I maggiori esperti internazionali sui meccanismi molecolari ed epigenetici che conferiscono vulnerabilità o resilienza allo sviluppo delle malattie neuropsichiatriche riuniti per un’iniziativa patrocinata dal nostro Ateneo e organizzata da Miriam Melis, con la collega Carla Cannizzaro (Università di Palermo)
28 May 2019
Un'immagine dal sito del convegno

Sergio Nuvoli

Cagliari, 29 maggio 2019 - I maggiori esperti internazionali sui meccanismi molecolari ed epigenetici che conferiscono vulnerabilità o resilienza allo sviluppo delle malattie neuropsichiatriche si riuniranno a Palermo da oggi fino a venerdì 31 maggio per condividere le ultime evidenze con gli operatori della salute, medici, psicologi, educatori, e ricercatori, in occasione del primo Congresso Internazionale ”Perinatal Origins of Neuropsychiatric Disorders (POND): from Molecular Mechanisms to Therapeutic Perspectives”.

Il convegno è organizzato da Carla Cannizzaro, Professore di Farmacologia all'Università degli Studi di Palermo e da Miriam Melis, Professore di Farmacologia all’Università degli Studi Cagliari.

L’evento scientifico sarà ospitato nella Sala Mattarella a Palazzo dei Normanni e rappresenterà un importante momento di confronto e di condivisione dei risultati scientifici, utile affinché le evidenze scientifiche presentate durante il convegno possano costituire la base di una campagna di informazione e prevenzione finalizzata alla tutela del benessere psico-fisico nella popolazione generale attuale e futura.

Il congresso è patrocinato da entrambe le Università, dalla Società Italiana di Farmacologia, la Società Italiana di Neuroscienze, la Società Italiana di Tossicologia, la Mediterranean Society of Neuroscience, e sponsorizzato dalla International Society for Neurochemistry, Fondazione Zardi Gori, ACRI, IBRO PERC, e case farmaceutiche come la Astra Zeneca, Janssen,  Roche e Novartis.

Links

Last news

28 October 2021

Il ricordo, la memoria

Attivato un sito in ricordo di Angelo Aru, per tanti anni docente del nostro Ateneo e maestro di Pedologia. Gli allievi e i familiari scrivono a UNICANEWS: "Non il ricordo sincero di un grande studioso ma il primo nucleo di un lavoro di ricerca e approfondimento che, con i contributi di quanti lo vorranno, potrà arricchirsi di testi, immagini, filmati

28 October 2021

«Un orto al mese» fa tappa all'Università di Cagliari

Il gruppo “Orto botanici e giardini storici” della Società Botanica Italiana racconta sui social le bellezze verdi dell'Italia attraverso una diretta con i protagonisti: dal Nord al Sud del nostro Paese in mostra i polmoni verdi che fanno respirare le nostre città. “Si tratta di una modalità certamente nuova e coinvolgente – spiega Gianluigi Bacchetta, direttore dell’Orto Botanico cagliaritano – per raccontare le collezioni e le attività che quotidianamente si svolgono nel polmone verde dell’Università di Cagliari". I LINK PER SEGUIRE LA DIRETTA GIOVEDI' 28 OTTOBRE A PARTIRE DALLE 17. RASSEGNA STAMPA

28 October 2021

“Retrofront, tra terra e mare - Urban regeneration in Cagliari”

Architetti ed esperti di fama internazionale con docenti e studenti delle università di Cagliari e Sassari tra i protagonisti del seminario di studio e progettazione ‘’Villard’’, ventitreesima edizione, che si svolge per la prima volta a Cagliari da oggi a sabato 30 ottobre . Tema di lavoro l’avvio di riflessioni progettuali sullo sviluppo urbano del capoluogo sardo, fondato sui forti caratteri ambientali, dalle aree umide al sistema dei colli, quali elementi generatori del paesaggio per la città storica e anche per la città contemporanea.

28 October 2021

L’UNIVERSITA’ DELL’INNOVAZIONE

Speciale spazio dedicato dal TG della RAI ai progetti coordinati da Massimo Barbaro, Danilo Pani, Luigi Atzori e Davide Spano e ai loro team di giovani ricercatori. L’Ateneo al servizio della società e del territorio con ricadute rapide, intelligenti ed efficaci: da ACUADORI, la piattaforma ICT per la gestione dell'acqua destinata alla viticoltura, a People Mobility Analytics per migliorare la gestione di servizi pubblici delle pubbliche amministrazioni, da DoMoMEA, per la teleassistenza domiciliare ai pazienti, a ECARules4All, che consente di creare ambienti di realtà virtuale. L’innovazione non aspetta, l’Università di Cagliari la anticipa. GUARDA IL VIDEO

Questionnaire and social

Share on: