UniCa UniCa News News Quasi 1900 candidati per i corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Quasi 1900 candidati per i corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Mercoledì 11 settembre alle 11 gli spazi della Cittadella universitaria di Monserrato ospitano le prove di accesso: tutti i numeri delle selezioni, necessario presentarsi 90 minuti prima dell'inizio. Proseguono in questi giorni anche quelle per gli altri corsi dell'Ateneo, dopo quello per il corso di laurea in Medicina e Chirurgia. Venerdì scorso grazie all'accordo con l'Amministrazione penitenziaria anche un detenuto nel carcere di Uta ha potuto sostenere il test per l'accesso in Scienze motorie
09 September 2019
Un'immagine delle prove sostenute negli anni precedenti

Sergio Nuvoli

Cagliari, 9 settembre 2019 - Comincerà mercoledì 11 settembre alle 11 nei locali della Cittadella universitaria di Monserrato il test d’accesso ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie: sono attesi 1860 candidati.

Questa la suddivisione delle domande presentate per i diversi corsi offerti dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Cagliari: per il corso di laurea in Infermieristica sono state presentate 572 domande per la sede di Cagliari e 118 per la sede di Nuoro (disponibili 80 posti a Cagliari, 30 a Nuoro). Per i 14 posti disponibili nel corso di laurea in Ostetricia i candidati sono 119, mentre per Igiene Dentale le domande sono 77, per 25 posti.

Per Fisioterapia 455 candidati si contenderanno 31 posti, per Educazione professionale 62 candidati cercheranno di ottenere uno dei 30 posti. Sono 216 i candidati per i 24 posti di Logopedia, 54 per i 30 posti di Assistenza sanitaria, 70 domande per i 30 posti di Tecniche della prevenzione e Tecniche  di radiologia medica con 178 candidati per 27 posti.

Venerdì scorso si sono svolte le prove di selezione per il corso di laurea in Scienze Motorie. Tra gli iscritti al test c’era anche un detenuto del carcere di Uta, che ha potuto sostenere la prova grazie al protocollo di intesa firmato nei mesi scorsi tra amministrazione carceraria e l’Università di Cagliari. E’ stata costituita una commissione apposita che si è recata nel carcere per somministrare il test: tutto si è svolto regolarmente garantendo l’anonimato del detenuto che ha sostenuto la prova.

Gabriele Finco, Presidente della Facoltà di Medicina e chirurgia, con il Rettore Maria Del Zompo
Gabriele Finco, Presidente della Facoltà di Medicina e chirurgia, con il Rettore Maria Del Zompo

Links

Last news

23 September 2019

Alessandro Giua nominato IFAC Fellow

Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica, la International Federation of Automatic Control – società scientifica che studia la teoria dei controlli automatici e dei sistemi - ha scelto l’ordinario di Automatica per i suoi contributi alla disciplina

23 September 2019

Videogiochi d’avventure, al via la Scuola scientifica

A Pula nella sede di Sardegna Ricerche fino a sabato 28 settembre l’iniziativa coordinata da Ivan Blecic, docente alla Facoltà di Ingegneria e Architettura, organizzata in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura

23 September 2019

Scuola di Architettura, nuovo riconoscimento

Al XXIX Seminario di Architettura e Cultura Urbana una giuria di esperti internazionali ha premiato la tesi di Francesca Musanti dal titolo “Nuda fabbrica. Proposta di riuso del carcere di Buoncammino”. Uno studio che si inserisce nel percorso di ricerca di Giovanni Battista Cocco e Caterina Giannattasio (docenti del DICAAR) sul tema degli spazi della segregazione

Questionnaire and social

Share on: