Il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte ha ricevuto la delegazione degli atenei entrati a far parte del network che collabora con l'Universidad Abierta Interamericana. Per l’Università di Cagliari erano presenti all’incontro Anna Maria Siniscalchi e Carlo Pilia, delegato dal Rettore per firmare l’accordo con la UAI per conto del nostro Ateneo
31 May 2019
Il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte tra Anna Maria Siniscalchi e Carlo Pilia, docenti alla Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche

La firma - apposta ieri anche da Roma La Sapienza, Torino, Pavia, Verona, Brescia e Bocconi - inserisce UniCa nel gruppo di atenei italiani che collaborano con l'Universidad Abierta Interamericana

Sergio Nuvoli

Cagliari, 31 maggio 2019 – L’Università di Cagliari – insieme ad altri atenei italiani – ha firmato ieri mattina un accordo di collaborazione internazionale con l'Universidad Abierta Interamericana (UAI). La sigla è stata apposta da Carlo Pilia, docente di Diritto privato alla Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche specificamente delegato dal Rettore Maria Del Zompo a nome del nostro Ateneo. All'incontro ha partecipato anche Anna Maria Siniscalchi, anche lei docente di Diritto privato.

La cerimonia si è svolta a Roma nella sede dell’Ambasciata argentina in Italia, alla presenza del Presidente del Consorzio Universitario Italoargentino (CUIA), Flavio Corradini, già Rettore dell'Università di Camerino. Il Rettore della UAI, Rodolfo De Vincenti, ha firmato altrettanti accordi con le Università di Torino, Roma La Sapienza, Pavia, Verona, Brescia e Bocconi: sono già 27 gli atenei italiani aderenti al CUIA (clicca per essere reindirizzato al sito).

Foto di gruppo per gli atenei italiani che hanno firmato accordi con la UAI
Foto di gruppo per gli atenei italiani che hanno firmato accordi con la UAI

L'Universidad Abierta Interamericana ha conferito al Premier il titolo di dottore honoris causa su proposta del professor Marcos Cordoba, decano della Facultad de Derecho

Dopo la firma, la delegazione accademica internazionale è stata ricevuta a Palazzo Chigi dal Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, docente di Diritto privato. L'Universidad Abierta Interamericana gli ha conferito il titolo di dottore honoris causa su proposta del professor Marcos Cordoba, decano della Facultad de Derecho, che ha svolto una laudatio incentrata sulle ricerche in materia di responsabilità sociale dell'impresa condotte dall'illustre civilista italiano, che ha tenuto subito dopo una lectio magistralis davanti ai colleghi civilisti argentini ed italiani.

L'incontro delle delegazioni degli atenei con il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte
L'incontro delle delegazioni degli atenei con il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte

Il docente dell’Università di Cagliari ha invitato il Presidente del Consiglio a partecipare al prossimo Congresso internazionale che i civilisti italiani, argentini e di altri Paesi del Mediterraneo stanno organizzando a Cagliari

A conclusione dell’incontro, il prof. Pilia ha fatto omaggio al Premier Conte dell'ultimo volume monografico della collana “Quaderni di conciliazione”, di cui ricorre il decennale, anticipandogli che sarà insignito di uno speciale riconoscimento per aver interpretato in maniera esemplare il ruolo di mediatore a livello nazionale e internazionale.

Il docente dell’Università di Cagliari ha infine rivolto al Presidente del Consiglio un invito a partecipare al prossimo Congresso internazionale che i civilisti italiani, argentini e di altri Paesi del Mediterraneo stanno organizzando a Cagliari per la prima settimana di ottobre, in concomitanza con l'avvio dell'attività didattica del prossimo anno accademico. Invito che il prof. Conte ha mostrato di gradire, promettendo di tenerlo in considerazione nella sua agenda fitta di impegni.

Il Presidente del Consiglio dei Ministri conversa con Anna Maria Siniscalchi e Carlo Pilia al termine dell'incontro
Il Presidente del Consiglio dei Ministri conversa con Anna Maria Siniscalchi e Carlo Pilia al termine dell'incontro

Last news

28 January 2022

Fotovoltaico ad alto rendimento, gli studi all’Università di Cagliari

CELLE SOLARI A PEROVSKITE. Gli esperti del Dipartimento di Fisica, guidati dal professor Giovanni Bongiovanni, in prima linea nel gruppo internazionale al lavoro per creare applicazioni pratiche di nuova generazione e altamente performanti. Pubblicato dalla rivista scientifica ‘’Energy & Environmental Science’’ uno studio del gruppo di ricerca in fotonica e optoelettronica - prima firma della giovane ricercatrice Angelica Simbula - con i risultati ottenuti grazie a sofisticate misure effettuate nei laboratori universitari del Centro Servizi di Ateneo (CeSAR)

26 January 2022

UniCa per la Giornata della Memoria

Visitabile nell’atrio di Palazzo Belgrano fino a fine mese la mostra "A 80 anni dalle leggi razziali": l’esposizione ricostruisce il clima che determinò l’emanazione delle norme per effetto delle quali vennero espulsi Doro Levi, Camillo Viterbo e Alberto Pincherle. Rimandata di qualche mese a causa della pandemia la posa delle tre pietre di inciampo con i loro nomi

24 January 2022

Un pensiero per cancellare la violenza di genere

La Facoltà di Ingegneria e Architettura lancia un concorso di idee per individuare una citazione che rappresenti in modo significativo la campagna di sensibilizzazione nei confronti del contrasto alla violenza di genere. La frase prescelta sarà incisa su una targa collocata in prossimità della panchina rossa nel giardino della Facoltà, dipinta il 25 novembre scorso in occasione della manifestazione “Una pennellata per cancellare la violenza di genere”. RASSEGNA STAMPA

Questionnaire and social

Share on: