UniCa UniCa News News Military Landscapes riscopre Forte Aurelia

Military Landscapes riscopre Forte Aurelia

Al via da domani una nuova iniziativa nell'ambito della rete di attività legate alla valorizzazione del patrimonio difensivo e militare, coordinate dall'Università degli Studi di Cagliari, Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura. Il progetto coinvolge Politecnico di Torino e Sapienza Università di Roma: gli studenti e i docenti provenienti dai tre atenei collaboreranno all’elaborazione di un progetto esplorativo comune sullo scenario futuro per l'importante monumento della Capitale
22 January 2019
Un particolare della locandina dell'iniziativa

Sergio Nuvoli

Cagliari, 22 gennaio 2019 - Prende avvio domani, mercoledì 23 gennaio, la nuova iniziativa nata nell'ambito di Military Landscapes, rete di attività legate alla valorizzazione del patrimonio difensivo e militare, coordinate dall'Università degli Studi di Cagliari, Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura.

L’iniziativa, organizzata con il Comando Regionale Lazio della Guardia di Finanza ha come partner il Politecnico di Torino - Dipartimento di Architettura e Design; Sapienza Università di Roma - Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio; la Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma e l’Istituto Italiano dei Castelli, Sezioni Sardegna e Veneto.

Donatella Rita Fiorino, docente del DICAAR, coordina le attività del workshop con Giovanni Marco Chiri
Donatella Rita Fiorino, docente del DICAAR, coordina le attività del workshop con Giovanni Marco Chiri

Il workshop - coordinato da Giovanni Marco Chiri e Donatella Rita Fiorino, docenti del DICAAR - si inserisce nel progetto di riscoperta e valorizzazione del Forte Aurelia, nell'ambito del più ampio scenario di tutela del Campo Trincerato di Roma, inteso come una importante occasione di sperimentazione scientifica e di formazione.

In particolare, nelle quattro giornate di attività in programma nei locali della Caserma Cefalonia Corfù sede del forte Aurelia, gli studenti e i docenti provenienti dai tre atenei collaboreranno all’elaborazione di un progetto esplorativo che approfondisce alcuni aspetti del progetto in corso, contribuendo così a delineare lo scenario futuro dell’importante monumento di Roma.

Tra i temi di esplorazione, la riconfigurazione del terrapieno per la costruzione di una sala polifunzionale, l’accessibilità e i percorsi di visita, le modalità espositive per la comprensione della ‘macchina militare’, obiettivi da conseguire attraverso soluzioni formali di qualità compatibili con il contesto storico-artistico nel quale si inserisce.

Giovanni Marco Chiri, docente del DICAAR: con Donatella Rita Fiorino coordina le attività del workshop
Giovanni Marco Chiri, docente del DICAAR: con Donatella Rita Fiorino coordina le attività del workshop

Attachments

Last news

21 April 2019

BUONA PASQUA 2019

Gli auguri del Magnifico Rettore Maria Del Zompo per le festività pasquali accompagnati dall'immagine di un'antica opera dell'artista cagliaritano Raffaele Aruj custodita nella Mostra Piloni. Uffici del Rettorato chiusi il 26 aprile

20 April 2019

Università di Cagliari, ora è boom di iscritti

Aumenta dell’11% il numero totale degli studenti. Balzo in avanti delle lauree magistrali, che fanno registrare un ottimo +25%. La soddisfazione del Rettore: “E’ il risultato delle politiche gli ultimi 4 anni: abbiamo fatto conoscere di più e meglio i nostri corsi di laurea, investendo sulla qualità di quelli magistrali. Ora c’è più attenzione al mondo del lavoro, e premi di merito per chi continua a studiare da noi”

Questionnaire and social

Share on: