Campionati internazionali di Giochi Matematici: sabato 16 marzo alla Cittadella universitaria di Monserrato più di 3900 concorrenti provenienti da tutta la Sardegna si sfideranno su logica, intuizione e fantasia. I migliori classificati accederanno alla finale nazionale, in programma l’11 maggio all’Università Bocconi
16 March 2019
Tornano ancora una volta i Giochi Matematici: sabato 16 marzo le semifinali regionali

Sergio Nuvoli

Cagliari, 15 marzo 2019 - In contemporanea nazionale, domani, sabato 16 marzo negli spazi della Cittadella Universitaria di Monserrato, oltre 3900 concorrenti provenienti da tutta la regione, parteciperanno alla ventiduesima edizione della semifinale di zona dei Campionati Internazionali di Giochi Matematici, giunti alla trentatreesima edizione nel mondo e per la ventiseiesima volta organizzati in Italia dal Centro PRISTEM dell'Università Bocconi di Milano.

La semifinale di zona, patrocinata dall’Università degli Studi di Cagliari, è organizzata dal Centro di Ricerca e Sperimentazione dell’Educazione Matematica diretto dalla prof.ssa Maria Polo, che ha sede al Dipartimento di Matematica e Informatica  dell’Ateneo del capoluogo sardo: a partire dalle 13 i concorrenti saranno smistati nelle aule, per la gara vera e propria che comincerà alle 14.30.

Maria Polo, responsabile dell'organizzazione locale dei Campionati internazionali di Giochi Matematici
Maria Polo, responsabile dell'organizzazione locale dei Campionati internazionali di Giochi Matematici

“Logica, intuizione e fantasia sono gli unici requisiti necessari per partecipare: per questo da sempre possono partecipare tutti, giovani e meno giovani, a partire dalla prima media e indipendentemente dal titolo di studio. Le categorie previste sono: C1 (per gli studenti di prima e seconda media); C2 (per gli studenti di terza media e prima superiore); L1 (per gli studenti di seconda, terza e quarta superiore); L2 (per gli studenti di quinta superiore e biennio universitario); GP (“grande pubblico”: ultimi anni dell’Università e concorrenti “adulti”).

I partecipanti sardi, la maggior parte di età compresa tra i dodici ed i quindici anni, arriveranno da scuole di Cagliari e provincia ma anche da altre province della Sardegna. Nella scorsa edizione si è registrata la presenza di 3272 concorrenti, accompagnati in Cittadella da genitori e docenti; 240 candidati hanno rappresentato la Sardegna nella finale nazionale che si è svolta a Milano all’Università Bocconi il 12maggio dello scorso anno.

I migliori classificati di ogni categoria delle semifinali di domani parteciperanno alla finale nazionale che si terrà a Milano, all'Università Bocconi il prossimo 11 maggio.

La manifestazione gode del patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna, dei Comuni di Cagliari e Monserrato e si avvale della collaborazione degli studenti universitari, nell’ambito dei progetti attivati dall’Amministrazione dell’Ateneo, degli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “De Sanctis - Deledda” di Cagliari e dell’Istituto Professionale di Stato “S. Pertini” di Cagliari, nell’ambito delle attività di alternanza Scuola-Lavoro. L’organizzazione logistica della manifestazione si avvale del fondamentale supporto fornito dal personale amministrativo, tecnico e di portierato della Cittadella di Monserrato insieme alla collaborazione con il Comune di Monserrato, il servizio di ambulanza e le forze dell’ordine.

Un'immagine della scorsa edizione
Un'immagine della scorsa edizione

Last news

09 July 2020

Giacomo Cao amministratore unico del CRS4

La Commissaria straordinaria di Sardegna Ricerche, Maria Assunta Serra, ha nominato il direttore del Dipartimento di Ingegneria meccanica, chimica e dei materiali al vertice del Centro di ricerca e sviluppo studi superiori in Sardegna: fondato dal Nobel Carlo Rubbia, è l'ente che svolge attività di ricerca e trasferimento tecnologico alle imprese nel campo delle tecnologie dell’informazione e delle comunicazioni. Il professor Cao succede al CdA presieduto da Annalisa Bonfiglio, anche lei docente nella stessa Facoltà del nostro Ateneo

08 July 2020

Scampi mangia-plastica, ambiente a rischio

Circa otto miliardi di tonnellate di residui dispersi in mare, percorso e quantità di materie inquinanti di cui si ignora l’ammontare. Lo studio dei ricercatori dell’Università di Cagliari, pubblicato dalla rivista Environmental Science and Technology, amplia i quesiti sulle condizioni ecosostenibili del pianeta e sulle modalità di intervento

07 July 2020

Annalisa Bonfiglio tra le cento esperte del Paese

La banca dati che punta ad abbattere stereotipi di genere e aumentare la visibilità delle scienziate italiane, ha inserito la docente del Diee tra il pool accademico, di ricerca e professionale più qualificato. Attualità scientifica, territorio e reperibilità sono tra i criteri di una selezione che in ambito regionale annovera anche Maria Del Zompo, Marta Burgay, Patrizia Manduchi e Giulia Manca

07 July 2020

On line il Manifesto degli Studi

Contiene i dettagli dell’offerta formativa per l'Anno Accademico 2020/2021 e l’indicazione di tutti i corsi di laurea, con le date delle prove di accesso e di verifica della preparazione iniziale: a disposizione 81 corsi di studio (38 triennale, 6 magistrali a ciclo unico, 37 magistrali biennali), 15 dottorati di ricerca, 35 scuole di specializzazione. ISCRIZIONI POSSIBILI A PARTIRE DAL 9 LUGLIO: per facilitare la scelta sono on line TUTTI I VIDEO degli Open Day di maggio, con la presentazione di ciascun corso e di ogni servizio offerto. RASSEGNA STAMPA

Questionnaire and social

Share on: