RICERCA SCIENTIFICA. Enzo Tramontano, docente di Microbiologia e Presidente della Facoltà di Biologia e Farmacia, intervistato dal TG della RAI: “Studiamo l’interazione tra i virus e il sistema immunitario, in modo da poter contribuire allo sviluppo di farmaci che sostengano le difesa del nostro organismo”
19 June 2019
GUARDA L'INTERVENTO DI ENZO TRAMONTANO IN TRASMISSIONE

Sergio Nuvoli

Cagliari, 19 giugno 2019 - Il Presidente della Facoltà di Biologia e Farmacia, Enzo Tramontano, è stato intervistato questa mattina da Elisabetta Atzeni all'interno di “Buongiorno Regione Sardegna”, la striscia informativa quotidiana del TGR Rai Sardegna.

Il professore, docente di Microbiologia all’Università di Cagliari, ha spiegato gli effetti causati dai virus come West Nile e Zika Virus, il cui vettore sono in particolare le zanzare: il team guidato da Tramontano è all'avanguardia in Europa nello studio dei meccanismi di infezione. “I cambiamenti climatici come lo spostamento di grandi masse di persone facilitano l’arrivo anche in Sardegna di specie aliene – ha spiegato in diretta –  come la zanzara tigre. Noi studiamo nel dettaglio l’interazione tra i virus e il sistema immunitario. E questo ci consente di lavorare allo sviluppo di farmaci che sostengano le difese del nostro organismo”.

Non c’è alcun allarme, ha chiarito rispondendo alle domande della giornalista, ma sono sufficienti alcuni semplici accorgimenti. “Esiste anche nella nostra regione una rete di controllo e di monitoraggio – ha rassicurato Tramontano – che costantemente verifica se nelle nostre zone ci sono animali infetti. L’anno scorso, grazie a questa attenta attività, sono stati per esempio individuati dei focolai su alcuni cavalli”.

L'intervista con Elisabetta Atzeni nello studio della TGR della RAI
L'intervista con Elisabetta Atzeni nello studio della TGR della RAI

Links

Last news

16 September 2021

Cagliari capitale mondiale delle scienze computazionali

Organizzata con successo dal DICAAR la ventunesima conferenza internazionale ICCSA su “Computational Science and its Applications”. Inaugurate il 13 settembre dal prorettore vicario Gianni Fenu, le quattro giornate di lavori in modalità mista, in presenza e online, ospitate dalla facoltà di Ingegneria di UniCa, contano oltre 400 partecipanti di ben 58 diverse nazioni. Oggi la conclusione e l’appuntamento in Spagna per la prossima edizione

16 September 2021

CyberChallenge 2021, i campioni premiati dal rettore

Stamani in aula magna i sei giovani vincitori e il team dell’Università di Cagliari che nell’ultima edizione ha superato la concorrenza di trentuno atenei e due scuole militari conquistando il titolo nazionale nelle sfide di difesa e attacco informatico. Francesco Mola: “Portiamo l’orientamento e la divulgazione nei singoli Comuni e in tutte le scuole”

Questionnaire and social

Share on: