UniCa UniCa News News Quasi 1900 candidati per i corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Quasi 1900 candidati per i corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Mercoledì 11 settembre alle 11 gli spazi della Cittadella universitaria di Monserrato ospitano le prove di accesso: tutti i numeri delle selezioni, necessario presentarsi 90 minuti prima dell'inizio. Proseguono in questi giorni anche quelle per gli altri corsi dell'Ateneo, dopo quello per il corso di laurea in Medicina e Chirurgia. Venerdì scorso grazie all'accordo con l'Amministrazione penitenziaria anche un detenuto nel carcere di Uta ha potuto sostenere il test per l'accesso in Scienze motorie
09 September 2019
Un'immagine delle prove sostenute negli anni precedenti

Sergio Nuvoli

Cagliari, 9 settembre 2019 - Comincerà mercoledì 11 settembre alle 11 nei locali della Cittadella universitaria di Monserrato il test d’accesso ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie: sono attesi 1860 candidati.

Questa la suddivisione delle domande presentate per i diversi corsi offerti dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Cagliari: per il corso di laurea in Infermieristica sono state presentate 572 domande per la sede di Cagliari e 118 per la sede di Nuoro (disponibili 80 posti a Cagliari, 30 a Nuoro). Per i 14 posti disponibili nel corso di laurea in Ostetricia i candidati sono 119, mentre per Igiene Dentale le domande sono 77, per 25 posti.

Per Fisioterapia 455 candidati si contenderanno 31 posti, per Educazione professionale 62 candidati cercheranno di ottenere uno dei 30 posti. Sono 216 i candidati per i 24 posti di Logopedia, 54 per i 30 posti di Assistenza sanitaria, 70 domande per i 30 posti di Tecniche della prevenzione e Tecniche  di radiologia medica con 178 candidati per 27 posti.

Venerdì scorso si sono svolte le prove di selezione per il corso di laurea in Scienze Motorie. Tra gli iscritti al test c’era anche un detenuto del carcere di Uta, che ha potuto sostenere la prova grazie al protocollo di intesa firmato nei mesi scorsi tra amministrazione carceraria e l’Università di Cagliari. E’ stata costituita una commissione apposita che si è recata nel carcere per somministrare il test: tutto si è svolto regolarmente garantendo l’anonimato del detenuto che ha sostenuto la prova.

Gabriele Finco, Presidente della Facoltà di Medicina e chirurgia, con il Rettore Maria Del Zompo
Gabriele Finco, Presidente della Facoltà di Medicina e chirurgia, con il Rettore Maria Del Zompo

Links

Last news

15 February 2020

Arresto di Patrick George Zaky, la solidarietà di UniCa con l’Università di Bologna

Il nostro Ateneo fa propria la mozione approvata dall’Alma Mater Studiorum relativa all’arresto del giovane studente. Il commento del Rettore, Maria Del Zompo: “Siamo increduli e angosciati: ancora una volta nello stesso Paese (il riferimento è a Giulio Regeni) si verifica un episodio contro la libertà di pensiero e di ricerca e di giovani ricercatori. Vicini alla famiglia di Patrick, con l’Università di Bologna chiediamo che il Governo italiano e l’Unione europea non smettano di prodigarsi in ogni modo per favorire il rientro di Patrick nella sua comunità”

14 February 2020

Università e Polizia assieme contro la violenza di genere

Oggi il camper della Questura è in Cittadella Universitaria a Monserrato per un contatto diretto con la popolazione dell’ateneo e i cittadini.Prosegue e si rafforza il percorso istituzionale formativo e sociale sul territorio. “Siamo da sempre vicini a iniziative e istanze di pregio volte a sensibilizzare, informare e rafforzare il senso civico” dice Vito Lippolis

14 February 2020

L’Università di Cagliari porta l’Internet of Things nella produzione del Carasau

RICERCA SCIENTIFICA AD ALTO VALORE AGGIUNTO. I ricercatori di quattro dipartimenti collaborano con due aziende all’interno del progetto IAPC, finanziato dal Ministero dello Sviluppo economico con quasi 5 milioni di euro: per aumentare la qualità del prodotto saranno utilizzati metodi matematici moderni per la riduzione del consumo di energia e dei costi, nuove tecniche di gestione e tecnologie dell’informazione e comunicazione, sistemi di tracciamento e accurata caratterizzazione di materie prime, semilavorati e prodotto finale

13 February 2020

CONCORSO “UNICA PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE”

L’Università di Cagliari lancia un contest studentesco per video e per elaborati giornalistici in abbinamento ad un percorso didattico multidisciplinare in riferimento agli obiettivi dell’Agenda ONU 2030 “Acqua pulita e servizi igienico-sanitari”, “Energia pulita e accessibile”, “Riduzione delle disuguaglianze” e “Lotta contro il cambiamento climatico”, SCADENZA ISCRIZIONI: 10 MARZO

Questionnaire and social

Share on: