I due atenei francesi di Paris Nanterre e Rennes 1, partner di UniCa nell'alleanza EDUC, offrono la possibilità di trascorrere un periodo semestrale di studi nelle loro sedi. Possono partecipare studentesse e studenti iscritti ai corsi di laurea magistrale e agli ultimi due anni dei corsi di laurea magistrale a ciclo unico. Sono disponibili 20 borse di studio per il soggiorno e le spese di viaggio. Le domande possono essere presentate entro le 14 di venerdì 28 maggio attraverso la sezione Servizi on line del sito di UniCa. Martedì 18 maggio alle 17.30 l'iniziativa sarà presentata con un incontro on line
17 May 2021
Gap Year in Francia

Opportunità di studio in Francia, grazie all'alleanza EDUC, nelle università di Paris Nanterre e Rennes 1. Scadenza per le candidature fissata alle 14 del 28 maggio 2021

Cagliari, 17 maggio 2021 - Sono aperte le candidature per trascorrere un periodo di studio in Francia nelle università di Paris Nanterre e Rennes 1, partner di UniCa nell'alleanza EDUC. Le domande possono essere presentate attraverso la sezione servizi online agli studenti del sito di UniCa, oppure collegandosi direttamente all’indirizzo web https://unica.esse3.cineca.it/Home.doIl termine di scadenza è fissato per le 14 di venerdì 28 maggio 2021.

Martedì 18 maggio alle 17.30 l'iniziativa sarà presentata con un incontro on line che si potrà seguire al link http://bit.ly/EDUCGapYearL'esperienza di studio nei due atenei francesi mira ad arricchire il curriculum delle studentesse e degli studenti partecipanti con discipline diverse e trasversali rispetto al proprio piano di studi.

Possono partecipare alla selezione le studentesse e gli studenti iscritti a un corso di laurea magistrale o a un corso di laurea magistrale a ciclo unico (4° e 5° anno), non oltre il 1° fuori corso. Le borse di mobilità per il Gap Year avranno una durata compresa tra 5 e 10 mesi e ai beneficiari sarà riconosciuto un contributo mensile pari a € 900 e un rimborso forfettario delle spese di viaggio pari a € 600.

Per maggiori informazioni si può consultare la pagina dell'avviso https://unica.it/unica/it/educ_selez_gap_year.page.

EDUC Gap Year
EDUC Gap Year

Links

Last news

17 June 2021

L’ Università di Cagliari ospita online Medcom 2020+1

Linguaggi, inclusione, media e parità di genere. La sesta conferenza mondiale sui media e la comunicazione, curata con l’Aou di Cagliari e l’Università di Tor Vergata, si apre giovedì. All’evento multidisciplinare, fruibile su https://mediaconference.co/, vengono presentati dieci lavori di studiosi dell’ateneo. Il rettore Francesco Mola, i presidenti di Corecom, Ordine dei giornalisti e Assostampa, Susi Ronchi, Francesco Birocchi e Celestino Tabasso, prendono parte ai saluti inaugurali

15 June 2021

UniCa alla Mostra internazionale di architettura della Biennale di Venezia

Presentata il 15 giugno l'esposizione temporanea "Il mare, le coste e le sfide dell’abitare", curata da Alessandra Lai, dottore di ricerca in Architettura, e Paolo Sanjust, docente di Architettura del Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura, progettata per raccontare una serie di progetti ed esperienze realizzati sulle coste della Sardegna. Disponibile il VIDEO della presentazione

14 June 2021

Venerdì 18 giugno il 28mo Rapporto CRENoS sull'economia della Sardegna

Sarà Gianfranco Atzeni, docente di Economia politica all'Università di Sassari, a presentare l'analisi condotta dai ricercatori dei due atenei sardi, autori di un documento riconosciuto come il punto di riferimento più autorevole e completo in materia. L'appuntamento è per le 10.30 nell'Aula A della Facoltà di Scienze economiche, politiche e giuridiche: i lavori saranno introdotti dalla neodirettrice del CRENoS Anna Maria Pinna e vedranno la partecipazione dei due rettori degli atenei sardi, Francesco Mola e Gavino Mariotti. Quindi la discussione dei dati con un panel di imprenditori. L'iniziativa sarà trasmessa in streaming sulla pagina facebook del CRENoS e sul canale YouTube di UniCa. Il link per la partecipazione in presenza e la RASSEGNA STAMPA

Questionnaire and social

Share on: