DISPONIBILE IL BANDO ON LINE. Frutto di una convenzione quadro firmata nei giorni scorsi dal Rettore Francesco Mola e dal Procuratore Regionale della Corte dei Conti Sardegna, Bruno Tridico. Nella comune finalità di sviluppare e far crescere la cultura della legalità, l'obiettivo è consentire alle studentesse e agli studenti di acquisire gli strumenti fondamentali per riconoscere i fenomeni illeciti e le metodologie che l’ordinamento adotta per affrontarli. RASSEGNA STAMPA
30 November 2021
Il logo della Corte dei Conti

L’accordo è espressione dei protocolli di intesa siglati in ambito nazionale tra il Ministero dell’Università e della Ricerca e la Corte dei Conti per favorire il miglioramento della qualità dei processi formativi attraverso percorsi multidisciplinari


AGGIORNAMENTO DEL 1 DICEMBRE 2021: A FONDO PAGINA SCARICA IL BANDO COMPLETO


Sergio Nuvoli

Cagliari, 22 novembre 2021 - E’ stata firmata nei giorni scorsi una convenzione quadro finalizzata a promuovere l’attivazione di tirocini curriculari a favore di studentesse e studenti frequentanti i corsi di laurea, master, corsi di dottorato di ricerca, e scuole di specializzazione dell’Università di Cagliari. Ad apporre la sigla a Palazzo Belgrano sono stati il Procuratore Regionale della Corte dei Conti Sardegna, Presidente Bruno Tridico e il Magnifico Rettore dell'Università di Cagliari, prof. Francesco Mola.

L’accordo è espressione dei protocolli di intesa siglati in ambito nazionale tra il Ministero dell’Università e della Ricerca e la Corte dei Conti per favorire il miglioramento della qualità dei processi formativi attraverso percorsi multidisciplinari di educazione alla legalità, di diffusione della sensibilità verso le istituzioni pubbliche e di agevolazione nelle scelte professionali degli allievi dell'Università secondo lo schema dell’alternanza scuola – lavoro.

La sede della Procura Regionale della Corte dei Conti, in via Angius
La sede della Procura Regionale della Corte dei Conti, in via Angius

E ' una occasione di confronto tra giovani, Università e la Procura regionale della Corte dei conti, che consentirà ai tirocinanti di acquisire gli strumenti fondamentali per riconoscere i fenomeni illeciti e le metodologie dell'ordinamento

Si tratta, quindi, di una occasione di confronto tra giovani, Università e la Procura regionale della Corte dei conti, che consentirà ai tirocinanti, nella comune finalità di sviluppare e far crescere la cultura della legalità, di acquisire gli strumenti fondamentali per riconoscere i fenomeni illeciti e le metodologie che l’ordinamento adotta per affrontarli.

La Corte dei conti ha sempre ritenuto di prioritario interesse promuovere la conoscenza e la diffusione delle tematiche sulle quali quotidianamente è chiamata ad operare a salvaguardia dei principi di sana e corretta amministrazione.

RASSEGNA STAMPA

L'UNIONE SARDA del 23 novembre 2021

Agenda - pagina 21

Università . Siglata una convenzione

Corte dei conti, tirocini per studenti

Gli studenti dell'università di Cagliari potranno effettuare i tirocini alla Corte dei conti. Nei giorni scorsi è stata siglata una convenzione quadro finalizzata a promuovere l'attivazione di tirocini curriculari a favore di studentesse e studenti che frequentano i corsi di laurea, master, corsi di dottorato di ricerca, e scuole di specializzazione dell'Università. Ad apporre la sigla a Palazzo Belgrano sono stati il procuratore regionale della Corte dei Conti Sardegna, Bruno Tridico, e il rettore dell'Università Francesco Mola. Educazione alla legalità L'accordo è espressione dei protocolli di intesa siglati in ambito nazionale tra il ministero dell'Università e della Ricerca e la Corte dei Conti per favorire il miglioramento della qualità dei processi formativi attraverso percorsi multidisciplinari di educazione alla legalità, di diffusione della sensibilità verso le istituzioni pubbliche e di agevolazione nelle scelte professionali degli allievi dell'Università secondo lo schema dell'alternanza scuola – lavoro. Si tratta, quindi, di una occasione di confronto tra giovani, Università e la Procura regionale della Corte dei conti, che consentirà ai tirocinanti, nella comune finalità di sviluppare e far crescere la cultura della legalità, di acquisire gli strumenti fondamentali per riconoscere i fenomeni illeciti e le metodologie che l'ordinamento adotta per affrontarli. La Corte dei conti ha sempre ritenuto di prioritario interesse promuovere la conoscenza e la diffusione delle tematiche sulle quali quotidianamente è chiamata ad operare a salvaguardia dei principi di sana e corretta amministrazione.

La notizia su L'Unione Sarda del 23 novembre 2021 a pagina 21
La notizia su L'Unione Sarda del 23 novembre 2021 a pagina 21

Attachments

Links

Last news

27 June 2022

Tra esperienze migratorie, diseguaglianze e vulnerabilità socioeconomica

Il Consorzio di ricerca internazionale è ospite dall’Università di Cagliari. Quattro giorni di confronto utile anche per testare il Diversity audit model. “Lo strumento, sviluppato con cinque atenei e altrettante Ong, dà l'opportunità di riflettere su approccio e indirizzo operativo nella valorizzazione delle diversità e dell'inclusione” dice Ester Cois

25 June 2022

Antonio Pigliaru, un pensiero ancora attuale che sfida il presente

Convegno internazionale di ampio respiro sull'opera dello studioso sardo, a 100 anni dalla nascita. In Aula Maria Lai si sono confrontati sui suoi studi docenti e ricercatori di tutto il mondo: in tutti gli interventi è emerso l'estremo rigore della sua ricerca, il metodo e la passione che costringono a confrontarsi senza retorica sui suoi scritti, a partire dalla nuova edizione del volume più noto

24 June 2022

International Smart City School 2022: the challenge of climate change

SUMMER SCHOOL EUROPEA A CAGLIARI. Dal 20 giugno sono iniziate le attività della scuola internazionale sulle smart cities e la sfida imposta dal cambiamento climatico. L’iniziativa dell’Università di Cagliari, curata dal docente Luigi Mundula e organizzata insieme agli altri atenei Ue dell’alleanza Educ - Paris Nanterre, Rennes 1, Potsdam, Masaryk, Pécs - impegnerà studenti e professori delle sei università fino al primo luglio. In programma un ricco calendario di lezioni in lingua inglese, eventi, aperiNET, lavori di gruppo, visite di studio e culturali, con ampio spazio all’interazione dei partecipanti internazionali

24 June 2022

Un percorso che punta sulle persone: inaugurato oggi il master in gestione delle risorse umane

“L’obiettivo è agire sul territorio per rilanciarlo attraverso la formazione di profili di alta professionalità”: così Gianni Fenu, prorettore vicario dell’Università di Cagliari, ha aperto l’incontro inaugurale del master di II livello in Gestione e sviluppo delle risorse umane, che formerà 36 professioniste e professionisti nel settore della gestione e valorizzazione del personale.

Questionnaire and social

Share on: