Si comincia giovedì 31 gennaio con la conferenza dal titolo “L’integrazione dei dati botanici, ecologici e archeologici per lo studio dell’ambiente e le sue trasformazioni nel tempo” tenuta da Mariano Ucchesu del Centro Conservazione Biodiversità dell’Università di Cagliari
28 January 2019
Un fior di Loto

Sergio Nuvoli

Cagliari, 28 gennaio 2019 - Al via la programmazione della Sezione Sarda della Società Botanica Italiana che, come ogni anno, organizza incontri scientifici e divulgativi sulle molteplici tematiche delle scienze botaniche che vede impegnati tra gli altri docenti e ricercatori dell’Università degli Studi di Cagliari e di Sassari.

La Società Botanica Italiana onlus, fondata a Firenze nel 1888, è organizzata per Sezioni regionali ciascuna delle quali raggruppa specialisti e appassionati del verde organizzando e promuovendo numerose iniziative. Il Consiglio Direttivo in carica è costituito da Gianluca Iiriti (Presidente), Michela Marignani (Consigliere) e Pierluigi Cortis (Segretario) dell’Ateneo cagliaritano e M. Carmela Caria (Vicepresidente) ed Emmanuele Farris (Consigliere) dell’Università di Sassari.

Il primo incontro, in programma giovedì 31 gennaio alle ore il 17 nell’aula A della Sezione di Botanica del Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente (Viale S. Ignazio, 13), è la conferenza dal titolo “L’integrazione dei dati botanici, ecologici e archeologici per lo studio dell’ambiente e le sue trasformazioni nel tempo” tenuta da Mariano Ucchesu del Centro Conservazione Biodiversità dell’Università di Cagliari.

Il secondo appuntamento, il 28 febbraio, vedrà Teresa De Montis e altri architetti illustrare varie esperienze di progettazione del verde in ambito urbano.

Il primo appuntamento presso l’Università di Sassari è la conferenza “Nuovi orizzonti per la scienza: introduzione alla citizen science” che sarà tenuta da Stefania Pinna il 20 marzo. Come si evince dal programma delle attività sociali per il 2019, nei successivi mesi sono numerose altre le iniziative nelle quali le vere protagoniste saranno le piante che vivono negli ecosistemi naturali o in ambienti urbanizzati. Per maggiori informazioni su data e i luoghi delle attività consultare il sito www.societabotanicaitaliana.it. nello spazio dedicato alle sedi regionali.

Gianluca Iiriti (a destra) con il direttore dell'Orto Botanico di UniCa, Gianluigi Bacchetta
Gianluca Iiriti (a destra) con il direttore dell'Orto Botanico di UniCa, Gianluigi Bacchetta

Attachments

Last news

17 January 2022

Psicologia della Salute, al via il nuovo bando

Pubblicato l'avviso per l'iscrizione alla scuola di specializzazione diretta da Marco Guicciardi. Le candidate e i candidati interessati potranno presentare le domande di partecipazione al concorso a partire dal 18 gennaio e sino al 7 febbraio, secondo le indicazioni contenute nella guida per l'iscrizione al concorso. LINK AL BANDO

15 January 2022

Le cere anatomiche di Clemente Susini in vetrina su Italia1

Oggi, in prima serata tv nazionale, la trasmissione Freedom-Oltre il confine è dedicata a uno dei principali e pregiati tesori dell'Università di Cagliari. Un viaggio tra le straordinarie opere scientifiche e artistiche custodite in Cittadella nel museo fondato da Alessandro Riva e curato dal suo allievo, Francesco Loy

14 January 2022

La solidarietà dell'Ateneo alla studentessa aggredita

L’Università di Cagliari supporta con forza la necessità di denunciare ogni episodio violento di cui si sia vittime o testimoni alle autorità competenti, con le quali conferma un rapporto di massima e fattiva collaborazione, e di promuovere e tenere vivo il dibattito pubblico su questi temi fondamentali per la tutela e l’esercizio dei diritti di cittadinanza sostanziale di tutte e tutti

Questionnaire and social

Share on: