TERZA MISSIONE: Germano Orrù, ordinario di Scienze tecniche mediche applicate al Dipartimento di Scienze chirurgiche, Alessandra Scano e Sara Fais, borsiste di ricerca di UniCa, intervengono mercoledì 22 gennaio a Sant’Antioco ad un seminario sugli alimenti funzionali della tradizione sarda nell’ambito di un progetto attivato dall’Istituto Professionale Enogastronomico IPIA “Emanuela Loi”. Grazie alla ricerca scientifica, crescono la sinergia con le scuole e l'interazione con il territorio
21 January 2020
Un particolare della locandina del seminario

Sergio Nuvoli

Cagliari, 21 gennaio 2020 – Si terrà domani, mercoledì 22 gennaio, nella sede di Sant’Antioco dell’Istituto Professionale Enogastronomico IPIA “Emanuela Loi” (in via Bolzano 34) a partire dalle 11, un seminario dal titolo “La Cucina Incontra la Scienza: gli alimenti funzionali della tradizione sarda”. L’incontro rientra nell’ambito di un progetto che l’istituto ha attivato sull’olio di lentisco, di cui è responsabile Alessandra Zara, docente della scuola.

Fortemente promosso dal Dipartimento di Scienze Chirurgiche diretto da Pietro Giorgio Calò, il seminario prevede una parte teorica e dimostrazioni pratiche in cui Germano Orrù, ordinario di Scienze tecniche mediche applicate, Alessandra Scano e Sara Fais, borsiste di ricerca di UniCa, descriveranno le potenzialità degli alimenti funzionali, ovvero di quelli che presentano un effetto benefico per l’organismo al di là degli effetti nutritivi.

“Ho risposto all’invito della scuola – commenta il professor Orrù - perché credo nelle forti potenzialità nell’interazione tra Università e Territorio. Parlare di alimenti ad attività antiossidante o antibatterica non significa solo raccontare la ricerca in campo biomedico agli studenti, ma soprattutto attivare una connessione di idee con ricadute positive nel tessuto sociale del territorio coinvolto”.

Ai lavori, rivolti in primis agli studenti dell’Istituto, intervengono anche la prof.ssa Alessandra Zara e Il Direttore dell’Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari (ISPA-CNR) Sassari, Guy D’Hallewin.

Germano Orrù, ordinario di Scienze tecniche mediche applicate
Germano Orrù, ordinario di Scienze tecniche mediche applicate

Attachments

Last news

28 May 2022

Così sopravvive il super batterio anti-radiazioni

Dallo studio guidato dai ricercatori dell’Università di Cagliari Dario Piano e Domenica Farci e realizzato da un network internazionale di studiosi arriva nuova luce su un organismo capace di resistere ad una dose di radiazioni gamma 15mila volte superiori a quelle sufficienti ad uccidere un uomo. Possibili applicazioni in biomedicina per lo sviluppo di antibiotici di nuova generazione e nelle nanotecnologie per lo sviluppo di nuovi biomateriali. RASSEGNA STAMPA

28 May 2022

Economia, ecco cosa ci ha insegnato la crisi

Dalla presentazione del Rapporto CRENoS gli spunti per la ripresa. Emergono alcuni insegnamenti: la dimensione piccola delle imprese espone a maggiori rischi, ma anche una elevata specializzazione produttiva aumenta il rischio. Va poi tenuta in considerazione l’importanza dei servizi pubblici, non solo sanitari. C’è, infine, un disallineamento delle competenze. “Tutto ciò è risaputo, ma non sempre chi disegna le politiche economiche sembra esserne consapevole”, ha avvertito Gianfranco Atzeni, docente di Economia politica dell’Università di Sassari e coordinatore del Rapporto 2022. RASSEGNA STAMPA

28 May 2022

Storia, ricerca, anatomia: lo straordinario pregio delle cere di Clemente Susini

Fiore all'occhiello dell'ateneo, ospitate in CIttadella dei musei e patrimonio dell'Università di Cagliari, sono state visitate da una delle massime autorità mondiali del settore, Amy Ladd. "Opere assolutamente spettacolari e inarrivabili" ha detto stamani la docente a Stanford e chirurgo ortopedico a Palo Alto. La scienziata è stata accompagnata da Alessandro Riva, Luciano Colombo e Francesco Loy

27 May 2022

Venerdì 27 maggio la presentazione del Rapporto CRENoS

A partire dalle 10 nell’Aula A della Facoltà di Scienze Economiche, Giuridiche e Politiche (in viale Sant'Ignazio n.76, Cagliari) la presentazione del 29mo Rapporto sull’economia della Sardegna che il CRENoS redige ogni anno per analizzare le tendenze economiche recenti e fornire alcune analisi della congiuntura. Dopo i saluti dei rettori dei due atenei sardi, a illustrare i dati sarà Gianfranco Atzeni, docente di Economia politica all'Università di Sassari. Per accedere nell'aula sarà necessario indossare una mascherina FFP2. L'evento sarà trasmesso in streaming sul canale Youtube dell'Università di Cagliari e sulla pagina Facebook del CRENoS. RASSEGNA STAMPA

Questionnaire and social

Share on: