Il Ministro della Cultura Dario Franceschini ha firmato il 5 agosto il D.M. 291: dell'organismo faranno parte anche Rita Pamela Ladogana, docente al Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni culturali, e Paolo Sanjust, docente al Dipartimento di ingegneria civile, ambientale e architettura. Il direttore del Museo Archeologico, Francesco Muscolino, ha rivolto al Comitato un caloroso benvenuto e un augurio di "un proficuo lavoro da svolgere insieme per il futuro sviluppo del Museo"
09 August 2021
Una delle splendide sale espositive del Museo Archeologico Nazionale di Cagliari

Con i due docenti dell'Università di Cagliari siederanno nel Comitato presieduto da Francesco Muscolino l’archeologo Marco Milanese e la funzionaria regionale Silvia Sangiorgi

Cagliari, 9 agosto 2021 - "Con la nomina del Comitato Scientifico si apre una nuova pagina per il Museo Archeologico Nazionale di Cagliari, Istituto dotato di autonomia speciale dal dicembre 2019, l’unico in Sardegna, che comprende anche la Pinacoteca Nazionale, lo Spazio San Pancrazio, l’ex Regio Museo e gli spazi di Porta Cristina". Così il comunicato stampa con cui l'Ufficio stampa e comunicazione del Museo Archeologico Nazionale di Cagliari ha reso nota l'importante novità.

Il ministro della Cultura Dario Franceschini ha infatti firmato lo scorso giovedì 5 agosto il D.M. 291 che nomina il Comitato Scientifico. Ad affiancare il Consiglio di Amministrazione in carica, composto dal direttore del Museo Archeologico, Francesco Muscolino, che lo presiede, da Gianluca Lioni, Franco Marzatico e Maria Antonietta Mongiu, e il Collegio dei Revisori dei Conti, composto dal presidente Rosario Serra, da Bernadette Dessalvi e da Giovanna Mameli, sarà il Comitato scientifico sempre presieduto dal direttore Muscolino, e composto dalla storica dell’arte Rita Ladogana (Università di Cagliari), designata dal MiC, dall’archeologo Marco Milanese (Università di Sassari), designato dal Consiglio Superiore Beni culturali e paesaggistici del MiC, da Silvia Sangiorgi, funzionaria dell’Assessorato pubblica istruzione e beni culturali della Regione Sardegna, designata dalla Regione Sardegna, e da Paolo Sanjust (docente al DICAAR dell'Università di Cagliari), nominato su indicazione del Comune di Cagliari.

«Il direttore e il consiglio di amministrazione - afferma Muscolino - augurano il benvenuto al comitato scientifico appena nominato dal ministro Franceschini, e auspicano un proficuo lavoro da svolgere insieme per il futuro sviluppo del Museo». I componenti del Comitato scientifico restano in carica cinque anni e possono essere confermati per una sola volta.

Rita Pamela Ladogana e Paolo Sanjust
Rita Pamela Ladogana e Paolo Sanjust

Last news

18 October 2021

Campus, Parco, Città: un progetto per l’Università di Cagliari

Lunedì 18 ottobre alle 18 alla presenza del Rettore Francesco Mola e del Sindaco Paolo Truzzu la presentazione del volume di Francesco Cherchi e Marco Lecis che ridisegna gli spazi universitari (e non solo) di viale Sant’Ignazio a Cagliari, nell'ambito di un progetto realizzato in perfetta sinergia tra la Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche e il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura. Un'occasione di studio e confronto proiettata sul futuro del nostro Ateneo

15 October 2021

Un ponte per il futuro di UniCa

Storia e attualità nelle celebrazioni della Facoltà di Biologia e Farmacia per i 400 anni dell’Ateneo cagliaritano. L’indicazione del Rettore Francesco Mola: “Auguri a tutti, stiamo attraversando una fase difficile della pandemia, ma ho la sensazione che ne stiamo uscendo grazie alla pazienza di tutti, docenti e studenti. La passione per l’insegnamento e per l’apprendimento ci faccia tornare tutti in presenza”. Prossimo appuntamento martedì 19 ottobre per le visite guidate alle collezioni ospitate nel polo di Ponte Vittorio. GUARDA IL VIDEO DELLA GIORNATA

15 October 2021

Green Deal, dalla transizione ecologica al progetto e al governo del territorio

Oggi pomeriggio focus su temi di forte attualità per la terza conferenza sulla ricerca del Dipartimento di ingegneria civile, ambientale e architettura. Apertura dei lavori affidata al rettore Francesco Mola. Partecipano anche Luciano Colombo, Daniele Cocco, Giorgio Massacci, Ester Cois, Antonello Sanna, Giorgio Querzoli e Arnaldo Cecchini

Questionnaire and social

Share on: