SCIENZE MOTORIE. Dopo gli appuntamenti con la campionessa europea di volley Sarah Luisa Fahr e con l’allenatore della nazionale di pallavolo femminile Davide Mazzanti, martedì 23 novembre – ore 15 – è la volta del nuotatore pluricampione paralimpico di Tokyo 2021 Francesco Bocciardo, che incontrerà gli studenti dell’Università di Cagliari iscritti al corso di Psicologia applicata alle attività motorie e sportive. L’evento, “Per costruire e consolidare un ponte tra aspetti didattici e pratici”, è organizzato su Teams dal professor Riccardo Pazzona, docente del corso di laurea in Scienze delle attività motorie e sportive
22 November 2021
In alto, da sinistra: Sarah Luisa Fahr, Davide Mazzanti e Francesco Bocciardo. In basso due screenshot relativi ai primi incontri organizzati dal professor Pazzona

Riccardo Pazzona: “Per costruire e consolidare un ponte tra aspetti didattici e pratici, nel corso delle lezioni ho invitato diversi personaggi del mondo dello sport che, attraverso i loro racconti e le loro esperienze, permettono di contestualizzare gli argomenti teorici trattati e capirne l’effettiva potenzialità”.

IL CORSO

Psicologia applicata alle attività motorie e sportive è un insegnamento del terzo anno di Scienze delle attività motorie e sportive, seguito anche dagli studenti del corso di Scienze e tecniche psicologiche che vogliono sostenere l’esame opzionale. Il docente, Riccardo Pazzona, spiega che nell’ambito di questa materia “Vengono trattati gli aspetti cognitivi, comportamentali ed emotivi connessi alla prestazione dei singoli atleti e delle squadre nei contesti agonistici. Durante il corso, gli studenti sviluppano conoscenze, abilità e competenze che gli consentono di conoscere, e quindi poter applicare, tecniche specifiche per massimizzare le capacità performanti degli atleti”. Da qui, appunto, la necessità di tradurre e coniugare i principi teorici in una effettiva preparazione pratica, determinante sia per il profilo professionale dei futuri coach che per i risultati atletici degli sportivi allenati: “Oggigiorno i soli aspetti didattici non sono sufficienti e pertanto, nel corso delle lezioni, ogni anno invito tre personaggi illustri del mondo sportivo che, durante gli incontri, con i loro racconti, permettono di rafforzare il ponte tra didattica e pratica, aiutando con aspetti esperienziali diretti a concretizzare gli aspetti teorici ed applicativi trattati”.

Nel riquadro Riccardo Pazzona, docente di Psicologia applicata alle attività motorie e sportive nel corso di laurea Scienze delle attività motorie e sportive
Nel riquadro Riccardo Pazzona, docente di Psicologia applicata alle attività motorie e sportive nel corso di laurea Scienze delle attività motorie e sportive

GLI INCONTRI

Lo scorso 12 ottobre è stata ospite del corso la pallavolista Sarah Luisa Fahr, campionessa d’Europa sia con la nazionale che con il club, mentre il 19 ottobre gli studenti di UniCa hanno avuto l’opportunità di incontrare il coach della nazionale italiana di pallavolo femminile, Davide Mazzanti. Ora in calendario c’è la speciale lezione - il prossimo 23 novembre, inizio alle ore 15 - con il nuotatore pluricampione paralimpico di Tokyo 2021, Francesco Bocciardo. Nella settimana successiva, il primo dicembre, il professor Pazzona sta organizzando il seminario “Quando smettere fa male” in collaborazione con l’Ordine degli psicologi della Sardegna.

Altre immagini con la pallavolista Sarah Luisa Fahr, il ct Davide Mazzanti e il nuotatore Francesco Bocciardo
Altre immagini con la pallavolista Sarah Luisa Fahr, il ct Davide Mazzanti e il nuotatore Francesco Bocciardo

INFO

Riccardo Pazzona
Dipartimento di Scienze mediche e sanità pubblica
web: https://www.unica.it/unica/page/it/riccardo_pazzona
email: riccardo.pazzona@unica.it
tel: +393.457735120
Skype: live:.cid.de36344e49d66284
Linkedin: www.linkedin.com/in/riccardo-pazzona-718447147
Research gate: https://www.researchgate.net/profile/Riccardo_Pazzona

 

 

Ivo Cabiddu
18/11/2021

Last news

07 December 2021

DUST IN THE WIND

Perturbazioni e problemi idroclimatici antropogenici nelle terre aride: giovedì 9 dicembre il seminario della professoressa statunitense Kathleen Nicoll (University of Utah) su cause ed effetti della desertificazione in regioni a rischio di siccità, come il Mediterraneo, a confronto con le variabili ecogeomorfiche e le attività umane alla base delle tempeste di polvere a Salt Lake City e nelle vicine montagne Wasatch. Appuntamento organizzato su Teams dal Dipartimento di Scienze chimiche e geologiche e coordinato dal professor Guido Mariani nell’ambito del ciclo di seminari 2021-22 dei Corsi di laurea in Geologia e Scienze e tecnologie geologiche

06 December 2021

International Smart Cities School 2021

Si concluderà domenica 12 dicembre alle 18, con una tavola rotonda finale, la scuola di formazione dedicata al tema “Le città nell’era del ‘new normal’ post-pandemico”. La manifestazione, in corso dal 3 dicembre, è organizzata dal Tomorrow's cities lab, coordinato da Luigi Mundula, in collaborazione con la Fondazione di Sardegna. Gli incontri con esperti e specialisti si stanno svolgendo nell'aula virtuale dedicata e i webinar sono trasmessi sui canali social del laboratorio

06 December 2021

A Marco Deligios il Premio Socialis

Dottore magistrale in Economia manageriale, ha ottenuto il prestigioso riconoscimento con la tesi di laurea intitolata “Performance Measurement in ambito pubblico. La “Balanced Scorecard” come strumento per la Misurazione e Valutazione delle Performance”, discussa con il suo relatore Patrizio Monfardini. Prosegue l'autorevole tradizione scientifica e culturale del nostro Ateneo sul tema della Responsabilità Sociale d’Impresa e dello Sviluppo Sostenibile. RASSEGNA STAMPA

05 December 2021

Smart Grid Technologies, evento conclusivo del MOST project

Si svolgerà lunedì 13 dicembre alle 14 il webinar “The Smart Grid as Digital Superhero leading the Energy Transition", appuntamento conclusivo del master dedicato alla formazione di esperti ed esperte nella progettazione e gestione di tecnologie per le reti elettriche di nuova generazione. Il corso di alta formazione è coordinato dall'Università degli Studi di Cagliari e vede la partecipazione di atenei, enti di ricerca e imprese internazionali

Questionnaire and social

Share on: