Nuovo riconoscimento al DICAAR: grazie al supporto del gruppo di lavoro coordinato da Giovanni Battista Cocco, il Piano di intervento per il riordino urbano del Comune di Villacidro ha ottenuto un finanziamento di oltre un milione di euro. Il vecchio edificio delle ferrovie potrà essere riconvertito in ciclostazione
24 January 2019
Villacidro. Programma di riordino urbano. Scenario sulla CICLOstazione

Sergio Nuvoli

Cagliari, 24 gennaio 2019 - Il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura dell’Università degli Studi di Cagliari - diretto da Giorgio Massacci - riceve ancora importanti riconoscimenti sul piano del recupero delle periferie urbane.

Il gruppo di lavoro coordinato dal docente Giovanni Battista Cocco - costituito dagli architetti Nicola Melis, Sergio Mocci, Federico Sercis - ha prestato la propria consulenza al Comune di Villacidro per il “Programma integrato d’intervento per il riordino urbano” (L.R. 8/2015), risultato vincitore del finanziamento di 1.120.000,00 euro.

Giovanni Battista Cocco, docente del DICAAR, ha coordinato il gruppo di lavoro che ha prestato la propria consulenza al Comune di Villacidro
Giovanni Battista Cocco, docente del DICAAR, ha coordinato il gruppo di lavoro che ha prestato la propria consulenza al Comune di Villacidro

L'azione - guidata dall’ingegnere Francesco Pisano, responsabile del Servizio Urbanistica e Edilizia Pubblica e Privata - riguarda la riconversione del vecchio edificio delle ferrovie, nel margine est della città, in CICLOstazione ed il recupero del tracciato su ferro, tra l’urbano e l’agro, con il quale coniugare le esigenze ludico-sportive con le necessità di mettere in relazione, attraverso una mobilità lenta, le principali funzioni di servizio urbano.

Villacidro. Programma di riordino urbano. Lo spazio aperto in prossimità della CICLOstazione
Villacidro. Programma di riordino urbano. Lo spazio aperto in prossimità della CICLOstazione

“L’ipotesi d’intervento - dichiara il prof. Cocco - matura dalla consapevolezza che le azioni di tutela del paesaggio assumono più forza nel momento in cui la comunità insediata ha maggiore coscienza dei propri assetti urbani e territoriali, della loro qualità ambientale ed estetica. Uno strumento efficace in questo senso è la modificazione d’uso di questo tipo di spazi, proiettandoli in un nuovo presente; ciò permette anche di contrastare gli effetti della sindrome suburbana, per la quale la libertà di camminare vale ben poco se non si ha uno spazio dove andare”.

In questo senso, queste azioni, nella città e nella forma urbana, devono avere l’ambizione di ricomporre l’infranto.

Villacidro. Programma di riordino urbano. Il parco urbano in prossimità degli istituti scolastici
Villacidro. Programma di riordino urbano. Il parco urbano in prossimità degli istituti scolastici

Last news

27 September 2022

BESTMEDGRAPE, al via la conferenza internazionale

L'appuntamento è per martedì 27 settembre dalle 9 nell'Aula magna del Polo di via Marengo: si tratta del progetto finanziato dalla Commissione Europea con oltre tre milioni di euro, guidato dall'Università di Cagliari, che punta a promuovere il riutilizzo degli scarti della vinificazione per ottenere creme di bellezza, integratori e prodotti farmaceutici, creando al contempo nuove opportunità commerciali per giovani imprenditori

27 September 2022

La Banca del Germoplasma compie 25 anni

La struttura ospitata all'interno del polmone verde del nostro Ateneo taglia un importante traguardo: giovedì 29 settembre iniziano le celebrazioni nell'Aula Eva Mameli Calvino. BG-SAR, con il suo scrigno di biodiversità a 25 gradi centigradi sotto zero, attualmente custodisce circa 3500 lotti di semi riferibili a circa 1500 taxa vegetali provenienti da numerosi territori del Mediterraneo, specialmente insulari. Una realtà importantissima per la nostra Isola, ma non solo, in cui si confrontano ogni giorno ricercatrici e ricercatori provenienti da tutto il mondo

27 September 2022

EDUC Entrepreneurship Days

Mercoledì 28 e giovedì 29 settembre si svolgono gli EEDays, organizzati dal team Educ dell'Università di Cagliari con il coordinamento della prorettrice all’Internazionalizzazione, Alessandra Carucci, in collaborazione con il Centro per l'Innovazione e l'imprenditorialità (Crea) di UniCa. Partecipano studenti e studentesse, dei diversi atenei europei partner dell'alleanza, che avranno modo di incontrare e confrontarsi con il mondo dell'imprenditoria e della ricerca

27 September 2022

Sharper 2022, la ricerca tra salute, guerra, formazione avanzata, clima e scienza

Presentata all’Orto botanico la Notte delle ricercatrici e dei ricercatori che si tiene venerdì prossimo. Stili di vita, bullismo, robotica, astronomia, lotta al cancro, istruzione in carcere. Eventi divulgativi, laboratori, giochi per i bimbi curati dagli specialisti dell’ateneo, di enti culturali e di ricerca. “Raccontare e coinvolgere, la nostra missione nella e per la scienza” le parole di Francesco Mola e Luciano Colombo

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie