E' stata inaugurata sabato 3 luglio la mostra organizzata dall'Associazione Luca Noli in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura del nostro Ateneo. L'esposizione, allestita nell'Aula Scherma in via Corte d'Appello a Cagliari, comprende 14 progetti realizzati dalle studentesse e dagli studenti di Architettura che hanno partecipato al concorso omonimo. La mostra sarà aperta fino al 15 luglio. RASSEGNA STAMPA
08 July 2021
Gli studenti e le studentesse che guideranno i visitatori nella mostra

Una mostra organizzata dall'Associazione Luca Noli e dal DICAAR espone i progetti delle studentesse e degli studenti di Architettura sugli spazi del quartiere storico cagliaritano

Cagliari, 8 luglio 2021 - Sabato 3 luglio è stata inaugurata la mostra Castello Playground, organizzata dall'Associazione Luca Noli e dalla Scuola di Architettura del Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura dell'Università degli Studi di Cagliari. All'evento erano presenti il preside della facoltà di Ingegneria e Architettura Corrado Zoppi, il presidente dell’associazione "Luca Noli" Augusto Noli, i coordinatori dei corsi di studio in Architettura, Carlo Atzeni, Caterina Giannattasio e Pier Francesco Cherchi, con Adriano Dessì e altri docenti della facoltà. La mostra è allestita nell'Aula Scherma, all'inteno dell'ex complesso mauriziano in via Corte d'Appello a Cagliari.

Il percorso espositivo si compone dei 14 progetti che hanno partecipato concorso di idee "Castello Playground" destinato agli studenti e alle studentesse di Architettura di Cagliari e Sassari, bandito lo scorso anno e conclusosi a gennaio del 2021. Il tema progettuale si focalizzava nell'allestimento reversibile del piccolo spazio pubblico tra la via Corte d’Appello e la Chiesetta di Santa Maria del Santo Monte di Pietà, nel quartiere Castello.

La sezione introduttiva, nel foyer di ingresso alla sala, ospita un piccolo bookshop, mentre al termine del percorso sarà possibile acquisire ulteriori informazioni sulle prossime attività dell’associazione e sul concorso “Dolia21”, aperto a tutte le scuole di architettura d’Italia.

Gli studenti e le studentesse accompagneranno i visitatori fornendo le spiegazioni dei progetti e illustrando le iniziative dell'associazione.

Studenti e studentesse in visita alla mostra
Studenti e studentesse in visita alla mostra

L'Associazione Luca Noli nasce per proseguire lo spirito e l'energia del giovane studente di architettura prematuramente scomparso

Luca Noli era studente del corso magistrale in Architettura dell’Università di Cagliari. L’associazione che porta il suo nome nasce su iniziativa del padre Augusto, degli amici, colleghi e docenti di Luca, a seguito della sua tragica scomparsa, il 29 Giugno del 2019, per “proseguirne lo spirito, l’energia, la passione per l’Architettura e la capacità di coinvolgimento che lo contraddistingueva nell’affrontare la vita”.
 

Lo spazio espositivo dell'Aula Scherma
Lo spazio espositivo dell'Aula Scherma

RASSEGNA STAMPA

L'UNIONE SARDA del 14 luglio 2021

Agenda - pagina 17

Mostra a Castello

Si chiude domani la mostra "Castello Playground", organizzata dall'associazione Luca Noli e dalla scuola di Architettura del dipartimento di Ingegneria. In via Corte d'Appello i progetti realizzati dagli studenti che hanno partecipato all'omonimo concorso: saranno loro stessi ad accompagnare i visitatori e a fornire spiegazioni sui progetti riguardanti l'allestimento reversibile del piccolo spazio pubblico tra via Corte d'Appello e la chiesetta di Santa Maria del Santo Monte di Pietà a Castello.

La notizia su L'Unione Sarda del 14 luglio 2021 a pagina 17
La notizia su L'Unione Sarda del 14 luglio 2021 a pagina 17

Last news

20 October 2021

L’Università di Cagliari accoglie altri due studenti di origine eritrea

UNICORE 3.0. Tiegisti e Nahom sono arrivati dall’Etiopia per seguire i corsi di UniCA grazie al progetto «University Corridors for Refugees» promosso dall’Agenzia Onu UNHCR e sostenuto in città dalla Caritas diocesana e dal College universitario Sant’Efisio di Cagliari, che collaborano con il nostro ateneo. Ieri la conferenza stampa presieduta dall’arcivescovo, monsignor Giuseppe Baturi, e dalla prorettrice all’internazionalizzazione, Alessandra Carucci

19 October 2021

Giornate Deleddiane, UniCa celebra la scrittrice premio Nobel

Dal 20 al 22 ottobre, l'Università degli Studi di Cagliari approfondirà gli aspetti letterari e umani di Grazia Deledda, a 150 anni dalla nascita, attraverso un convegno con esperte e esperti di letteratura e cinema. L'iniziativa fa parte del ricco calendario di eventi realizzato dall'Istituto Superiore Regionale Etnografico in collaborazione con il nostro Ateneo e l'Università di Sassari. IL RETTORE SARA' PRESENTE ALL'APERTURA DEI LAVORI

19 October 2021

Campus di viale Sant’Ignazio, non solo spazi verdi

Serata di pregio nell’Aula magna Vera Cao Pinna di Palazzo Baffi per la presentazione del volume di Pier Francesco Cherchi e Marco Lecis che ridisegna gli spazi della Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche. Il Rettore Francesco Mola: “Avremo sempre più studenti e studentesse abituati ad un mondo sempre connesso che simula gli spazi aperti. Noi dobbiamo offrire loro l’esperienza reale. Tenere una comunità in spazi chiusi è un delitto”. L’iniziativa segna il passaggio di testimone tra Stefano Usai e Nicola Tedesco alla guida della Facoltà. RASSEGNA STAMPA

19 October 2021

UniCa Welcome Days

Al via oggi le giornate dedicate all'accoglienza delle matricole iscritte al nostro Ateneo. Nelle postazioni allestite nelle facoltà saranno distribuiti, fino a mercoledì 21 ottobre, i kit con i gadget e un opuscolo informativo per orientarsi nella vita universitaria. "Nell'accogliervi e nel darvi il benvenuto, auspico che nel nostro Ateneo vi sentiate sempre a casa", queste le parole nel messaggio del Rettore Francesco Mola. SFOGLIA LA GALLERIA DELLE IMMAGINI

Questionnaire and social

Share on: