Lunedì 4 aprile il secondo step del percorso includente, formativo e sensibile alle esigenze della popolazione. Un viaggio capace di suscitare spunti e attenzione nelle nuove generazioni. Missione, valori, conoscenza sono al centro dell’intesa tra ateneo di Cagliari e Fondazione italiana per la ricerca sul cancro. Coinvolte le sei facoltà in un approccio multidisciplinare per la popolazione studentesca. La facoltà di Studi umanistici ha ospitato il primo incontro su tematiche di Psico-oncologia. Iscritte e iscritti a tutti i corsi di laurea possono seguire gli incontri su Teams
01 April 2022
Cagliari. Presenze di rilievo per il primo appuntamento curato dall'ateneo e dall'Airc a Sa Duchessa

Una stretta di mano che guarda al presente ed è rivolta al futuro. Studentesse e studenti possono seguire su Teams grazie al Centro e-learnig d'ateneo

Mario Frongia

L'intesa proficua tra UniCa e Fondazione Airc prevede sei appuntamenti utili per integrare le conoscenze e gli studi maturati nei corsi di laurea.  Il percorso ha avuto il semaforo verde - giovedì 31 marzo, aula 3A, corpo aggiunto, facoltà di Studi umanistici (Sa Duchessa) - e si concluderà il 9 maggio a Scienze economiche, giuridiche e politiche. Nel mezzo, Medicina e chirurgia (4 aprile), Biologia e farmacia (27 aprile), Ingegneria e architettura (28 aprile) e Scienze (3 maggio). I lavori hanno avuto il supporto dei presidenti di facoltà, o dei loro referenti, Antonello Mura, Luca Saba, Elio Acquas e Andrea Perra, Daniele Cocco, Paolo Ruggerone, Nicola Tedesco e Mariano Porcu. Il progetto AirCampus coinvolge anche i docenti Stefano Mariano Carta, Doris Barcellona, Giuliano Mallocci, Alessandro Lovari, Stefano Rombi e Marco Siddi. Tutti gli incontri possono essere seguiti da studentesse e studenti di qualsiasi corso di laurea, su Teams. L'accesso contemporaneo è possibile grazie al sistema di condivisione online attivato dal Centro per l'e-learning dell'ateneo (Efis). 

Cagliari. La presentazione del primo step del percorso di sensibilizzazione. Da sinistra, Stefano Carta, Cristina Cabras, Luciana Murru, Elisa Mosconi ed Elisabetta Gola sinistra
Cagliari. La presentazione del primo step del percorso di sensibilizzazione. Da sinistra, Stefano Carta, Cristina Cabras, Luciana Murru, Elisa Mosconi ed Elisabetta Gola sinistra

Argomenti e tematiche di forte impatto. Tra attualità, ricerca scientifica, cure e prevenzione. Ma anche valori culturali, conoscenza e confronto

Dalla psico-oncologia alle fake news, passando per comunicazione e salute, vaccini anti cancro, prevenzione, relazione tra fisica e ricerca oncologica. Giovedì 31 marzo si è dibattuto di “La psico-oncologia: come interagiscono distress e risorse psicologiche nell’affrontare il cancro” con Luciana Murru, psicologa all’Istituto nazionale tumori, Milano. L'incontro - che ha registrato un boom di presenze in aula, 80, e da remoto, con oltre 150 partecipanti anche da altri corsi di laurea - è stato presentato da Cristina Cabras - docente di Psichitaria sociale e forense - con Elisabetta Gola (prorettrice Comunicazione e immagine), Stefano Carta (docente di Psicodinamica dello sviluppo e delle relazioni familiari e Psicologia dinamica) ed Elisa Mosconi (divulgazione missione e progetti Airc). Lunedì 4 aprile (11-13) - aula A, Blocco G, Cittadella Universitaria, Monserrato - “Progettare una campagna di comunicazione in tema di salute” è il tema che verrà sviluppato da Nadia Bordoli, responsabile Comunicazione esterna Fondazione Airc. “Potenziare il sistema immunitario contro i tumori: i vaccini anti cancro” di Maria Rescigno, ordinario di Patologia generale, Humanitas University, si tiene mercoledì 27 aprile (9-11), aula 8, Blocco H, Cittadella Universitaria, Monserrato. Giovedì 28 aprile (14.30-16.30) Paola Armaroli, Aou Città della salute e della scienza-Torino, dibatte di “Strategie innovative per lo screening colo-rettale” nella Spina didattica del Policlinico Universitario, Blocco I, aula 3 a Monserrato. “Come vetro fuso, come uno stormo. Uno sguardo fisico sull’invasione tumorale” è il tema trattato da Fabio Giavazzi, ricercatore Università di Milano, martedì 3 maggio (14:30-16:30) in aula A, Cittadella Universitaria, Monserrato. La giornalista scientifica Michela Vuga, lunedì 9 maggio, affronta il tema “Fake news in ambito scientifico: dai rischi per la salute a come riconoscerle”. La lezione si svolge (14.45-16.15) nel polo di via Sant’Ignazio.

LINK: lezioni di AirCampus su Microsoft Teams

 

Cagliari. Uno scorcio dell'aula magna di Ingegneria e architettura
Cagliari. Uno scorcio dell'aula magna di Ingegneria e architettura

UniCa e AirCampus, gioco di squadra, multidisciplinarietà e unità d’intenti

La scienza e il sapere trasmessi a studentesse e studenti con laboratori, lezioni e appuntamenti specifici. Momenti di integrazione utili a divulgare, incuriosire e suscitare attenzioni per la qualità della vita. L’intesa siglata nel 2021 dall’Università di Cagliari e da Fondazione Airc ha per bersaglio un mix scientifico, formativo e culturale di forte attualità. Una missione e un percorso fondamentali per promuovere, sensibilizzare e catturare le attenzioni, il talento e le energie delle nuove generazioni. Università di Cagliari e Fondazione Airc sollevano l’asticella. Studentesse e studenti possono approfondire tematiche in linea con i piani di studio, ascoltando le testimonianze di professionisti che portano nelle aule esempi concreti e un approccio alla materia multidisciplinare. Dal 2016 Airc ha coinvolto migliaia di studenti in collaborazione con le Università di Padova, Federico II di Napoli, Ferrara, Pavia, Insubria, Cagliari, Messina e della Calabria. Sono attivi dei progetti speciali negli atenei di Parma e di Pescara-Chieti.

  

 

Una fase delle lezioni curate dalla Fondazione Airc
Una fase delle lezioni curate dalla Fondazione Airc

Attachments

Links

Last news

07 October 2022

Gli Scritti in onore di Pietro Ciarlo, un convegno

Il Dipartimento di Giurisprudenza e il Dottorato di ricerca in Scienze giuridiche hanno organizzato per oggi un convegno per celebrare il costituzionalista emerito, docente dell'Università di Cagliari fino al 2021. Il professore è atteso dai suoi ex colleghi nell'aula magna "Maria Lai" . Numerosi gli interventi previsti, la conclusione dei lavori - aperta dai saluti di Francesco Mola e Cristiano Cicero - è affidata al presidente dell’Associazione italiana dei costituzionalisti, Sandro Staiano

06 October 2022

Presentazione dei risultati del progetto di ricerca BIRDIE-S

Oggi, nell’aula magna del rettorato di Cagliari, si svolge il convegno sugli importanti studi condotti dalle ricercatrici e dai ricercatori di Enel Foundation, Università di Cagliari e Politecnico di Torino sulle opportunità e prospettive per la Sardegna, che può ambire a diventare un polo di eccellenza per lo studio e l’attuazione delle politiche di transizione energetica. Anche alla luce dell’attuale scenario internazionale, si parla di elettrificazione dei consumi, dello sviluppo di comunità energetiche rinnovabili, di stabilità dei prezzi e della sicurezza energetica. Fabrizio Pilo, prorettore all'innovazione e ai rapporti con il territorio: "L'obiettivo è creare le condizioni affinché la Sardegna diventi il riferimento internazionale per la transizione energetica, dalla quale può ottenere grandi benefici ambientali, sociali ed economici". L'EVENTO ANCHE IN STREAMING, SU TEAMS

06 October 2022

Urban Nature 2022

L’8 ottobre torna in tutta Italia "Urban Nature", sesta edizione dell’iniziativa promossa dal WWF per diffondere il valore e la cura della natura in città per il benessere delle persone. Al convegno organizzato nel Parco di Molentargius partecipano esperti e ricercatori universitari. Appuntamento alle 10, nell’edificio Sali Scelti del Parco naturale regionale Molentargius-Saline

05 October 2022

Igag days, si parla di Capitale Naturale

Dal 6 ottobre due giornate in cui il personale dell’Istituto di geologia ambientale e geoingegneria del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Igag) proveniente dalle sedi di Roma, Milano e Cagliari si riunisce in Sardegna per discutere dei temi di ricerca nel campo delle scienze delle Terra solida. Apertura dei lavori nell'Aula magna di via Marengo con la partecipazione del direttore del DICAAR Giorgio Massacci

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie