Una tavola rotonda chiuderà le attività del corso diretto da Gianmario Demuro: venerdì 13 dicembre a partire dalle 10 nella Sala Settecentesca della Biblioteca universitaria discussione a più voci sui project work presentati dagli allievi. Intervengono Maria Del Zompo, Cristiano Erriu, Andrea Soddu, sindaci e altri rappresentanti del territorio
12 December 2019
La Sala settecentesca della Biblioteca universitaria ospiterà la conclusione del Master diretto da Gianmario Demuro

Sergio Nuvoli

Cagliari, 10 dicembre 2019 – Si terrà venerdì 13 dicembre a partire dalle 10 la presentazione dei project work elaborati dagli iscritti al Master in Governance multilivello: la gestione integrata delle politiche pubbliche. L’incontro – che costituisce la conclusione del corso diretto da Gianmario Demuro, ordinario di Diritto costituzionale – si terrà nella splendida cornice della Sala settecentesca della Biblioteca universitaria.

A seguire si terrà una tavola rotonda durante la quale i lavori degli allievi saranno discussi da Maria Del Zompo, Rettore dell’Università di Cagliari, Cristiano Erriu, Direttore generale del Centro Servizi della Camera di Commercio di Cagliari, Andrea Soddu, Presidente del CAL – Consiglio delle Autonomie Locali e sindaco di Nuoro, altri sindaci e vari rappresentanti della Città metropolitana di Cagliari.

Questi i nomi degli studenti che hanno concluso il percorso: Potito Antolino, Rosalia Carta, Marco Corrias, Rosalba Demartis, Piero Franceschi, Maria Ornella Lai, Mauro Manca, Gianmaria Mancosu, Fabrizio Mattana, Giulia Meloni, Giovanni Battista Monne, Andrea Mura, Cristiana Murgia, Maria Beatrice Muscas, Erika Orrù, Federica Pilia, Daniela Pompei, Gianfranco Porcu, Marco Steri, Viviana Tarenzi, Andrea Tatti e Nicola Tolu.

Gianmario Demuro, ordinario di Diritto costituzionale e direttore del Master
Gianmario Demuro, ordinario di Diritto costituzionale e direttore del Master

Attachments

Last news

22 September 2021

Mancano due giorni alla Notte dei Ricercatori. Vaccini e pandemia tra i temi più attesi

Anche l’edizione 2021 vede l’Università di Cagliari in prima fila, venerdì 24 settembre, con tanti eventi divulgativi coordinati da ricercatrici e ricercatori, dimostrazioni scientifiche e incontri su temi attuali e di forte impatto. L’iniziativa si tiene dalle 16 alle 22,30 all’Orto botanico e, oltre al focus di grande interesse su Covid19, prevede una serie di interessanti presentazioni e attività varie dedicate a robotica, cinema, antimateria, cervello, big data, intelligenza artificiale, Internet delle cose, storia, medicina, fisica e chimica. PER PARTECIPARE OCCORRE ISCRIVERSI ONLINE

21 September 2021

Eletti i nuovi Presidenti di Facoltà

Le sei facoltà dell’università cagliaritana hanno scelto i loro presidenti che resteranno in carica per il triennio 2021-2024. Gli eletti sono i professori ordinari Elio Acquas (Biologia e Farmacia), Daniele Cocco (Ingegneria e Architettura), Luca Saba (Medicina e Chirurgia), Paolo Ruggerone (Scienze), Nicola Tedesco (Scienze economiche giuridiche e politiche) e Antonello Mura (Studi umanistici). A tutti loro le congratulazioni del magnifico rettore Francesco Mola, sotto la cui guida si apre così un nuovo ciclo per la governance delle strutture didattiche d’ateneo.

20 September 2021

Diritto e emergenza sanitaria, un convegno a Giurisprudenza

Si svolgerà il 23 e il 24 settembre, sulla piattaforma Zoom, il primo convegno annuale del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Cagliari, sul tema "Le categorie generali nell'emergenza sanitaria". I due giorni di confronto, introdotti dal direttore Cristiano Cicero e dal Prorettore Gianni Fenu, vedranno la partecipazione di docenti afferenti ai principali atenei italiani, conclusioni affidate a Pietro Ciarlo

Questionnaire and social

Share on: