Venerdì 11 giugno alle 15, sulla piattaforma Teams, si terrà il convegno “Crisi e trasformazioni: itinerari di formazione e traiettorie di sviluppo professionale per l’insegnante specializzato”, organizzato dal Centro di Servizio d’Ateneo per la Didattica e l’inclusione nell’alta formazione delle professionalità educative (CEDIAF) e dalla Facoltà di Studi Umanistici di UniCa. Al centro dell'iniziativa, coordinata da Antonello Mura, la formazione e il percorso professionale degli insegnanti specializzati
08 June 2021
Crisi e trasformazioni: itinerari di formazione e traiettorie di sviluppo professionale per l’insegnante specializzato

Un convegno nazionale con docenti ed esperti per analizzare lo stato della formazione e le prospettive professionali degli insegnanti specializzati

Roberto Ibba

Cagliari 1 giugno 2021 - Venerdì 11 giugno alle 15, su Teams, si terrà il convegno “Crisi e trasformazioni: itinerari di formazione e traiettorie di sviluppo professionale per l’insegnante specializzato”, organizzato dal Centro di Servizio d’Ateneo per la Didattica e l’inclusione nell’alta formazione delle professionalità educative (CEDIAF) e dalla Facoltà di Studi Umanistici dell'Università di Cagliari, in occasione della conclusione del quinto ciclo del Corso di Specializzazione per le attività didattiche di supporto agli allievi con disabilità.

L'iniziativa, coordinata da Antonello Mura, docente di Pedagogia e didattica speciale e direttore del CEDIAF, sarà aperta dall'intervento del Rettore Francesco Mola e dai saluti del Direttore Generale dell’USR Sardegna Francesco Feliziani, dell’Assessore regionale alla Pubblica Istruzione Andrea Biancareddu e del Segretario generale del Ministero della Ricerca e dell’Università Maria Letizia Melina.

Il convegno sarà animato dalle relazioni di Luigi d’Alonzo (UniCATT), Marisa Pavone (UniTO), Maurizio Sibilio (UniSA), Loretta Fabbri (UniSI), Serenella Besio (UniBG), Catia Giaconi (UniMC), Antonella Valenti (UniCAL), Patrizia Gaspari (UniURB) e Anna Maria Murdaca (UniCZ). Il dibattito con relatori, rappresentati degli istituti scolastici e docenti sarà moderato da Antioco Luigi Zurru, docente di Didattica speciale di UniCa. Concluderà i lavori l'intervento di Lucia de Anna (UniROMA - Foro Italico).

L'evento sarà l’occasione per fare il punto sui temi dell’educazione inclusiva che quotidianamente investono la scuola e la società. Sarà offerto un importante contributo di idee al ripensamento dei processi della formazione e dell'orientamento, sul piano scientifico e organizzativo, dei percorsi universitari di formazione e di qualificazione della professionalità docente, con particolare riferimento alla formazione dell’insegnante specializzato.

Antonello Mura, direttore del CEDIAF
Antonello Mura, direttore del CEDIAF

Attachments

Links

Last news

23 October 2021

L’Università, gli Special Olympics, i campioni: al Cus per un compleanno che segna un pezzo di storia

L’emozione del rettore e dell’intera comunità accademica. A corredo delle sfide a calcetto, basket e tennis, la partecipazione di Joao Pedro, Suazo e i giganti dello scudetto del ’70. A Sa Duchessa, in un’atmosfera inclusiva e solidale, utile per ripartire in presenza e sostenere anche i percorsi di formazione, socializzazione e condivisione che le attività sportive, da sempre, rendono più semplici

22 October 2021

TechLog, tre milioni e mezzo di euro per la formazione avanzata nei trasporti europei con l’Università di Cagliari capofila

Anche i simulatori per la conduzione di gru portainer, bus  e camion al centro della presentazione in rettorato del percorso curato dagli specialisti del Cirem alla guida di Egitto, Spagna, Libano e Tunisia. Logistica, ecologia, competitività ed efficientamento delle prestazioni di addetti portuali e autotrasporto. La conferenza viene aperta da Francesco Mola    

20 October 2021

L’Università di Cagliari accoglie altri due studenti di origine eritrea

UNICORE 3.0. Tiegisti e Nahom sono arrivati dall’Etiopia per seguire i corsi di UniCA grazie al progetto «University Corridors for Refugees» promosso dall’Agenzia Onu UNHCR e sostenuto in città dalla Caritas diocesana e dal College universitario Sant’Efisio di Cagliari, che collaborano con il nostro ateneo. Ieri la conferenza stampa presieduta dall’arcivescovo, monsignor Giuseppe Baturi, e dalla prorettrice all’internazionalizzazione, Alessandra Carucci

Questionnaire and social

Share on: