagnatori nell'aula magna "Alberto Boscolo" in occasione della premiazione del 14 maggio
Cittadella universitaria di Monserrato. Studenti e docenti accompagnatori nell'aula magna "Alberto Boscolo" in occasione della premiazione del 14 maggio

La manifestazione, coordinata dalla professoressa Valentina Onnis - docente e prorettore delegato per l’orientamento e alumni di UniCa (Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente), nonché responsabile regionale dei Giochi della Chimica - ha lo scopo di "stimolare l'interesse dei giovani verso la conoscenza della chimica, facendo comprendere l'importanza di tale scienza per la vita dell'uomo e dell'intero universo".

La professoressa ordinaria Valentina Onnis, responsabile regionale dei Giochi della Chimica
La professoressa ordinaria Valentina Onnis, responsabile regionale dei Giochi della Chimica

Tre categorie di studenti di licei e istituti medi superiori: biennio, triennio e triennio a indirizzo chimico

Le finali regionali della Sardegna si sono svolte online il 30 aprile con la partecipazione di undici scuole di cinque diverse province isolane. In totale hanno concorso 82 studenti, su oltre 150 studenti selezionati, suddivisi nelle tre categorie di concorso:

  • CLASSE A, riservata a studenti-esse dei primi due anni di tutte le scuole secondarie superiori;
  • CLASSE B, riservata al triennio di licei e istituti non compresi in Classe C;
  • CLASSE C, riservata a triennio a indirizzo chimico di istituti tecnici e professionali.

 

Una delle premiazioni è avvenuta a distanza, in diretta web con la studentessa vincitrice a causa della sua positività al Covid19

Ecco i nomi dei primi tre classificati per ogni categoria dell'edizione 2022 in Sardegna

CLASSE A

  • 1° POSTO
    Camilla Fois (Istituto tecnico Angioy di Sassari)
     
  • 2° POSTO a pari merito
    Sara Lai (Istituto tecnico Asproni-Fermi di Iglesias)
    Viola Tirotto (Istituto tecnico Angioy di Sassari)
     
  • 3° POSTO
    Beatrice Ruiu
    (Istituto Tecnico Angioy di Sassari)

Classifica completa categoria A

Coppe, medaglie, gadget e attestati di merito per tutti gli studenti e le studentesse in finale
Coppe, medaglie, gadget e attestati di merito per tutti gli studenti e le studentesse in finale

CLASSE B

  • 1° POSTO
    Enrico Faa
    (Liceo scientifico Leon Battista Alberti di Cagliari)
     
  • 2° POSTO
    Elia Nonnis
    (Liceo scientifico Marconi-Lussu di San Gavino Monreale)
     
  • 3° POSTO
    Filippo Vittorio Atzori
    (Liceo scientifico Pacinotti di Cagliari)

Classifica completa categoria B

CLASSE C

  • 1° POSTO
    Francesco Nufris
    (Istituto tecnico Angioy di Sassari)
     
  • 2° POSTO
    Eleonora Cherchi
    (Istituto tecnico Angioy di Sassari)
     
  • 3° POSTO
    Federico Piras
    (Istituto tecnico Angioy di Sassari)

Classifica completa categoria C

Un'altra immagine della premiazione nella cittadella universitaria di Monserrato
Un'altra immagine della premiazione nella cittadella universitaria di Monserrato

Prossima competizione a Roma dal 25 al 27 maggio, per le finali nazionali

Quella regionale è solo una delle tre fasi in cui si articolano i Giochi. La squadra dei tre vincitori della Classe C - Enrico FaaCamilla Fois e Francesco Nufris - ha conquistato il passaggio alla finale nazionale, in programma a Roma dal 25 al 27 maggio, che selezionerà i componenti della squadra che rappresenterà l’Italia alle Olimpiadi della Chimica 2022. Quest’ultima fase internazionale avrà sede quest’anno a Tianjin, in Cina, ma si svolgerà a distanza, in modalità online, dall’8 al 18 luglio.

Oltre all’Università di Cagliari, ha sponsorizzato e patrocinato la manifestazione anche la Confindustria Sardegna Meridionale
Oltre all’Università di Cagliari, ha sponsorizzato e patrocinato la manifestazione anche la Confindustria Sardegna Meridionale

INFORMAZIONI

Ulteriori notizie relative ai Giochi della Chimica sono disponibili nel sito Internet della Società Chimica Italiana o possono essere richieste direttamente alla responsabile regionale:

Professoressa Valentina Onnis
Università degli Studi di Cagliari
Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente
Cittadella Universitaria di Monserrato (Cagliari)
tel. 070 6758632 - email vonnis@unica.it

Links

Last news

04 July 2022

UniCa4Ukraine, conclusi i corsi di italiano

Venti cittadine ucraine hanno seguito le lezioni tenute da studentesse e studenti dei corsi di laurea magistrale in Lingue e letterature europee ed americane, Traduzione specialistica dei testi e in Filologie e letterature classiche e moderne. Nei giorni scorsi la consegna degli attestati di partecipazione

30 June 2022

STOREM. Giornate di studio internazionale sul tema della sostenibilità legata alle attività turistiche

Giovedì 30 giugno e venerdì 1 luglio il nostro ateneo ospita docenti e ricercatori delle università UNA e UCI del Costa Rica, Eafit della Colombia e, in collegamento, esperti dell'università UWI (Barbados) e Paul Valery (Francia) per due giornate di confronto sul progetto Erasmus+ Cbhe “Storem”. L’incontro del primo luglio è aperto al pubblico, dalle 9,30, nell’Aula 11 del polo universitario di via San Giorgio 12 (Campus Aresu) per gli interventi del professor Mario Socatelli, dell’Universidad para la Coperaticion Internacional (Costa Rica) e, a seguire, del professor Corrado Zoppi, dell’Università di Cagliari, e di Francesca Uleri (Associazione Culturale Terras)

30 June 2022

Malattie genetiche, l'Università di Cagliari nel nuovo Centro nazionale di ricerca

L'ateneo è tra i fondatori della struttura sorta per lo “Sviluppo di terapia genica e farmaci con tecnologia a Rna” finanziata dal Pnrr con 320 milioni di euro. Le specialiste Raffaella Origa, referente scientifica, e Patrizia Zavattari, sono le coordinatrici del progetto. Il rettore Francesco Mola: "Abbiamo conferma delle valide e riconosciute competenze del settore acquisite negli anni"  

Questionnaire and social

Share on: