Importante laboratorio internazionale di architettura all’Università di Cagliari. Docenti e studenti francesi, cinesi e tunisini nel capoluogo sardo per dieci giorni di lavoro con i nostri studenti. In partenza ora per Parigi un gruppo selezionato di laureati e dottorandi di ricerca di UniCa, candidati al prestigioso corso di alta formazione per il 'Diplôme de spécialisation en architecture, orientation architecture et projet urbain' dell'EnsaPLV
30 April 2019
Coordinamento scientifico a cura di Giovanni Battista Cocco (a sinistra nell'immagine) con Christian Pédelahore De Loddis e Rémi Papillault

Nel capoluogo sardo studi e ricerche congiunte tra Ateneo di Cagliari, École Nationale Supérieure d’Architecture di Parigi La-Villette, École Supérieure d’Architecture d’Audiovisuel et de Design di Tunisi e Guangzhou Academy of fine Arts (Cina)

Cagliari, 30 aprile 2019 (IC) - Il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura (Dicaar) dell’Università degli Studi di Cagliari ha ospitato fino a ieri il Laboratorio internazionale di progettazione architettonica e territoriale RING. Forme, figure e relazioni per il progetto dell’area metropolitana di Cagliari.

ACCORDI INTERNAZIONALI. Le attività del laboratorio fanno parte di un’intesa quinquennale, scaturita da un protocollo di cooperazione per la didattica e la ricerca siglato nei mesi scorsi dal prorettore all’internazionalizzazione Alessandra Carucci, dal direttore del Dicaar Giorgio Massacci e dalla dottoressa Caroline Lecourtois, direttrice dell’École Nationale Supérieure d’Architecture di Paris La-Villette (EnsaPLV). Questo accordo internazionale, costituito grazie ai docenti Giovanni Battista Cocco e Christian Pédelahore de Loddis, permetterà ai laureati e ai dottorandi di ricerca del nostro Ateneo di condurre i propri studi presso l’istituzione parigina per un periodo di tempo di due o tre mesi, e di candidarsi - nella stessa istituzione e fino ad un massimo di due posti - alla formazione post-laurea DSA - Diplôme de Spécialisation en Architecture, orientation Architecture et Projet urbain (EnsaPLV).

PARTECIPANTI. Al laboratorio hanno partecipato 12 architetti provenienti dalla formazione DSA-EnsaPLV e coordinati dai docenti Christian Pédelahore de Loddis, Frédéric Auclair e Jean-Michel Coget, 6 architetti dell'École Supérieure d’Architecture d’Audiovisuel et de Design di Tunisi - coordinati dal docente Mouldi Chabaani - 6 architetti della School of Architecture & Applied Arts della Guangzhou Academy of fine Arts, coordinati dai docenti Kang Shen, Ge Wang e Quanle Huang, insieme a 5 studenti della Scuola di Architettura di Cagliari, coordinati dai docenti Giovanni Battista Cocco, Adriano Dessì e Giorgio Peghin.

I TEMI. In particolare il progetto ha focalizzato l’attenzione sul territorio metropolitano di Cagliari costituitosi attorno ai bacini d’acqua d’interesse storico. Questi sono assunti come ‘figure-sfondo’ su cui proiettare le visioni di ‘modificazione critica’, secondo un approccio induttivo, capace di leggere, interpretare e proporre azioni di rilettura dei contesti. In tal senso, il RING è assunto come ‘lemma’ su cui fondare la natura dei racconti possibili. "Esso - dichiara in proposito Giovanni Battista Cocco - costituisce non solamente il luogo dei conflitti, attorno ai quali il progetto è chiamato a interrogarsi per giungere a piena maturazione, ma anche lo spazio nel quale si intende ricomporre il sistema di relazioni tra le forme del territorio, i sistemi lineari radiocentrici e i ‘rizomi’, di cui ancora ci si interroga sulla loro natura in seno al tutto”.

il prorettore delegato all'internazionalizzazione di UniCa, professoressa Alessandra Carucci, con Quanle Huang e Ge Wang della Guangzhou Academy of fine Arts, School of Architecture & Applied Arts
il prorettore delegato all'internazionalizzazione di UniCa, professoressa Alessandra Carucci, con Quanle Huang e Ge Wang della Guangzhou Academy of fine Arts, School of Architecture & Applied Arts

IL PRORETTORE. L'iniziativa amplifica l’attività d’internazionalizzazione della ricerca e della didattica della Scuola di Cagliari. "In questi giorni - ricorda infatti la professoressa Alessandra Carucciè stato siglato un altro accordo internazionale con l’École Nationale Supérieure d’Architecture de Toulouse – Laboratoire de recherche en architecture (LRA) – Ecole doctorale Temps, Espaces, Sociétés, Culture (ED n. 327 TESC), grazie ai docenti Carlo Atzeni, Giovanni Battista Cocco e Rémi Papillault, che permetterà al Dottorato di ricerca in Ingegneria e Architettura del nostro Ateneo - coordinato dal prof. Roberto Deidda - di aprirsi a percorsi di ricerca ed esperienze europee”.

Giovanni Battista Cocco, Alessandra Carucci e Corrado Zoppi durante l'apertura del Laboratorio di progetto
Giovanni Battista Cocco, Alessandra Carucci e Corrado Zoppi durante l'apertura del Laboratorio di progetto

RING. Forme, figure e relazioni per il progetto dell’area metropolitana di Cagliari

Coordinamento scientifico
Giovanni Battista Cocco, Christian Pédelahore de Loddis, Rémi Papillault

Comitato di direzione
Frédéric Auclair (EnsaPLV), Marco Cadinu (UniCa), Giovanni Battista Cocco (UniCa), Jean-Michel Coget (EnsaPLV), Adriano Dessì (UniCa), Philippe Hilaire (EnsaPLV), Quanle Huang (Gafa), Rémi Papillault (EnsaT), Christian Pédelahore de Loddis (EnsaPLV), Giorgio Peghin (UniCa), Antonello Sanna (UniCa), Kang Shen (Gafa), Ge Wang (Gafa).

il gruppo di studenti internazionali durante un sopralluogo alle saline Contivecchi
il gruppo di studenti internazionali durante un sopralluogo alle saline Contivecchi

Docenti
Frédéric Auclair (EnsaPLV), Marco Cadinu (UniCa), Giovanni Battista Cocco (Unica), Jean-Michel Coget (EnsaPLV), Adriano Des¬sì (UniCa), Philippe Hilaire (EnsaPLV), Simone Langiu (UniCa), Maurizio Memoli (UniCa), Fausto Pani (UniCa), Rémi Papillault (EnsaT), Christian Pédelahore de Loddis (EnsaPLV), Giorgio Peghin (UniCa), Carlo Pisano (UniFi), Antonello Sanna (UniCa).

Tutores
Andrea Manca, Nicola Melis, Claudia Pintor, Roberto Sanna.

  

  
 

IMMAGINI NELLA PAGINA. Il laboratorio è stato inaugurato dal prorettore Alessandra Carucci e dal Presidente della Facoltà di Ingegneria e Architettura Corrado Zoppi, il quale ha approfondito i temi di studio con le relazioni introduttive dei professori Antonello Sanna e Marco Cadinu e del geologo Fausto Pani.

lezione del prof. Marco Cadinu, docente di Storia dell'Architettura (Università di Cagliari)
lezione del prof. Marco Cadinu, docente di Storia dell'Architettura (Università di Cagliari)

Last news

02 December 2022

Disturbi del neurosviluppo e dipendenze patologiche, un problema trascurato

Dalla Cittadella di Monserrato una linea diretta con le tre giornate di lavori del 4° Forum nazionale sulle dipendenze patologiche, in corso a Riva del Garda. L’iniziativa - coordinata dalla prorettrice per il presidio della Cittadella universitaria, Paola Fadda - si svolge grazie alla collaborazione tra il Dottorato di ricerca in neuroscienze dell’Università di Cagliari e l’Istituto di neuroscienze del Cnr insieme ai colleghi medici e farmacologi di Verona

02 December 2022

L’Università di Cagliari verso l’award ''HR Excellence in Research''

Lunedì 5 dicembre 2022 nell’aula magna del rettorato il seminario istituzionale per presentare la strategia dell’ateneo e il lavoro della Struttura interna e della Cabina di regia che soprintendono a tutte le fasi di attuazione della Human Resources Strategy for Researchers (HRS4R) per ottenere il riconoscimento ufficiale dalla Commissione Europea. Ospiti e relatori dell'evento il professore emerito Fulvio Esposito (Università di Camerino) e la dottoressa Chiara Biglia (Politecnico di Torino)

30 November 2022

Municipalità, social e pandemia: lo stato dell'arte con Le parole giuste

La comunicazione pubblica delle amministrazioni comunali in Sardegna durante il lockdown. Epic Pops, progetto diretto dal sociologo Alessandro Lovari, ha analizzato circa 70 mila post pubblicati nel periodo pandemico sulle pagine istituzionali facebook e instagram dei municipi della Sardegna. Sono stati presentati i risultati nel corso del seminario che si è tenuto nell’aula magna Maria Lai. Contattati i 377 comuni isolani

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie