Questi i temi affrontati dal Rettore Maria Del Zompo, durante l’intervista andata in onda all’interno della trasmissione “Panorama sardo”, ideata e condotta da Valerio Vargiu su Sardegna 1: l’orgoglio dell’Ateneo di Cagliari, che cresce insieme alla città e alla regione
17 January 2019
Guarda l'intervista

di Sergio Nuvoli

Cagliari, 17 gennaio 2019 – E’ andata in onda ieri, all’interno della trasmissione “Panorama sardo” in onda su Sardegna 1, l’intervista realizzata da Valerio Vargiu e Antonio Carta con il Rettore Maria Del Zompo.

Al centro del dialogo con il giornalista, l'orgoglio per gli ottimi risultati centrati dal nostro Ateneo (primo tra tutti, l'accreditamento nazionale con giudizi lusinghieri da parte dell'ANVUR), ma anche per il progetto europeo Horizon2020 sulla parità di genere nella ricerca scientifica: sul tema, in tutta Europa è stato approvato soltanto un altro progetto. Si tratta di un’iniziativa che proietta ancora una volta l’Ateneo di Cagliari in una dimensione internazionale su argomento particolarmente importante.

“I risultati confermano la validità di quello che siamo – ha rimarcato il Magnifico rispondendo alle domande del giornalista – ma indicano anche quello che possiamo fare. Tutto è stato possibile anche perché Cagliari è un bellissimo ambiente, e la forte interazione con la città realizzata negli ultimi anni ha contribuito alle nostre attività”.

Un altro momento dell'intervista
Un altro momento dell'intervista

Last news

16 September 2021

Premiati dal rettore i campioni del CyberChallenge 2021

Stamani in aula magna i sei giovani vincitori e tutto il team dell’Università di Cagliari che nell’ultima edizione ha superato la concorrenza di trentuno atenei e due scuole militari conquistando il titolo nazionale nelle sfide di difesa e attacco informatico. Francesco Mola: “Portiamo l’orientamento e la divulgazione nei singoli Comuni e in tutte le scuole”

16 September 2021

Cagliari capitale mondiale delle scienze computazionali

Organizzata con successo dal DICAAR la ventunesima conferenza internazionale ICCSA su “Computational Science and its Applications”. Inaugurate il 13 settembre dal prorettore vicario Gianni Fenu, le quattro giornate di lavori in modalità mista, in presenza e online, ospitate dalla facoltà di Ingegneria di UniCa, contano oltre 400 partecipanti di ben 58 diverse nazioni. Oggi la conclusione e l’appuntamento alla prossima edizione in programma a Vienna

Questionnaire and social

Share on: