UniCa UniCa News News All’Università di Cagliari giovani da tutto il mondo per i corsi multidisciplinari del Dutch Art Institute

All’Università di Cagliari giovani da tutto il mondo per i corsi multidisciplinari del Dutch Art Institute

Per tre giorni nella Cittadella dei Musei i corsi del Master in Fine Arts certificato dal Ministero dell’Educazione Olandese. L’appuntamento è ospitato dal Dipartimento di Storia, Beni culturali e Territorio dell’ateneo grazie alla professoressa Rita Pamela Ladogana. Tra i docenti di UniCa coinvolti anche il professor Carlo Lugliè e il ricercatore Andrea Corsale. Per Alessandra Carucci, prorettore all’internazionalizzazione “In futuro possibile un ulteriore canale di cooperazione didattica e scientifica in nuovi ambiti di studi e specializzazioni”
14 January 2019
banner con immagine simbolo del Master, tratta dal sito del Dutch Art Institute

Da oggi in ateneo oltre sessanta giovani studenti da tutti i continenti

 
Cagliari, 14 gennaio 2019
Ivo Cabiddu

  
  
Questa settimana arriva a Cagliari una tappa della “Roaming Academy”, un corso internazionale itinerante di Belle Arti - tra Paesi Bassi, Francia, Italia e Germania - proposto dal Dutch Art Institute a studenti di tutto il mondo, con uno speciale e stimolante format didattico e pratico finanziato dal ministero olandese della pubblica istruzione.

CORSO EUROPEO. Il programma formativo del Master in Arts (MA) del DAI è organizzato in maniera sperimentale, con allievi e docenti riuniti ogni mese in una diversa sede in Europa. Oltre alle tappe di Epen e Arnhem (Paesi Bassi), Saint Erme (Francia), Dessau e Berlino (Germania), quest'anno, su proposta di Luca Carboni, un ex studente cagliaritano iscritto alla “Roaming Academy”, la scuola certificata ufficialmente dal Ministero dell’Educazione Olandese prevede anche due settimane nel capoluogo sardo, tra cui tre intere giornate all’Università di Cagliari e delle giornate pubbliche di presentazione a fine giugno.
 
ESERCITAZIONI E SEMINARI A CAGLIARI. Dopo l'odierna inaugurazione, le lezioni per gli studenti del DAI si svolgeranno ancora domani e dopodomani, martedì 15 e mercoledì 16 gennaio, in tre aule della Cittadella dei Musei, in piazza Arsenale. Oltre a Pamela Rita Ladogana, tra i docenti di UniCa coinvolti il professor Carlo Lugliè e il ricercatore Andrea Corsale, del Dipartimento di Storia, Beni culturali e Territorio. Nell’occasione, con l’opportunità di interagire direttamente con i ragazzi e i docenti stranieri, potrà assistere alle lezioni anche un gruppo di studenti dell’Università di Cagliari.

Le tappe del corso internazionale itinerante
Le tappe del corso internazionale itinerante

Studio di tecniche espressive e competenze trasversali

 
PREPARAZIONE MULTIDISCIPLINARE
. Elemento portante delle lezioni del Master è la possibilità di un continuo confronto tra mondo accademico e mondo professionale, quale interfaccia produttiva tra arte e teoria, tra critica ed esperienza. I partecipanti a questo programma d’avanguardia del Dutch Art Institute sono infatti guidati, durante il loro percorso formativo, nell’esplorazione di vari ambiti inventivi e professionali, incontrando ricercatori, accademici, artisti, attivisti, intellettuali, giornalisti, comunicatori e rappresentanti istituzionali, per ricavarne un insieme di nuove e complete prospettive e conoscenze, tra loro complementari e ormai indispensabili, per tutti questi diversi ruoli.
 
SCAMBIO DIDATTICO E SCIENTIFICO. “Questa prima esperienza di collaborazione tra l’Università di Cagliari e il DAI” - è l’auspicio della professoressa Alessandra Carucci, prorettore all’internazionalizzazione del nostro ateneo - “risulta assai interessante e pone certamente le basi per una possibile cooperazione permanente tra i nostri corsi di laurea e i programmi della ArtEZ University of the Arts, di cui il Dutch Art Institute fa parte”.

A Cagliari anche dall'Australia per la Roaming Academy aperta a studenti di tutto il mondo
A Cagliari anche dall'Australia per la Roaming Academy aperta a studenti di tutto il mondo

Links

Last news

20 April 2019

Università di Cagliari, ora è boom di iscritti

Aumenta dell’11% il numero totale degli studenti. Balzo in avanti delle lauree magistrali, che fanno registrare un ottimo +25%. La soddisfazione del Rettore: “E’ il risultato delle politiche gli ultimi 4 anni: abbiamo fatto conoscere di più e meglio i nostri corsi di laurea, investendo sulla qualità di quelli magistrali. Ora c’è più attenzione al mondo del lavoro, e premi di merito per chi continua a studiare da noi”

19 April 2019

BUONA PASQUA 2019

Gli auguri del Magnifico Rettore Maria Del Zompo per le festività pasquali accompagnati dall'immagine di un'opera dell'artista cagliaritano Raffaele Aruj custodita nella Mostra Piloni

18 April 2019

Alla Cittadella dei Musei il primo libro di Camillo Golgi

Le telecamere della RAI all'interno delle sale dove è esposto Il prezioso volume, scritto dal primo scienziato italiano insignito con il Premio Nobel, che fa parte della collezione di rari testi scientifici donati da Giuseppe Sterzi (fino al 1919 direttore dell’istituto anatomico) all’Università di Cagliari. L’esposizione, organizzata dal professor Alessandro Riva e inaugurata dal Rettore, è visitabile fino al 30 aprile. Resoconto, GALLERIA FOTOGRAFICA, RASSEGNA STAMPA e VIDEOPITCH con i servizi andati in onda nel TG della RAI

18 April 2019

Ricerca, la radiologia dell’ateneo su Lancet neurology

La prestigiosa rivista ospita il lavoro sulla prevenzione dello stroke ischemico che ha per prima firma Luca Saba: “Abbiamo definito le strategie e le potenzialità che determinano la vulnerabilità della placca carotidea”

Questionnaire and social

Share on: