Dopo la manifestazione istituzionale del mattino, lunedì 10 febbraio dalle 16 in Aula magna Motzo alla Facoltà di Studi umanistici seminario dal titolo “Memoria e Didattica del Giorno del Ricordo delle Vittime delle Foibe e dell’Esodo Giuliano-Dalmata”, organizzato dal Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni culturali. Interverrà Aldo Borghesi, docente all’Università di Sassari
10 February 2020
Un particolare della locandina

Sergio Nuvoli

Cagliari, 7 febbraio 2020 – Anche per la Giornata del Ricordo – che ricorre lunedì 10 febbraio -  sarà significativo il contributo fornito dall’Università di Cagliari alla riflessione e alla ricostruzione storica, con incontri ed eventi per ricordare le vittime delle Foibe e la vicenda degli esuli istriano-dalmati.

Si inizierà al mattino con la presenza del Rettore Maria Del Zompo alla manifestazione istituzionale - dalle 10.30 nell’aula consiliare di Palazzo Viceregio - con video e testimonianze di esuli.

Nel pomeriggio, dalle 16 nell’aula magna Motzo della Facoltà di studi umanistici, si terrà l’iniziativa dal titolo "Memoria e didattica del Giorno del Ricordo delle vittime delle foibe e dell’Esodo giuliano-dalmata", organizzato dal Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni culturali.

Oltre alle autorità politiche ed istituzionali saranno presenti il Prorettore Vicario Francesco Mola, il Prorettore alla Didattica e direttore del Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni culturali Ignazio Putzu, la Presidente della Facoltà di Studi Umanistici Rossana Martorelli.

Ai lavori, coordinati da Luca Lecis e Gianluca Scroccu, interverrà Aldo Borghesi (Università di Sassari - Istasac) con una relazione intitolata "Foibe ed esodo giuliano-dalmata. Un percorso nelle vicende storiche del confine nordordientale". L’Istasac è l’istituto  per la Storia dell'Antifascismo e dell'Età contemporanea nella Sardegna centrale 

Ignazio Putzu, direttore del Dipartimento e Prorettore alla Didattica, con il Rettore Maria Del Zompo
Ignazio Putzu, direttore del Dipartimento e Prorettore alla Didattica, con il Rettore Maria Del Zompo

Attachments

Last news

20 January 2022

Ricerca, tra sostenibilità, pratiche e materiali innovativi in edilizia

Domani pomeriggio, la quarta conferenza curata dai ricercatori del Dicaar inquadra le dinamiche inerenti il settore delle costruzioni. Dalla riduzione dei consumi ad approcci sistemici e multidisciplinari passando per modelli circolari ed emissioni climateranti. All’evento prendono parte specialisti ed esperti di atenei d’oltre Tirreno. I lavori si possono seguire in diretta streaming

20 January 2022

Un accordo con l’Istituto Giua

Siglata dal Rettore Francesco Mola e dalla Dirigente Romina Lai una convenzione che punta a creare un rapporto di stabile collaborazione per costituire un polo strategico in grado di potenziare l’attività didattica, di formazione, orientamento e ricerca. Si rafforza il rapporto con il mondo dell’istruzione

20 January 2022

Giustizia smart, in campo l’Università di Cagliari

Coinvolge i docenti di tre dipartimenti dell’Ateneo del capoluogo sardo uno dei sei macro-progetti ammessi al finanziamento dalla Direzione generale per il Coordinamento delle politiche di coesione del Ministero della Giustizia nell’ambito del bando per “la diffusione dell’Ufficio per il Processo e l’implementazione di modelli operativi innovativi negli uffici giudiziari per lo smaltimento dell’arretrato”. In campo Giurisprudenza, Scienze economiche e aziendali e Ingegneria elettrica ed elettronica. RASSEGNA STAMPA

Questionnaire and social

Share on: