Venerdì 10 dicembre, ore 17:45, continua la serie di conferenze organizzate da Legambiente Sardegna con la collaborazione del Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura dell'Università di Cagliari (Dicaar) con il comune obiettivo di tenere alta l’attenzione e focalizzare ogni sforzo sull’Agenda impostata dall’Unione europea per il Green Deal, la transizione “verde”, giusta e solidale, che ha messo a disposizione ingenti risorse mirate per la ripresa e la resilienza dei Paesi membri. Con i docenti di UniCa Giorgio Massacci, Giorgio Querzoli, Gianfranco Fancello e Italo Meloni, partecipano: Paride Gasparini (Ctm), Paolo Diana (Arst) e l’assessore comunale Alessandro Guarracino. Coordina Vincenzo Tiana (Legambiente). DISPONIBILE IL LINK PER SEGUIRE L'EVENTO A DISTANZA
10 December 2021
Tema improrogabile. L'impegno di politiche attive in tema di energia e sostenibilità e di comportamenti virtuosi da parte di noi tutti non è più rinviabile

Dopo l'appuntamento dello scorso 25 novembre nell'aula magna di Ingegneria, continua la serie di conferenze organizzate da Legambiente Sardegna in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura dell'Università di Cagliari (Dicaar).
 

TRANSIZIONE ENERGETICA E MOBILITÀ

Venerdì 10 dicembre, ore 17:45
Facoltà di Ingegneria e Architettura
Via Marengo 2 - Ex Aula grande DIGITA

Sarà possibile seguire l'evento a distanza,
all'indirizzo: https://tinyurl.com/mvxcuda6

PROGRAMMA

Ore 17:45
saluti del Direttore Dicaar Giorgio Massacci
 
A seguire
introduzione a cura di Giorgio Querzoli (Dicaar UniCa - Legambiente Sardegna)

interventi

- Gianfranco Fancello
Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura

- Italo Meloni
Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura

- Paride Gasparini
Ctm SpA

- Paolo Diana
Arst, Trasporti regionali della Sardegna

- Alessandro Guarracino
Comune di Cagliari, Assessore dell'innovazione tecnologica, ambiente e politiche del mare


coordinamento

- Vincenzo Tiana
Legambiente Sardegna


 

Partecipa, tra gli altri, anche Alessandro Guarracino, assessore del Comune di Cagliari per l'innovazione tecnologica, l'ambiente e le politiche del mare
Partecipa, tra gli altri, anche Alessandro Guarracino, assessore del Comune di Cagliari per l'innovazione tecnologica, l'ambiente e le politiche del mare

Links

Last news

24 January 2022

Un pensiero per cancellare la violenza di genere

La Facoltà di Ingegneria e Architettura lancia un concorso di idee per individuare una citazione che rappresenti in modo significativo la campagna di sensibilizzazione nei confronti del contrasto alla violenza di genere. La frase prescelta sarà incisa su una targa collocata in prossimità della panchina rossa nel giardino della Facoltà, dipinta il 25 novembre scorso in occasione della manifestazione “Una pennellata per cancellare la violenza di genere”

20 January 2022

Ricerca, tra sostenibilità, pratiche e materiali innovativi in edilizia

Domani pomeriggio, la quarta conferenza curata dai ricercatori del Dicaar inquadra le dinamiche inerenti il settore delle costruzioni. Dalla riduzione dei consumi ad approcci sistemici e multidisciplinari passando per modelli circolari ed emissioni climateranti. All’evento prendono parte specialisti ed esperti di atenei d’oltre Tirreno. I lavori si possono seguire in diretta streaming

20 January 2022

Un accordo con l’Istituto Giua

Siglata dal Rettore Francesco Mola e dalla Dirigente Romina Lai una convenzione che punta a creare un rapporto di stabile collaborazione per costituire un polo strategico in grado di potenziare l’attività didattica, di formazione, orientamento e ricerca. Si rafforza il rapporto con il mondo dell’istruzione

20 January 2022

Giustizia smart, in campo l’Università di Cagliari

Coinvolge i docenti di tre dipartimenti dell’Ateneo del capoluogo sardo uno dei sei macro-progetti ammessi al finanziamento dalla Direzione generale per il Coordinamento delle politiche di coesione del Ministero della Giustizia nell’ambito del bando per “la diffusione dell’Ufficio per il Processo e l’implementazione di modelli operativi innovativi negli uffici giudiziari per lo smaltimento dell’arretrato”. In campo Giurisprudenza, Scienze economiche e aziendali e Ingegneria elettrica ed elettronica. RASSEGNA STAMPA

Questionnaire and social

Share on: