Venerdì 11 giugno alle 15, sulla piattaforma Teams, si terrà il convegno “Crisi e trasformazioni: itinerari di formazione e traiettorie di sviluppo professionale per l’insegnante specializzato”, organizzato dal Centro di Servizio d’Ateneo per la Didattica e l’inclusione nell’alta formazione delle professionalità educative (CEDIAF) e dalla Facoltà di Studi Umanistici di UniCa. Al centro dell'iniziativa, coordinata da Antonello Mura, la formazione e il percorso professionale degli insegnanti specializzati
08 June 2021
Crisi e trasformazioni: itinerari di formazione e traiettorie di sviluppo professionale per l’insegnante specializzato

Un convegno nazionale con docenti ed esperti per analizzare lo stato della formazione e le prospettive professionali degli insegnanti specializzati

Roberto Ibba

Cagliari 1 giugno 2021 - Venerdì 11 giugno alle 15, su Teams, si terrà il convegno “Crisi e trasformazioni: itinerari di formazione e traiettorie di sviluppo professionale per l’insegnante specializzato”, organizzato dal Centro di Servizio d’Ateneo per la Didattica e l’inclusione nell’alta formazione delle professionalità educative (CEDIAF) e dalla Facoltà di Studi Umanistici dell'Università di Cagliari, in occasione della conclusione del quinto ciclo del Corso di Specializzazione per le attività didattiche di supporto agli allievi con disabilità.

L'iniziativa, coordinata da Antonello Mura, docente di Pedagogia e didattica speciale e direttore del CEDIAF, sarà aperta dall'intervento del Rettore Francesco Mola e dai saluti del Direttore Generale dell’USR Sardegna Francesco Feliziani, dell’Assessore regionale alla Pubblica Istruzione Andrea Biancareddu e del Segretario generale del Ministero della Ricerca e dell’Università Maria Letizia Melina.

Il convegno sarà animato dalle relazioni di Luigi d’Alonzo (UniCATT), Marisa Pavone (UniTO), Maurizio Sibilio (UniSA), Loretta Fabbri (UniSI), Serenella Besio (UniBG), Catia Giaconi (UniMC), Antonella Valenti (UniCAL), Patrizia Gaspari (UniURB) e Anna Maria Murdaca (UniCZ). Il dibattito con relatori, rappresentati degli istituti scolastici e docenti sarà moderato da Antioco Luigi Zurru, docente di Didattica speciale di UniCa. Concluderà i lavori l'intervento di Lucia de Anna (UniROMA - Foro Italico).

L'evento sarà l’occasione per fare il punto sui temi dell’educazione inclusiva che quotidianamente investono la scuola e la società. Sarà offerto un importante contributo di idee al ripensamento dei processi della formazione e dell'orientamento, sul piano scientifico e organizzativo, dei percorsi universitari di formazione e di qualificazione della professionalità docente, con particolare riferimento alla formazione dell’insegnante specializzato.

Antonello Mura, direttore del CEDIAF
Antonello Mura, direttore del CEDIAF

Attachments

Links

Last news

18 June 2021

Samsung Innovation Campus - Smart Things Edition. Le candidature entro il 30 giugno.

L’università di Cagliari con il colosso coreano Samsung per formare le professionalità del futuro in ambiti quali intelligenza artificiale, Internet delle cose e sicurezza informatica. Da settembre il corso multidisciplinare per preparare esperti di trasformazione digitale e problem-solvers rivolto a studenti dei corsi dei dipartimenti di Matematica e Informatica e di Ingegneria elettrica ed elettronica. PREMI DA 1500 EURO PER I MIGLIORI STUDENTI.

18 June 2021

Economia, colpiti durante una piccola ripresa

Presentato il 28mo rapporto CRENoS sull’economia della Sardegna: “L'Isola è stata colpita dal covid durante una piccola ripresa - hanno spiegato i ricercatori - in particolare nel settore turistico. Sul mercato del lavoro sono le donne con basso titolo di studio le più colpite dalla crisi". Per la ripresa occorre puntare sulla capacità di formare e soprattutto attrarre capitale umano, con elevate abilità nelle tecnologie digitali, nella valutazione di investimenti e nella redazione e gestione di progetti; sulla capacità di diffondere e promuovere l’adozione di tecnologie a risparmio di risorse, tra cui quelle energetiche; sulla piena consapevolezza del valore dell’ambiente. Il Rettore dell'Università di Cagliari Francesco Mola: "CRENoS esempio virtuoso di collaborazione tra atenei. Per la ripresa ognuno deve fare la sua parte, pensando anche agli altri". RESOCONTO con le IMMAGINI e il VIDEO dell'incontro. RASSEGNA STAMPA con i servizi di tutti i TG sardi

17 June 2021

L’ Università di Cagliari ospita online Medcom 2020+1

Linguaggi, inclusione, media e parità di genere. La sesta conferenza mondiale sui media e la comunicazione, curata con l’Aou di Cagliari e l’Università di Tor Vergata, si apre giovedì. All’evento multidisciplinare, fruibile su https://mediaconference.co/, vengono presentati dieci lavori di studiosi dell’ateneo. Il rettore Francesco Mola, i presidenti di Corecom, Ordine dei giornalisti e Assostampa, Susi Ronchi, Francesco Birocchi e Celestino Tabasso, prendono parte ai saluti inaugurali

Questionnaire and social

Share on: