Prestigioso incarico per il critico cinematografico e docente di Lingua russa del Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni culturali. Il Comune di Fiesole gli ha conferito la direzione del Premio Fiesole ai Maestri del Cinema per il prossimo biennio. "Mi immagino una direzione collegiale, al servizio di pubblico e territorio - ha dichiarato Tria - ma sono pronto ad offrire una mia visione personale"
26 January 2021
Massimo Tria nuovo direttore del Premio Fiesole (foto Cinecittà News)

Un nuovo importante incarico per un docente di UniCa: Massimo Tria nominato direttore artistico del Premio Fiesole ai Maestri del Cinema

Roberto Ibba

Cagliari, 25 gennaio 2021 - Il Comune di Fiesole, in collaborazione con il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani - Gruppo Toscano, ha nominato Massimo Tria  nel ruolo di direttore artistico del Premio Fiesole ai Maestri del Cinema per il prossimo biennio.

Massimo Tria è docente di Lingua russa nel Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni culturali, nonché un apprezzato critico cinematografico e socio del Sindacato Critici SNCCI. Laureatosi nell'Università di Pisa, ha poi conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Slavistica all'Università "La Sapienza" di Roma. I suoi percorsi di ricerca riguardano il cinema e la letteratura russa e dell'area slava. "Accolgo la nomina a direttore – ha dichiarato Tria - sapendo di dovermi confrontare con i grandi risultati ottenuti dai miei ottimi predecessori".

Il Premio Fiesole ai Maestri del Cinema nasce nel 1966 per volontà del Comune di Fiesole con lo scopo di consegnare un riconoscimento a quei registi che, con le loro opere, rappresentano il cinema italiano nel mondo. Dal 1972 il premio ha assunto una dimensione internazionale e dal 2000 è stata avviata la collaborazione con il Gruppo Toscano del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani. Tra i premiati negli anni scorsi Paolo Sorrentino, Robert Guédiguian, Vittorio Storaro, Stefania Sandrelli, Dario Argento, Giuseppe Tornatore, Terry Gilliam, Toni Servillo e Nanni Moretti.

Massimo Tria, docente di Lingua russa e critico cinematografico
Massimo Tria, docente di Lingua russa e critico cinematografico

Links

Last news

10 April 2021

Sardegna in zona rossa, da lunedì 12 aprile sospese le attività didattiche in presenza

Messaggio del Rettore Francesco Mola: quanto programmato proseguirà a distanza secondo il calendario stabilito a inizio semestre. "Ci teniamo a ricordarvi che la macchina organizzativa rimarrà comunque sempre attiva - scrive il Magnifico - in modo da consentirci di ripartire con la didattica mista non appena le condizioni sanitarie lo consentiranno". Il Direttore Generale Aldo Urru ha inviato al personale una CIRCOLARE sullo SVOLGIMENTO DELL'ATTIVITA' LAVORATIVA in zona rossa

09 April 2021

Erasmus+ Traineeship, pubblicato l'avviso per 400 borse

Al via le selezioni per partecipare al programma europeo che permette di svolgere un periodo di tirocinio presso imprese, centri di formazione, università e centri di ricerca o altre organizzazioni dei Paesi aderenti all'accordo. Le borse di mobilità sono riservate a coloro che risultano essere regolarmente iscritti per l'anno accademico 2020/2021 ai corsi di studio della nostra Università. Scadenza per la presentazione delle domande fissata alle 14 del 30 aprile. RASSEGNA STAMPA

09 April 2021

Regionalismo italiano, una tavola rotonda per discutere del suo futuro

Venerdì 16 aprile alle 16, sulla piattaforma Teams, in occasione della presentazione dei volumi di Stefano Aru e di Tanja Cerruti, il Dipartimento di Giurisprudenza organizza una tavola rotonda per discutere sul destino del regionalismo in Italia. Parteciperanno Cristiano Cicero, direttore del dipartimento, Gianmario Demuro, Francesco Clementi, Andrea Deffenu, Elena D'Orlando, Alessandro Morelli, Andrea Morrone, Anna Maria Poggi e Giulio Salerno. Le conclusioni sono affidate a Pietro Ciarlo. IL LINK PER SEGUIRE L'EVENTO. RASSEGNA STAMPA

Questionnaire and social

Share on: