Da mercoledì 10 a venerdì 12 novembre si tiene a Cagliari e in streaming un importante simposio indologico che si svolge a rotazione nelle sedi delle università di Milano, Praga, Cracovia, Varsavia, Calicut e Cagliari. Previsti interventi da India, Russia, Usa, Germania, Polonia, Repubblica Ceca, Slovenia, Australia, Gran Bretagna e Italia. Responsabile organizzativa la professoressa Tiziana Pontillo del Dipartimento di Lettere, lingue e beni culturali di UniCa. Apre i lavori il vice-direttore del dipartimento, professor Ignazio Macchiarella, nella sala conferenze della Fondazione di Sardegna.
10 November 2021
L'appuntamento è inserito nel circuito di seminari dell'International PhD Programme in Philological-Literary and Historical Cultural Studies, in collaborazione con le Università di Edimburgo e Cracovia

L'evento è sostenuto dalla Regione Sardegna - Fondo per lo Sviluppo e la Coesione

 

JUSTIFYING CHANGES AND LEGITIMIZING INNOVATION IN INDIAN CULTURE

International Phd Programme in Philological-Literary and Historical Cultural Studies in partnership with the University of Edinburgh and Uniwersytet Jagellonski W Krakowie

Cagliari, 10-12 novembre 2021

Sala delle conferenze
FONDAZIONE DI SARDEGNA

via San Salvatore da Horta 2 (piano terra)

MERCOLEDÌ 10 NOVEMBRE

L’inaugurazione del convegno internazionale sulla legittimazione dei cambiamenti nella cultura indiana, alle ore 14,30, prevede il benvenuto a tutti i partecipanti con i saluti di apertura del professor Ignazio Macchiarella - videdirettore del Dipartimento di Lettere, lingue e beni culturali di UniCa - e del dottor Franco Carta, coordinatore Gestione patrimonio artistico e immobiliare della Fondazione di Sardegna. A seguire l’introduzione al seminario indologico a cura del professor Giuliano Boccali (Università di Milano) e l’inizio delle due prime sessioni di relazioni, presiedute da Mauro Pala e Cinzia Pieruccini.

GIOVEDÌ 11 NOVEMBRE

Si comincia alle 8,30 con un programma suddiviso in quattro parti, tra mattina e pomeriggio – moderatori Monika Nowakowska, Gautam Chakrabarty, Lidia Sudyka e Piotr Borek – per proseguire alle 18,30 con la riunione dei rappresentanti del partenariato internazionale.

VENERDÌ 12 NOVEMBRE

L’ultima giornata di seminario impegnerà solo al mattino, con le due sezioni presiedute da Michal Panasiuk e Fiorenzo Iuliano, prima dei saluti e l’arrivederci al successivo appuntamento di questo circuito internazionale.

RELATORI

Nelle tre giornate sono attesi gli interventi in presenza e i contributi scientifici online di molti studiosi degli atenei consociati e di altre università da India, Russia, Usa, Polonia, Germania, Polonia, Repubblica Ceca, Slovenia, Australia, Gran Bretagna, Italia. In ordine alfabetico: Piotr Borek (Cracovia), Anita Maria Borghero (Napoli), Maria Piera Candotti (Pisa), Madhulika Chebrol (Oxford), Monica Deriu (Cagliari), Tamara Ditrich (Sidney/Lubiana), Tatiana Dubyanskaya (Mosca), Diletta Falqui (Roma), Valentina Ferrero (Cagliari), K.K. Geethakumary (Calicut), Edertraud Harzer (Austin), Martin Hribek (Praga), Marta Karcz (Cagliari), David Pierdominici Leão (Cracovia), Duccio Lelli (Pistoia), Ariadna Matyszkiewicz (Cracovia), Valeria Melis (Venezia/Cagliari), Davide Mocci (Pavia), Sudipta Munsi (Cagliari), Chiara Neri (Cagliari), Monika Nowakowka (Varsavia), Michal Panasiuk (Varsavia), Cinzia Pieruccini (Milano), Chiara Policardi (Milano), Tiziana Pontillo (Cagliari), Chettiarthodi Rajendran (Calicut), Paola Maria Rossi (Milano), Gautam Chakrabarty (Berlino), Zuzana Spicova (Praga), Lidia Sudyka (Cracovia), Mittal Trivedi (Cagliari).

DIREZIONE

Il comitato organizzativo è composto da Anita Maria Borghero, Diletta Falqui, Chiara Neri e Tiziana Pontillo. Comitato scientifico: Giuliano Boccali, Martin Hribek, Cinzia Pieruccini, Elisabetta Poddighe, Chettiarthodi Rajendran, Danuta Stasik, Lidia Sudyka, Anna Trynkowska.

INFO

Professoressa Tiziana Pontillo
Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali – Facoltà di Studi umanistici
Responsabile per l’Università di Cagliari e vice-coordinatrice dell’International PhD Programme in Philological-Literary and Historical-Cultural Studies
telefono: +39 070675 7170 - Skype: tiziana.pontillo - email: pontillo@unica.it
https://unica.academia.edu/TizianaPontillo - http://people.unica.it/tizianapontillo/

 

 

Ivo Cabiddu

La professoressa Tiziana Pontillo
La professoressa Tiziana Pontillo

Attachments

Last news

28 January 2022

Fotovoltaico ad alto rendimento, gli studi all’Università di Cagliari

CELLE SOLARI A PEROVSKITE. Gli esperti del Dipartimento di Fisica, guidati dal professor Giovanni Bongiovanni, in prima linea nel gruppo internazionale al lavoro per creare le applicazioni pratiche di nuova generazione. Pubblicato dalla rivista internazionale ‘’Energy&Environmental Science’’ uno studio del gruppo di ricerca in fotonica e optoelettronica - prima firma della giovane ricercatrice Angelica Simbula - con i risultati ottenuti grazie a sofisticate misure effettuate nei laboratori universitari del Centro Servizi di Ateneo (CeSAR)

26 January 2022

UniCa per la Giornata della Memoria

Visitabile nell’atrio di Palazzo Belgrano fino a fine mese la mostra "A 80 anni dalle leggi razziali": l’esposizione ricostruisce il clima che determinò l’emanazione delle norme per effetto delle quali vennero espulsi Doro Levi, Camillo Viterbo e Alberto Pincherle. Rimandata di qualche mese a causa della pandemia la posa delle tre pietre di inciampo con i loro nomi

24 January 2022

Un pensiero per cancellare la violenza di genere

La Facoltà di Ingegneria e Architettura lancia un concorso di idee per individuare una citazione che rappresenti in modo significativo la campagna di sensibilizzazione nei confronti del contrasto alla violenza di genere. La frase prescelta sarà incisa su una targa collocata in prossimità della panchina rossa nel giardino della Facoltà, dipinta il 25 novembre scorso in occasione della manifestazione “Una pennellata per cancellare la violenza di genere”. RASSEGNA STAMPA

Questionnaire and social

Share on: