L’accesso avverrà su prenotazione e sulla base alle modalità specificate in un apposito protocollo: dopo le limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria, tornano a disposizione centinaia di postazioni nel pieno rispetto delle disposizioni igienico-sanitarie previste dalle normative in vigore. Tutti gli orari di apertura e i dettagli sulle misure da adottare per poter accedere al servizio. RASSEGNA STAMPA
29 June 2020
Riaprono - su prenotazione e nel rispetto delle norme vigenti - le Sale lettura dell'Ateneo

Dopo aver prenotato il posto per un giorno specifico, si potrà accedere alle biblioteche dell’Ateneo solo se muniti di documento di riconoscimento e di mascherina di tipo chirurgico

Sergio Nuvoli

Cagliari, 29 giugno 2020 - Da domani 30 giugno saranno riaperte le sale lettura delle biblioteche del Sistema Bibliotecario di Ateneo (SBA) dell’Università di Cagliari, un servizio sempre molto richiesto dagli studenti, dopo le pesanti limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria.

L’accesso alle sale avverrà dietro prenotazione, secondo le modalità pubblicate sul sito del SBA: ogni biblioteca invierà allo studente una mail di conferma della prenotazione, con l’indicazione delle principali disposizioni da rispettare per accedere al servizio.

Dopo aver prenotato il posto per un giorno specifico, si potrà accedere alle biblioteche dell’Ateneo solo se muniti di documento di riconoscimento e di mascherina di tipo chirurgico (che dovrà essere mantenuta per tutta la permanenza nei locali), e nel rispetto delle disposizioni igienico-sanitarie vigenti.

Il Sistema Bibliotecario di Ateneo guidato da Donatella Tore ha pubblicato sul proprio sito le disposizioni complete dello specifico Protocollo per la gestione della riapertura delle sale lettura.

L'ingresso della Biblioteca del Distretto tecnogico
L'ingresso della Biblioteca del Distretto tecnogico

Le prenotazioni giornaliere saranno effettuate per i posti disponibili nelle singole biblioteche, sulla base del numero contingentato stabilito nel rispetto delle norme igienico-sanitarie vigenti

Le prenotazioni giornaliere saranno effettuate per i posti disponibili nelle singole biblioteche, sulla base del numero contingentato stabilito nel rispetto delle norme igienico-sanitarie vigenti.

Centinaia i posti disponibili: nella sezione Beniamino Orrù del Distretto biomedico-scientifico (in Cittadella universitaria di Monserrato) sono 69 (orario dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30). Nel Distretto delle Scienze sociali, economiche e giuridiche, in viale Sant’Ignazio la sezione di Scienze economiche rispetterà l’orario di apertura dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 con 90 posti, mentre i 60 posti della Sezione di Scienze giuridiche saranno disponibili il lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 8.30 alle 13.30 e il mercoledì dalle 14 alle 19.

La sezione Dante Aligheri del Distretto delle Scienze umane (nel complesso di Sa Duchessa con ingresso da via Trentino), con 86 posti, sarà disponibile dalle 8.30 alle 13.30 dal lunedì al venerdì, e con lo stesso orario e negli stessi giorni si potrà accedere ai 150 posti della sezione Ingegneria del Distretto tecnologico, in via Is Maglias.

RASSEGNA STAMPA

L’UNIONE SARDA di martedì 30 giugno 2020

AGENDA - Pagina 18

Biblioteche. Su prenotazione
UNIVERSITÀ, RIAPRONO LE SALE DI LETTURA

Riaprono da oggi le sale lettura dell'Università. L'accesso degli studenti avverrà su prenotazione e sulla base alle modalità imposte dalle regole ministeriali Covid. Le sale sono quelle delle biblioteche del Sistema bibliotecario di ateneo, un servizio sempre molto richiesto dopo le pesanti limitazioni.

Le informazioni

Ogni biblioteca invierà allo studente una mail di conferma della prenotazione, con l'indicazione delle principali disposizioni da rispettare per accedere al servizio. Dopo aver prenotato il posto per un giorno specifico, si potrà accedere alle biblioteche dell'ateneo solo se muniti di documento di riconoscimento e di mascherina di tipo chirurgico (che dovrà essere mantenuta per tutta la permanenza nei locali), e nel rispetto delle disposizioni igienico-sanitarie vigenti. Il sistema bibliotecario di ateneo guidato da Donatella Tore ha pubblicato sul proprio sito le disposizioni complete.

Le sezioni

Nella sezione Beniamino Orrù del distretto biomedico-scientifico (nella cittadella di Monserrato) sono 69 i posti disponibili (lunedì-venerdì dalle 8.30 alle 13.30), la sezione di Scienze economiche rispetterà l'orario di apertura dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 con 90 posti, mentre i 60 posti della sezione di scienze giuridiche saranno disponibili il lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 8.30 alle 13.30 e il mercoledì dalle 14 alle 19. La sezione Dante Aligheri del distretto delle scienze umane, 86 posti disponibili dalle 8.30 alle 13.30 dal lunedì al venerdì. Con lo stesso orario e negli stessi giorni si potrà accedere ai 150 posti della sezione ingegneria.

Il servizio su L'Unione Sarda del 30 giugno 2020
Il servizio su L'Unione Sarda del 30 giugno 2020

Links

Last news

30 June 2022

STOREM. Giornate di studio internazionale sul tema della sostenibilità legata alle attività turistiche

Giovedì 30 giugno e venerdì 1 luglio il nostro ateneo ospita docenti e ricercatori delle università UNA e UCI del Costa Rica, Eafit della Colombia e, in collegamento, esperti dell'università UWI (Barbados) e Paul Valery (Francia) per due giornate di confronto sul progetto Erasmus+ Cbhe “Storem”. L’incontro del primo luglio è aperto al pubblico, dalle 9,30, nell’Aula 11 del polo universitario di via San Giorgio 12 (Campus Aresu) per gli interventi del professor Mario Socatelli, dell’Universidad para la Coperaticion Internacional (Costa Rica) e, a seguire, del professor Corrado Zoppi, dell’Università di Cagliari, e di Francesca Uleri (Associazione Culturale Terras)

30 June 2022

Malattie genetiche, l'Università di Cagliari nel nuovo Centro nazionale di ricerca

L'ateneo è tra i fondatori della struttura sorta per lo “Sviluppo di terapia genica e farmaci con tecnologia a Rna” finanziata dal Pnrr con 320 milioni di euro. Le specialiste Raffaella Origa, referente scientifica, e Patrizia Zavattari, sono le coordinatrici del progetto. Il rettore Francesco Mola: "Abbiamo conferma delle valide e riconosciute competenze del settore acquisite negli anni"  

28 June 2022

Raccontare la ricerca: adesioni entro il 4 luglio per la SHARPER Night 2022

Data e sede sono già confermate: si terrà venerdì 30 settembre 2022 nell’Orto botanico di Cagliari la nuova edizione di SHARPER Night, iniziativa inserita nel contesto europeo delle European Researchers’ night. Fino al prossimo lunedì 4 luglio ricercatrici e ricercatori dell'Ateneo potranno inviare le proprie proposte per organizzare eventi, conversazioni, podcast e laboratori collegati all’iniziativa.

Questionnaire and social

Share on: