Laureata in Economia e Finanza alla Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche, attualmente è iscritta alla magistrale in Economia, finanza e politiche pubbliche. Ha centrato il prestigioso riconoscimento nazionale assegnato da ANASF per la tesi discussa con Giovanni Battista Masala. VIDEO
28 May 2019
Elisa Demontis

Sergio Nuvoli

Cagliari, 28 maggio 2019 - Elisa Demontis è la vincitrice della borsa di studio “Ivo Taddei” 2018. Laureata in Economia e Finanza alla Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche con una tesi su “Il Value at Risk per la quantificazione del rischio di mercato e tecniche di backtesting”, è attualmente iscritta al corso di laurea magistrale in Economia, finanza e politiche pubbliche del nostro Ateneo.

La dott.ssa Demontis ha ritirato il premio (nazionale e di grande prestigio, assegnato dall’ANASF, l’Associazione Nazionale dei Consulenti Finanziari) venerdì pomeriggio nel corso di una cerimonia che si è tenuta al T Hotel di Cagliari.

La “Ivo Taddei” è una borsa di studio ANASF che mette in palio tremila euro, ed è riservata ai laureati di un corso di laurea di primo livello in ambito economico, attualmente iscritti a un corso di laurea magistrale in classi di ambito economico-finanziario in un ateneo italiano.

La consegna del Premio e della Borsa a Elisa Demontis
La consegna del Premio e della Borsa a Elisa Demontis
VIDEOPITCH con Elisa Demontis (a cura di Giovanni Di Grezia)

Alla premiazione erano presenti Giovanni Battista Masala, docente del Dipartimento di Scienze economiche e aziendali e relatore della tesi, Alma Foti, responsabile area Educazione finanziaria e Rapporti con i risparmiatori, membro del Comitato esecutivo di ANASF e Nicolò Pinna, coordinatore territoriale per la Sardegna.

Chi è ANASF
Fondata nel 1977, l'Associazione conta oggi su oltre 12.200 iscritti, e svolge un’azione di rappresentanza della categoria dialogando con le istituzioni e le autorità di riferimento, in ambito sia europeo che nazionale, su tutti gli aspetti riguardanti la regolazione dell’attività di consulenza finanziaria e dei servizi di investimento. L’Associazione partecipa attivamente e con propri rappresentanti ad OCF, l’Organismo di vigilanza e tenuta dell’Albo unico dei consulenti finanziari.
Nel 2005 ha realizzato la Carta dei diritti dei Risparmiatori, con l’obiettivo di favorirne una maggiore tutela e di promuovere tra i cittadini una maggiore consapevolezza nelle scelte di investimento e di gestione dei risparmi. Dal 2016 l’Associazione siede nell'Assemblea dei Delegati e nel Consiglio di Amministrazione Enasarco.

VIDEOPITCH con Giovanni Battista Masala (a cura di Giovanni Di Grezia)

Last news

02 December 2021

Idee, arte e cultura a cavallo del Covid

Domani, secondo appuntamento del ciclo di seminari dai temi trasversali e inclusivi. Coordinati da Marco Zurru e Clementina Casula, gli eventi nascono dai dipartimenti di Scienze politiche e sociali e Lettere, lingue e beni culturali, in partnership con l'assessorato alla Cultura del comune di Cagliari e con l'Associazione enti locali, attività culturali e di spettacolo. Le news su iscrizioni e crediti formativi per studentesse e studenti

01 December 2021

«Tecnologia è Biologia», una conferenza alla Fondazione di Sardegna

Venerdì 3 e sabato 4 dicembre dalle 18, nella sala conferenze della Fondazione di Sardegna a Cagliari, si svolgerà l'iniziativa dedicata alla conoscenza nell'era digitale con il coordinamento scientifico di Silvano Tagliagambe, l'organizzazione di Kitzanos e EjaTv, il sostegno della Fondazione e il patrocinio dell'Università degli Studi di Cagliari. Previsti gli interventi del Magnifico Rettore, Francesco Mola, e della viceministra allo Sviluppo economico, Alessandra Todde. RASSEGNA STAMPA

01 December 2021

Sanità e territorio, la sfida della collaborazione

L’intervento del Rettore Francesco Mola ha acceso il dibattito al “Welcome Doctors 2021”, l’iniziativa organizzata dall’associazione “Dipartimento medico” per dare il benvenuto alle specializzande e agli specializzandi. Alla Cittadella universitaria di Monserrato confronto serrato tra buona parte delle istituzioni sarde, medici in formazione, docenti e i vertici dell’Ateneo: il dialogo è aperto per lo sviluppo della nostra società

01 December 2021

Cinema ed economia del territorio: il caso Sardegna

Per la prima volta saranno presentati e discussi pubblicamente i dati sui film girati nell’isola, sull’impatto che hanno avuto nel mercato delle sale cinematografiche, nel circuito dei festival nazionali e internazionali, nella stampa. Giovedì 2 dicembre e venerdì 3 dicembre due seminari a partire da una ricerca che fa il punto sulla realtà cinematografica della Sardegna degli ultimi venticinque anni

Questionnaire and social

Share on: