Venerdì 29 novembre nella Sala Congressi della Fiera importante appuntamento organizzato da Legacoop Sardegna sull’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. Il Rettore Del Zompo interverrà alla tavola rotonda con rappresentanti delle istituzioni e delle imprese per raccontare l’impegno dell'Università degli Studi di Cagliari sul tema deliberato di recente dal Senato Accademico, che ha deciso di fare propri i 17 punti contenuti nell’Agenda 2030
29 November 2019
I 17 punti dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo sostenibile

Sergio Nuvoli

Cagliari, 20 novembre 2019 - Si terrà venerdì 29 novembre a partire dalle 9.30 nella Sala Congressi della Fiera di Cagliari la presentazione del Rapporto Asvis 2019, all’interno dell’iniziativa “Sosteniamo il futuro. L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile”, organizzata da Legacoop Sardegna con la collaborazione, tra gli altri, dell’Università degli Studi di Cagliari.

Alla tavola rotonda prevista per le 11 è previsto l’intervento di Maria Del Zompo, Rettore dell’Università di Cagliari, che si confronterà sul tema con Pier Luigi Stefanini, Presidente Asvis, Gianni Lampis, assessore regionale all’Ambiente, Emiliano Deiana, Presidente ANCi Sardegna, Daniela Ducato, imprenditrice filiera Edilzero Industrie Verdi, Antonello Cabras, Presidente della Fondazione di Sardegna e Matteo Porru, giovane dei Fridays For Future.

L’interesse per il tema non è nuovo per il nostro Ateneo: come si ricorderà, infatti, anche di recente il Senato Accademico ha deliberato all’unanimità di fare propri i 17 obiettivi dell’Agenda 2030, come sottolineato a più riprese dal Rettore nella relazione di apertura della cerimonia di inaugurazione dell’Anno Accademico. Lo sviluppo sostenibile è entrato a pieno titolo tra le parole chiave del Piano Strategico dell’Università di Cagliari, e in quest’ottica saranno presto resi noti importanti provvedimenti e linee di indirizzo.

Il Rettore Maria Del Zompo
Il Rettore Maria Del Zompo

Attachments

Last news

21 September 2021

Eletti i nuovi Presidenti di Facoltà

Le sei facoltà dell’università cagliaritana hanno scelto i loro presidenti che resteranno in carica per il triennio 2021-2024. Gli eletti sono i professori ordinari Elio Acquas (Biologia e Farmacia), Daniele Cocco (Ingegneria e Architettura), Luca Saba (Medicina e Chirurgia), Paolo Ruggerone (Scienze), Nicola Tedesco (Scienze economiche giuridiche e politiche) e Antonello Mura (Studi umanistici). A tutti loro le congratulazioni del magnifico rettore Francesco Mola, sotto la cui guida si apre così un nuovo ciclo per la governance delle strutture didattiche d’ateneo.

20 September 2021

Diritto e emergenza sanitaria, un convegno a Giurisprudenza

Si svolgerà il 23 e il 24 settembre, sulla piattaforma Zoom, il primo convegno annuale del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Cagliari, sul tema "Le categorie generali nell'emergenza sanitaria". I due giorni di confronto, introdotti dal direttore Cristiano Cicero e dal Prorettore Gianni Fenu, vedranno la partecipazione di docenti afferenti ai principali atenei italiani, conclusioni affidate a Pietro Ciarlo

20 September 2021

Sandro Demuro ospite di Linea Blu

Il docente di Geomorfologia dell'Università degli Studi di Cagliari è stato intervistato da Donatella Bianchi durante la puntata della celebre trasmissione di Rai Uno, andata in onda sabato 18 settembre. Il professore ha parlato della tutela dell'ambiente costiero, in particolare del sistema dunale, e ha illustrato alcuni progetti portati avanti dal suo gruppo di ricerca. RIVEDI CON NOI LA PUNTATA

Questionnaire and social

Share on: