Anche i simulatori per la conduzione di gru portainer, bus  e camion al centro della presentazione in rettorato del percorso curato dagli specialisti del Cirem alla guida di Egitto, Spagna, Libano e Tunisia. Logistica, ecologia, competitività ed efficientamento delle prestazioni di addetti portuali e autotrasporto. La conferenza viene aperta da Francesco Mola    
23 October 2021
Monserrato (Ca). Il simulatore per la conduzione di bus e camion allocato in Cittadella universitaria

L'ateneo capofila degli esperti di Egitto, Spagna, Libano e Tunisia

Mario Frongia

Domani, lunedì 25 ottobre, alle 10, la sala Consiglio - rettorato, via Università n. 40, Cagliari - ospita la conferenza stampa di presentazione del progetto “TechLog - Technological transfer for logistics innovation in Mediterranean area”. Il team del Cirem (Centro Interuniversitario per le Ricerche Economiche e la Mobilità dell’Università di Cagliari) coordinato da Gianfranco Fancello (responsabile scientifico) e Patrizia Serra (coordinatrice tecnica) guida gli specialisti di Egitto, Spagna, Libano e Tunisia. Con l’Università di Cagliari (brand Unica-Cirem Lead Beneficiary) partecipano i partner Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura Maremma e Tirreno, Arab academy for science, technology&maritime transport (Eg), Escola europea de short sea shipping (Aeie, Sp), The Confederation of european egyptian business associations (Eg), Chamber of commerce, industry and agriculture of Beirut&Mount Lebanon (Lb), Federation of egyptian chambers of commerce (Alexandria Chamber, Eg), Chambre de commerce et d’industrie de Sfax (Tun) e Université de Sfax (Tun). Il rettore Francesco Mola apre l’incontro con i media. Alla conferenza prendono parte i ricercatori del Cirem.

Gianfranco Fancello. Direttore generale di CentraLabs, Centro competenza della Sardegna sui Trasporti, società consortile partecipata dalle Università di Cagliari e Sassari e da aziende pubbliche e private
Gianfranco Fancello. Direttore generale di CentraLabs, Centro competenza della Sardegna sui Trasporti, società consortile partecipata dalle Università di Cagliari e Sassari e da aziende pubbliche e private

Beneficiari, budget e durata del progetto, iniziativa principale di cooperazione transfrontaliera

TechLob è finanziato con 3.5 milioni di euro, di cui 3.1 con un contributo dell’Unione europea e 0.4 di co-finanziamento. Il progetto è stato avviato il 6 luglio scorso, ha una durata di 30 mesi, si conclude il 5 gennaio 2024 ed è la principale iniziativa di cooperazione transfrontaliera implementata dall’Unione Europea nell’ambito dello strumento di vicinato europeo (Eni). iari ed il primo come progetto strategico. Techlog realizza un laboratorio permanente transfrontaliero volto a facilitare lo sviluppo di iniziative di trasferimento tecnologico tra mondo accademico e impresa nel campo della formazione avanzata per il personale delle comunità portuali e dell’autotrasporto. I programmi di formazione sono innovativi nel campo della logistica basati sull'uso di simulatori di guida avanzati per la guida ecologica, la guida sicura e l’efficientamento delle prestazioni degli operatori. La sperimentazione vedrà il coinvolgimento diretto delle comunità portuali e dell’autotrasporto dei cinque Paesi coinvolti. Tra i beneficiari, enti di trasporto, autorità portuali, terminalisti, centri di ricerca e formazione che si occupano di simulazione avanzata per i trasporti e la logistica, aziende di trasporto e operatori portuali.

Sito web del progetto:

https://www.enicbcmed.eu/projects/techlog

 

Monserrato (Ca). Anche il simulatore per la gestione dei container in porto è situato in Cittadella nei laboratori CentraLabs
Monserrato (Ca). Anche il simulatore per la gestione dei container in porto è situato in Cittadella nei laboratori CentraLabs

Last news

02 December 2021

Webinar sul progetto ‘‘Acuadori’’

Domani, venerdì 3 dicembre, inizia alle 10,30 il seminario online riguardante la Piattaforma ICT per la gestione sostenibile dell'acqua destinata alla vitivinicoltura di qualità. Il professor Massimo Barbaro, del Dipartimento di Ingegneria elettrica ed elettronica, quale responsabile scientifico del progetto per l’Università di Cagliari, è nel team di cui fanno parte anche Costantino Sirca (Università Sassari), Katiuscia Zedda (Abika), Roberta Pilloni (Cantine Su’Entu) e Federico Razzu (Viticoltori Romangia). DIRETTA WEB sul CANALE YOUTUBE di UNICA

02 December 2021

Idee, arte e cultura a cavallo del Covid

Domani, secondo appuntamento del ciclo di seminari dai temi trasversali e inclusivi. Coordinati da Marco Zurru e Clementina Casula, gli eventi nascono dai dipartimenti di Scienze politiche e sociali e Lettere, lingue e beni culturali, in partnership con l'assessorato alla Cultura del comune di Cagliari e con l'Associazione enti locali, attività culturali e di spettacolo. Le news su iscrizioni e crediti formativi per studentesse e studenti

01 December 2021

«Tecnologia è Biologia», una conferenza alla Fondazione di Sardegna

Venerdì 3 e sabato 4 dicembre dalle 18, nella sala conferenze della Fondazione di Sardegna a Cagliari, si svolgerà l'iniziativa dedicata alla conoscenza nell'era digitale con il coordinamento scientifico di Silvano Tagliagambe, l'organizzazione di Kitzanos e EjaTv, il sostegno della Fondazione e il patrocinio dell'Università degli Studi di Cagliari. Previsti gli interventi del Magnifico Rettore, Francesco Mola, e della viceministra allo Sviluppo economico, Alessandra Todde. RASSEGNA STAMPA

01 December 2021

Cinema ed economia del territorio: il caso Sardegna

Per la prima volta saranno presentati e discussi pubblicamente i dati sui film girati nell’isola, sull’impatto che hanno avuto nel mercato delle sale cinematografiche, nel circuito dei festival nazionali e internazionali, nella stampa. Giovedì 2 dicembre e venerdì 3 dicembre due seminari a partire da una ricerca che fa il punto sulla realtà cinematografica della Sardegna degli ultimi venticinque anni. RASSEGNA STAMPA

Questionnaire and social

Share on: