Lungo e cordiale incontro a Palazzo Belgrano tra il Rettore Maria Del Zompo e il Sindaco della Città di Cagliari Paolo Truzzu: tanti gli argomenti affrontati in una conversazione durata quasi due ore. Dagli alloggi per gli studenti alla necessità di fare di Cagliari una vera smart city, grazie alle competenze dei ricercatori dell'Ateneo. Rinsaldata l'intesa tra le due istituzioni. RASSEGNA STAMPA
12 September 2019
La stretta di mano tra il Rettore e il Sindaco davanti al gonfalone dell'Ateneo con i colori della città

Sergio Nuvoli

Cagliari, 11 settembre 2019 - Lungo e cordiale incontro questa mattina, a Palazzo Belgrano, tra il Rettore dell’Università di Cagliari Maria Del Zompo e il Sindaco della città Paolo Truzzu. Tanti i temi toccati, durante il colloquio durato quasi due ore.

Dagli alloggi per gli studenti agli argomenti più strettamente relativi alla sanità, fino alla necessità di procedere spediti verso la transizione energetica sulla strada tracciata dai progetti che puntano a inserire Cagliari tra le smart cities: sono solo alcuni dei temi toccati, che mostrano come sia stata rinsaldata l’intesa tre le due istituzioni per lo sviluppo della città e dell’ateneo. “La collaborazione sarà totale e strategica”, hanno commentato al termine della conversazione.

Riflettori puntati anche sul compendio di Palabanda, dove è necessario mettere in comunicazione e rendere pienamente fruibili ai cittadini e agli studenti gli spazi compresi tra l’Orto Botanico, l’Anfiteatro romano e l’Ospedale San Giovanni di Dio. A proposito di quest’ultimo, il Rettore e il Sindaco hanno concordato sulla necessità che rimanga un polo sociosanitario diurno legato all’Azienda ospedaliero-universitaria e alla formazione degli studenti.

Rinsaldata questa mattina la volontà di collaborazione tra le due istituzioni
Rinsaldata questa mattina la volontà di collaborazione tra le due istituzioni

RASSEGNA STAMPA

ANSA
Università Cagliari: Del Zompo incontra sindaco Truzzu
Sanità e alloggi studenti tra i temi affrontati

CAGLIARI

(ANSA) - CAGLIARI, 11 SET - La Rettrice dell'Università di Cagliari Maria Del Zompo ha incontrato questa mattina a Palazzo Belgrano il sindaco Paolo Truzzu. Tanti i temi toccati, durante il colloquio durato quasi due ore. Dagli alloggi per gli studenti agli argomenti più strettamente relativi alla sanità, fino alla necessità di procedere spediti verso la transizione energetica sulla strada tracciata dai progetti che puntano a inserire Cagliari tra le smart cities: sono solo alcuni dei temi toccati, che mostrano come sia stata rinsaldata l'intesa tre le due istituzioni per lo sviluppo della città e dell'ateneo. "La collaborazione sarà totale e strategica", hanno commentato al termine della conversazione. Riflettori puntati anche sul compendio di Palabanda, dove è necessario mettere in comunicazione e rendere pienamente fruibili ai cittadini e agli studenti gli spazi compresi tra l'Orto Botanico, l'Anfiteatro romano e l'Ospedale San Giovanni di Dio. A proposito di quest'ultimo, la Rettrice e il sindaco hanno concordato sulla necessità che rimanga un polo sociosanitario diurno legato all'Azienda ospedaliero-universitaria e alla formazione degli studenti. (ANSA).

ANSA
ANSA

Links

Last news

17 September 2021

Transizione energetica, la roadmap della Sardegna

Università di Cagliari, Sotacarbo ed Enea curano la due giorni sul tema chiave per lo sviluppo del sistema Italia. Tecnologie, scenari e politiche di riqualificazione, formazione e neutralità climatica al centro del dibattito con le massime cariche regionali e nazionali del comparto. Apertura dei lavori con i rettori Francesco Mola e Gavino Mariotti. Nel team organizzativo lo staff di Fabrizio Pilo, prorettore per Innovazione e territorio

17 September 2021

A Giacomo Cao il Premio Navicella Sardegna 2021

Il docente del Dipartimento di Ingegneria meccanica, chimica e dei materiali premiato nella sua qualità di scienziato con il prestigioso riconoscimento assegnato annualmente a personalità sarde, di nascita, di origine o di adozione, che abbiano dato lustro alla Sardegna a livello nazionale ed internazionale. Sabato 18 settembre alle 21 su Videolina uno speciale sul Premio

16 September 2021

Cagliari capitale mondiale delle scienze computazionali

Organizzata con successo dal DICAAR la ventunesima conferenza internazionale ICCSA su “Computational Science and its Applications”. Inaugurate il 13 settembre dal prorettore vicario Gianni Fenu, le quattro giornate di lavori in modalità mista, in presenza e online, ospitate dalla facoltà di Ingegneria di UniCa, contano oltre 400 partecipanti di ben 58 diverse nazioni. Oggi la conclusione e l’appuntamento in Spagna per la prossima edizione

16 September 2021

CyberChallenge 2021, i campioni premiati dal rettore

Stamani in aula magna i sei giovani vincitori e il team dell’Università di Cagliari che nell’ultima edizione ha superato la concorrenza di trentuno atenei e due scuole militari conquistando il titolo nazionale nelle sfide di difesa e attacco informatico. Francesco Mola: “Portiamo l’orientamento e la divulgazione nei singoli Comuni e in tutte le scuole”

Questionnaire and social

Share on: