Oggi, dalle 15, il campus di Sa Duchessa ospita i tornei di calcetto, pallacanestro e tennis tra docenti, studenti e dipendenti. L'evento, curato dal Cruc, dallo staff del rettore e dai padroni di casa, viene aperto da Francesco Mola. Ospiti d'eccezione gli Special Olympics. Prevista la partecipazione di campioni di ieri e di oggi  
21 October 2021
Cagliari Gli universitari del futuro nella palestra che a Sa Duchessa ospita il torneo di basket per i 400 anni dell'ateneo

Una questione di spirito di squadra, cultura sportiva e partecipazione: cin cin Università!

Mario Frongia

Oggi, venerdì 22 ottobre, dalle 15 alle 19, al campus di Sa Duchessa - via Is Mirrionis, n. 3 Cagliari - si svolge la giornata sportiva "UniCa for Unified sport". La manifestazione fa parte del calendario degli eventi di celebrazione dei 400 anni dell'Università di Cagliari. Ad aprire i giochi, il rettore Francesco Mola. Alla serata prendono parte anche gli Special Olympics Italia Team Sardegna. Un pomeriggio che si annuncia con toni e sensibilità particolari. La manifestazione è stata studiata per inquadrare al meglio l'animo della comunità universitaria. E rilanciare fattori chiave quali inclusione, partecipazione e condivisione. In un oasi frequentata annualmente da decine di migliaia di studentesse e studenti, docenti interni e stranieri, personale amministrativo, tecnico e bibliotecario. In definitiva, un campus 2.0. forte, attrezzato e attento alle esigenze degli universitari. Altrettanto capace di dare voce e ospitalità al territorio circostante e all'intero quartiere di Is Mirrionis. Alla manifestazione è prevista la presenza a sorpresa di alcuni protagonisti dello sport di ieri e di oggi. 

Cagliari. Da sinistra, Francesco Mola e Marco Meloni, presidente del Cus, durante una recente assemblea del sodalizio
Cagliari. Da sinistra, Francesco Mola e Marco Meloni, presidente del Cus, durante una recente assemblea del sodalizio

Una festa di sport, condivisione e cultura per i quattro secoli dell'accademia cagliaritana

Dal calcio a cinque alla pallacanestro fino al tennis. Con quattro squadre per disciplina collettiva e torneo di doppio per il tennis, la sfida nata per festeggiare l'animo sportivo e culturale dell'ateneo mette assieme docenti, studenti e personale amministrativo, tecnico e bibliotecario. Le gare hanno inizio alle 15.30. A fine serata, tra le 18 e le 18.30, la cerimonia di premiazione e la chiusura. L'evento - curato dallo staff del Gabinetto del rettore con la collaborazione del Cruc (Circolo ricreativo universitario) e del Cus Cagliari - ha il supporto dell'assessorato regionale Pubblica istruzione e della Fondazione di Sardegna, e il patocinio dei comuni di Cagliari e Monserrato, Banco di Sardegna e il ministero dell'Università. 

 

Cagliari. La sede del torneo di calcetto per i 400 anni: l'immagine risale a una combattuta finale di Ateneika, fiore all'occhiello del Cus
Cagliari. La sede del torneo di calcetto per i 400 anni: l'immagine risale a una combattuta finale di Ateneika, fiore all'occhiello del Cus

Last news

30 June 2022

STOREM. Giornate di studio internazionale sul tema della sostenibilità legata alle attività turistiche

Giovedì 30 giugno e venerdì 1 luglio il nostro ateneo ospita docenti e ricercatori delle università UNA e UCI del Costa Rica, Eafit della Colombia e, in collegamento, esperti dell'università UWI (Barbados) e Paul Valery (Francia) per due giornate di confronto sul progetto Erasmus+ Cbhe “Storem”. L’incontro del primo luglio è aperto al pubblico, dalle 9,30, nell’Aula 11 del polo universitario di via San Giorgio 12 (Campus Aresu) per gli interventi del professor Mario Socatelli, dell’Universidad para la Coperaticion Internacional (Costa Rica) e, a seguire, del professor Corrado Zoppi, dell’Università di Cagliari, e di Francesca Uleri (Associazione Culturale Terras)

30 June 2022

Malattie genetiche, l'Università di Cagliari nel nuovo Centro nazionale di ricerca

L'ateneo è tra i fondatori della struttura sorta per lo “Sviluppo di terapia genica e farmaci con tecnologia a Rna” finanziata dal Pnrr con 320 milioni di euro. Le specialiste Raffaella Origa, referente scientifica, e Patrizia Zavattari, sono le coordinatrici del progetto. Il rettore Francesco Mola: "Abbiamo conferma delle valide e riconosciute competenze del settore acquisite negli anni"  

28 June 2022

Raccontare la ricerca: adesioni entro il 4 luglio per la SHARPER Night 2022

Data e sede sono già confermate: si terrà venerdì 30 settembre 2022 nell’Orto botanico di Cagliari la nuova edizione di SHARPER Night, iniziativa inserita nel contesto europeo delle European Researchers’ night. Fino al prossimo lunedì 4 luglio ricercatrici e ricercatori dell'Ateneo potranno inviare le proprie proposte per organizzare eventi, conversazioni, podcast e laboratori collegati all’iniziativa.

Questionnaire and social

Share on: