“Sardegna: una porta per lo spazio”. A cinquant’anni dallo sbarco sulla luna lo staff di Massimo Vanzi organizza e coordina i seminari di formazione con i principali esperti del settore. L’Università di Cagliari e il radiotelescopio di San Basilio per cinque giorni cuore delle discipline che regolano il settore. Gli appuntamenti sono aperti agli studenti di Scienze e Ingegneria e alle scolaresche. Indispensabile la registrazione
22 May 2019
Attività coordinate dal professor Massimo Vanzi con la partecipazione di scienziati dell’Agenzia spaziale italiana, dell’Agenzia spaziale europea, dell’Istituto nazionale fisica e della Nasa

Iniziative realizzate con finanziamento della Regione Autonoma della Sardegna, ai sensi della Legge regionale 7 agosto 2007, n.7 “Promozione della Ricerca Scientifica e dell’Innovazione Tecnologica in Sardegna"

 

Mario Frongia

SEMINARI SARDINIA DEEP SPACE ANTENNA

 
DA LUNEDÌ 17 A MERCOLEDÌ 19 GIUGNO
, dalle 8 alle 17m l'aula magna della facoltà di Ingegneria e architettura - via Corte d'Appello – ospita i seminari di formazione legati all’evento della prima edizione del “Sardinia Deep Space Antenna Seminar – 2019” e al “Sardinia: gateway from space- Sardegna: una porta per lo spazio”. Curati dal professor Massimo Vanzi, gli eventi prevedono la partecipazione di scienziati dell’Agenzia spaziale italiana (Asi), dell’Agenzia spaziale europea (Esa), dell’Inaf (Istituto nazionale fisica) e della Nasa. Gli appuntamenti sono rivolti a studenti magistrali o dottorandi delle aree di Scienze e Ingegneria.
 
GIOVEDÌ 20 GIUGNO, esperti, docenti e studenti si recheranno a San Basilio per visitare il Radiotelescopio. Sono previste lezioni sul posto e altre iniziative. Tra queste, l’attribuzione di quattro borse di ricerca annuali su temi relativi al Sardinian RadioTelescope. Un altro tassello di pregio curato dal professor Vanzi che rafforza le relazioni tra l’Agenzia spaziale e l’ateneo di Cagliari. Peraltro, tra l’Università del capoluogo e l’Asi è già stato siglato un Accordo quadro.
 
LINK PROGRAMMA E REGISTRAZIONE ONLINE
PER SEMINARI SARDINIA DEEP SPACE ANTENNA

clicca qui sotto per la presentazione, il programma e per
iscriverti e partecipare ai seminari del 17, 18 e 19 giugno 
>>> https://forms.gle/h8jaGDHapTTpf36m6

 
 
 

SARDINIA, A GATEWAY TO SPACE

 
VENERDÌ 21 GIUGNO, dalle 9 alle 13 evento clou al Teatro Massimo in viale Trento. Musica, filmati originali e soprattutto sarà presente l'astronauta Roberto Vittori, che verrà intervistato dal giornalista Mario Scanu e coordina il dibattito con il pubblico.
   
LINK PROGRAMMA E REGISTRAZIONE ONLINE
PER ''SARDINIA, A GATEWAY TO SPACE''

clicca qui sotto per la presentazione, il programma e per
iscriverti e partecipare ai seminari alla giornata del 21 maggio
>>> https://forms.gle/GtRDSE4UaJcytrS66



 

l'astronauta Roberto Vittori
l'astronauta Roberto Vittori

VIAGGI VERSO LUNA E MARTE, IL RUOLO DELLA SARDEGNA

 
OBIETTIVI
. “Vogliamo raccontare la storia affascinante delle esplorazioni spaziali e il ruolo assegnato alla Sardegna per le prossime grandi avventure verso la Luna e Marte. In questo – spiega Massimo Vanzi, ordinario al Dipartimento di ingegneria elettrica ed elettronica – abbiamo un ruolo centrato sul Radio telescopio di San Basilio, che svolge attività radioastronomica e presto diventerà una “Porta per lo Spazio” dal quale supportare le missioni umane e robotiche, lunari e interplanetarie più sfidanti. La mission si proietta negli anni, prevede il coinvolgimento di giovani ricercatori e tecnici, che scuola e Università saranno chiamate a formare. La manifestazione che presentiamo a giugno è pubblica è punta a informare, affascinare e orientare i giovani studenti verso i percorsi di studio rivolti allo spazio”.
  



 
Immagini a cura
di Ivo Cabiddu

il professor Massimo Vanzi
il professor Massimo Vanzi

Links

Last news

26 January 2022

UniCa per la Giornata della Memoria

Visitabile nell’atrio di Palazzo Belgrano fino a fine mese la mostra "A 80 anni dalle leggi razziali": l’esposizione ricostruisce il clima che determinò l’emanazione delle norme per effetto delle quali vennero espulsi Doro Levi, Camillo Viterbo e Alberto Pincherle. Rimandata di qualche mese a causa della pandemia la posa delle tre pietre di inciampo con i loro nomi

24 January 2022

Un pensiero per cancellare la violenza di genere

La Facoltà di Ingegneria e Architettura lancia un concorso di idee per individuare una citazione che rappresenti in modo significativo la campagna di sensibilizzazione nei confronti del contrasto alla violenza di genere. La frase prescelta sarà incisa su una targa collocata in prossimità della panchina rossa nel giardino della Facoltà, dipinta il 25 novembre scorso in occasione della manifestazione “Una pennellata per cancellare la violenza di genere”. RASSEGNA STAMPA

20 January 2022

Ricerca, tra sostenibilità, pratiche e materiali innovativi in edilizia

Domani pomeriggio, la quarta conferenza curata dai ricercatori del Dicaar inquadra le dinamiche inerenti il settore delle costruzioni. Dalla riduzione dei consumi ad approcci sistemici e multidisciplinari passando per modelli circolari ed emissioni climateranti. All’evento prendono parte specialisti ed esperti di atenei d’oltre Tirreno. I lavori si possono seguire in diretta streaming

Questionnaire and social

Share on: