Lunedì 27 settembre dalle 16 al via un'iniziativa internazionale di pregio che raduna studiosi da tutto il pianeta. Dopo i saluti del Vice Ministro dello Sviluppo economico Alessandra Todde, del componente della Commissione Difesa della Camera dei Deputati Salvatore Deidda, e del Presidente del Distretto Aerospaziale Sardo e amministratore unico del CRS4 Giacomo Cao, primo panel su “Crisi internazionali e testimonianze a confronto con studenti”, con l'intervento di due studenti universitari afghani che si confronteranno con i colleghi dell'Università di Cagliari. RASSEGNA STAMPA CON IL SERVIZIO DI ROBERTA MOCCO PER IL TGR RAI SARDEGNA
27 September 2021
Mediazione, immagine simbolo

Un fitto programma di iniziative promosse dalle Università di Cagliari e di Siviglia che sviluppano i Percorsi Mediterranei di Mediazione per la Pace. L’iniziativa potrà essere seguita sulla pagina facebook dell’associazione “Mediatori Mediterranei”

Cagliari, 27 settembre 2021 - Sarà l’intervento di due studenti universitari afghani ad aprire lunedì 27 settembre alle 16 a Palazzo Viceregio la “Settimana internazionale di avvio dei corsi universitari A. A. 2021/2022”, che si snoderà nei giorni successivi con un fitto programma di iniziative promosse dalle Università di Cagliari e di Siviglia che sviluppano i Percorsi Mediterranei di Mediazione per la Pace. L’iniziativa potrà essere seguita sulla pagina facebook dell’associazione “Mediatori Mediterranei”.

“L’avvio delle lezioni è l’occasione propizia per discutere con gli studenti universitari delle più delicate tematiche giuridiche dell’attualità – spiega Carlo Pilia, docente di Diritto privato dell’Università di Cagliari e promotore dell’iniziativa - Con tanti docenti, magistrati, professionisti, esperti e rappresentanti delle istituzioni si svolgerà un pubblico confronto online con taglio internazionale interdisciplinare sul diritto allo studio e la crisi afghana, le vaccinazioni e la giustizia tecnologica”.

Carlo Pilia, docente di Diritto privato
Carlo Pilia, docente di Diritto privato
Guarda il servizio di Roberta Mocco per Il TGR RAI Sardegna andato in onda nell'edizione delle 19.35 del 27 settembre 2021 condotta in studio da Damiano Beltrami

Interventi del Prefetto di Cagliari, Gianfranco Tomao, del direttore della Caritas di Cagliari, don Marco Lai, della Medaglia d’oro al valore militare, col. Gianfranco Paglia e dell’esperto di geopolitica internazionale, Laris Gaiser

A partire dalle 16 di lunedì 27 settembre, nella Sala Consiliare del Palazzo Viceregio di Piazza Palazzo di Cagliari, si apre il modulo inaugurale “Crisi internazionali e testimonianze a confronto con studenti”: con i rappresentanti del Ministero dello Sviluppo Economico, della Regione e del CRS4 si parlerà di nuovi progetti di ricerca, innovazione e digitalizzazione per l’inclusione sociale nell’attuazione del PNRR. Previsti i saluti del Vice Ministro dello Sviluppo economico Alessandra Todde, del componente della Commissione Difesa della Camera dei Deputati Salvatore Deidda, e del Presidente del Distretto Aerospaziale Sardo e amministratore unico del CRS4 Giacomo Cao.

A seguire, l’intervento di due studenti afghani, che dialogheranno con i loro colleghi italiani, del Prefetto di Cagliari, Gianfranco Tomao, del direttore della Caritas di Cagliari, don Marco Lai, della Medaglia d’oro al valore militare, col. Gianfranco Paglia e dell’esperto di geopolitica internazionale, Laris Gaiser.

Il programma prevede poi il Convegno internazionale a distanza di diritto civile su “Trasparenza e solidarietà nelle scelte vaccinali anticovid” che si svolgerà nei pomeriggi del 27, 28 e 29 settembre con l’intervento di una ventina di docenti, di altrettanti atenei italiani e stranieri. Nelle giornate del 30 settembre e del 1 ottobre, infine, spazio al Convegno internazionale sulle tutele dei diritti a distanza “Giustizia tecnologica post Covid-19”.

Giacomo Cao con il Rettore Francesco Mola
Giacomo Cao con il Rettore Francesco Mola

RASSEGNA STAMPA

L'UNIONE SARDA del 27 settembre 2021

Agenda - pagina 13

Università . Oggi alle 16 a Palazzo Regio

Dialogo tra studenti sardi e afghani

Sarà l'intervento di due studenti universitari afghani ad aprire oggi alle 16 a Palazzo Viceregio la "Settimana internazionale di avvio dei corsi universitari", che si snoderà nei giorni successivi con un fitto programma di iniziative promosse dalle Università di Cagliari e di Siviglia che sviluppano i Percorsi Mediterranei di Mediazione per la Pace. L'iniziativa potrà essere seguita sulla pagina facebook dell'associazione "Mediatori Mediterranei". Nella sala consiliare del Palazzo regio, in piazza Palazzo, si discuterà di "Crisi internazionali e testimonianze a confronto con studenti": con i rappresentanti del ministero dello Sviluppo economico, della Regione e del Crs4 si parlerà di nuovi progetti di ricerca, innovazione e digitalizzazione per l'inclusione sociale nell'attuazione del Pnnr. Previsti i saluti del vice ministro dello Sviluppo economico Alessandra Todde, del componente della Commissione difesa della Camera dei deputati Salvatore Deidda, e del Presidente del Distretto aerospaziale sardo e amministratore unico del CRS4 Giacomo Cao. A seguire l'intervento di due studenti afghani, che dialogheranno con i loro colleghi italiani, del prefetto Gianfranco Tomao, del direttore della Caritas don Marco Lai, della Medaglia d'oro al valore militare, Gianfranco Paglia e dell'esperto di geopolitica internazionale, Laris Gaiser.Il programma prevede poi il Convegno internazionale a distanza di diritto civile su "Trasparenza e solidarietà nelle scelte vaccinali anticovid" che si svolgerà nei pomeriggi di oggi, domani e dopodomani con l'intervento di una ventina di docenti, di altrettanti atenei italiani e stranieri. Giovedì e venerdì, infine, Convegno internazionale sulle tutele dei diritti a distanza.Diretta live sulla pagina mediatorimediterraneionlus.

La notizia su L'Unione Sarda del 27 settembre 2021 a pagina 13
La notizia su L'Unione Sarda del 27 settembre 2021 a pagina 13

Attachments

Links

Last news

20 October 2021

L’Università di Cagliari accoglie altri due studenti di origine eritrea

UNICORE 3.0. Tiegisti e Nahom sono arrivati dall’Etiopia per seguire i corsi di UniCA grazie al progetto «University Corridors for Refugees» promosso dall’Agenzia Onu UNHCR e sostenuto in città dalla Caritas diocesana e dal College universitario Sant’Efisio di Cagliari, che collaborano con il nostro ateneo. Ieri la conferenza stampa presieduta dall’arcivescovo, monsignor Giuseppe Baturi, e dalla prorettrice all’internazionalizzazione, Alessandra Carucci

19 October 2021

Giornate Deleddiane, UniCa celebra la scrittrice premio Nobel

Dal 20 al 22 ottobre, l'Università degli Studi di Cagliari approfondirà gli aspetti letterari e umani di Grazia Deledda, a 150 anni dalla nascita, attraverso un convegno con esperte e esperti di letteratura e cinema. L'iniziativa fa parte del ricco calendario di eventi realizzato dall'Istituto Superiore Regionale Etnografico in collaborazione con il nostro Ateneo e l'Università di Sassari. IL RETTORE SARA' PRESENTE ALL'APERTURA DEI LAVORI

19 October 2021

Campus di viale Sant’Ignazio, non solo spazi verdi

Serata di pregio nell’Aula magna Vera Cao Pinna di Palazzo Baffi per la presentazione del volume di Pier Francesco Cherchi e Marco Lecis che ridisegna gli spazi della Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche. Il Rettore Francesco Mola: “Avremo sempre più studenti e studentesse abituati ad un mondo sempre connesso che simula gli spazi aperti. Noi dobbiamo offrire loro l’esperienza reale. Tenere una comunità in spazi chiusi è un delitto”. L’iniziativa segna il passaggio di testimone tra Stefano Usai e Nicola Tedesco alla guida della Facoltà. RASSEGNA STAMPA

19 October 2021

UniCa Welcome Days

Al via oggi le giornate dedicate all'accoglienza delle matricole iscritte al nostro Ateneo. Nelle postazioni allestite nelle facoltà saranno distribuiti, fino a mercoledì 21 ottobre, i kit con i gadget e un opuscolo informativo per orientarsi nella vita universitaria. "Nell'accogliervi e nel darvi il benvenuto, auspico che nel nostro Ateneo vi sentiate sempre a casa", queste le parole nel messaggio del Rettore Francesco Mola. SFOGLIA LA GALLERIA DELLE IMMAGINI

Questionnaire and social

Share on: